Su questa pagina:
Yeedi?
Prezzo Yeedi Mop Station Italia
Il concetto?
Stazione d'appoggio / Mop Station
Aspirapolvere/mop
Configurazione / Avvio
Primo test
Rilevamento degli ostacoli
Modalità vuoto
Modo di pulizia
Conclusione del test/opinione finale
Domande e risposte

Yeedi Mop Station: test / recensione

Yeedi Mop Station: test / recensione
Categoria: casa

[b]Quando ho iniziato a testare per il mio blog, ho dovuto fare delle scelte per testare oggetti di uso quotidiano perché ho un lavoro e non ho abbastanza tempo per testare prodotti che non uso nella mia vita quotidiana. Ho iniziato con i telefoni, era l'argomento più facile dato che uso intensamente questo tipo di prodotto ogni giorno. Poi ho testato proiettori, macchine fotografiche, orologi, una bicicletta e poi un giorno... Ho testato un aspirapolvere! [b][b]Ho testato un aspirapolvere perché avevo bisogno di uno nuovo e condividendo la mia esperienza ho capito che c'era un reale interesse per questo tipo di prodotto, così ho continuato. Negli ultimi tre mesi ho testato 5 aspirapolvere (spazzatrici o robot pulitori), quindi sto iniziando a creare un appetito per questi prodotti perché si sono rivelati più utili di quanto mi aspettassi.[b][b]Ho testato il mio primo aspirapolvere robot Yeedi poco più di un mese fa e mi è piaciuto molto, diverse persone intorno a me lo hanno comprato dopo averlo visto in azione a casa, è sempre un buon segno. Dopo aver fatto qualche deviazione attraverso altre marche, sto tornando a Yeedi per testare un altro tipo di prodotto, questa volta si tratta di una stazione di pulizia chiamata Yeedi Mop Station.[b][b]

Yeedi?

[b]Fino a quando ho testato il mio primo Yeedi, non avevo mai sentito parlare di questo marchio, eppure è in giro dal 2019 e si possono trovare i prodotti Yeedi nella maggior parte dei principali negozi online come Amazon. Ovviamente non sono l'unico ad apprezzare i prodotti di questo marchio perché le valutazioni su Amazon sono molto positive (4,5/5 con molti voti). Yeedi è un produttore cinese che è riuscito a farsi un posto tra i grandi marchi conosciuti in Europa offrendo buoni prodotti ad un prezzo più basso della concorrenza. Dato che si può acquistare su Amazon, si ottiene una garanzia di 2 anni proprio come qualsiasi altro prodotto e dato che Amazon tende a proteggere bene i suoi clienti, potrebbe essere il momento giusto per provare qualcosa di nuovo.[b][b]
OFFERTA SPECIALE: Yeedi offre fino a £100 in benefici per i primi acquirenti. Clicca su questo banner
[b][b]

Prezzo Yeedi Mop Station Italia

[b]
NEUE Yeedi Mop Station 2-in-1 Wischroboter Selbstreinigende Waschstation 2500Pa...
2022-05-26 06:24
284 EUR
yeedi vac 2, Robot Vacuum and Mop Combo with 3D Obstacle Avoidance, 3000Pa Suction, Smart Visual Map...
2022-05-26 12:42
328 EUR
Yeedi Vac Max Robot 2-in-1 Vacuum + Mop + Yeedi Self-Empty Station Sealed...
2022-05-26 06:00
375 EUR
yeedi mop station Robot Laveur Aspirateur 2 en 1 Station d'auto-Nettoyage 2500Pa...
2022-05-26 06:09
549 EUR
Yeedi Mop Station 2-in-1 Wischroboter Selbstreinigender Waschstation 2500Pa MOP...
2022-05-25 06:16
550 EUR
yeedi mop Station 2-in-1 Wischroboter, Mopp- und Saugroboter, Automatisch Waschen von Mopps, Druckbe...
2022-05-26 12:31
550 EUR
[b][b]

Il concetto?

[b]
[b]Ero in videoconferenza per lavoro quando la Yeedi Mop Station è arrivata a casa mia, quindi non ho potuto ritirare il pacco personalmente ma avevo sentito il postino che lasciava cadere la scatola nell'atrio, di solito si limita a passare il pacco oltre la recinzione alla prima persona che apre la porta. Quando ho visto il pacco ho capito perché, il pacco era enorme. La Yeedi Mop Station è una stazione di pulizia composta da una grande ed elegante docking station e un robot pulitore.[b][b]Cosa fa? La docking station è dotata di due serbatoi, uno in cui si deve versare l'acqua pulita per la pulizia, l'altro conterrà l'acqua sporca della pulizia. In pratica, l'aspirapolvere riceve l'acqua dalla stazione, parte per fare la sua pulizia e quando finisce l'acqua, torna alla stazione per svuotarsi e ripartire con una nuova ricarica. Il robot aspirapolvere può quindi lavorare autonomamente.[b][b]

Stazione d'appoggio / Mop Station

[b]
[b]La docking station è abbastanza grande, è necessario posizionarla dove non solo si ha lo spazio per posizionarla, ma è anche necessario avere spazio nella parte anteriore per l'avvio del robot. La stazione misura poco più di 40cm in altezza, quasi 40cm in larghezza e poco più di 30cm in profondità. È necessario lasciare 40-50 cm nella parte anteriore della stazione per dare spazio al robot, perché quando fa retromarcia nella stazione, spesso deve fare delle manovre prima di potersi inserire correttamente nella stazione.[b]
[b]Sotto il coperchio ci sono due contenitori, uno per l'acqua pulita e uno per l'acqua sporca. Questi serbatoi possono contenere 3,5 litri ciascuno. Sono collegati al robot pulitore dal basso e sono in grado di iniettare acqua pulita nel robot pulitore, ma sono anche in grado di aspirare l'acqua sporca e conservarla nell'apposito serbatoio. Con una capacità di 3,5 l, il robot pulitore dovrebbe essere in grado di fare quasi 10 sessioni di pulizia, questo dipenderà dall'intensità della modalità di pulizia.[b]
[b]Il robot entra in retromarcia nella docking station, i sensori gli permettono di orientarsi correttamente e le ruote dentate gli permettono di salire la piccola rampa di accesso. Una volta installato, il robot si carica, pulisce le spazzole e rimette l'acqua pulita nel serbatoio del robot. La stazione è abbastanza semplice da usare, con solo tre pulsanti (iniziare una sessione con l'aspirapolvere, mettere in pausa/avviare e tornare alla stazione). Quindi è possibile utilizzare la docking station per avviare l'aspirapolvere e senza un'app, ma sarebbe un peccato farne a meno, lo spiego più avanti in questo articolo.[b][b][b][b]

Aspirapolvere/mop

[b]
[b]La scatola di Yeedi Mop Station contiene un robot aspirapolvere/pulitore Yeedi, una spazzola per portare lo sporco nell'area di aspirazione, due spazzole rotanti per la pulizia e un manuale. Il robot è abbastanza piatto, quindi dovrebbe essere in grado di arrivare sotto la maggior parte dei mobili. Il suo sistema di rilevamento si basa su sensori come la maggior parte dei robot di questo tipo, ma usa anche il suo paraurti per valutare l'ambiente circostante. Per gli oggetti chiari il sistema di rilevamento è sufficiente, ma per gli oggetti scuri ho notato che tende ad usare il suo paraurti per identificare gli ostacoli. [b]
[b]Le spazzole di pulizia si attaccano direttamente al serbatoio dell'acqua e possono essere rimosse facilmente. Queste spazzole ruotano per pulire, ma il robot applica anche una pressione per allentare lo sporco più facilmente. Non ho ancora testato un robot pulitore di questo tipo, e mostrerò di seguito che l'efficienza di pulizia è di gran lunga superiore ai robot con un mop che semplicemente scivola sul pavimento.[b][b]
[b]La spazzola spazzatrice si trova sul lato destro del robot e noterete che il robot pulitore cercherà di organizzare l'aspirazione dal lato destro, quindi andrà prima lungo le pareti dal lato destro per utilizzare questa spazzola in modo efficiente. Avrei preferito una doppia spazzola come sul Yeedi 2 Hybrid, ma immagino che avrebbe occupato spazio a scapito del sistema di pulizia. Fortunatamente, il robot è in grado di generare 2500pa di aspirazione, che è la stessa potenza di un aspirapolvere verticale tipo Dreame T20 o di alcuni modelli Dyson.[b]
[b]Il serbatoio dell'acqua incorpora anche il serbatoio della polvere e il serbatoio della polvere è davvero piccolo, questo robot è chiaramente più per la pulizia che per l'aspirazione, quindi vale la pena commutare il robot in modalità di aspirazione prima di considerare la pulizia. Il serbatoio della polvere è molto facile da staccare, ha diversi filtri HEPA per filtrare meglio la polvere.[b]
[b]L'aspirazione è assistita da una spazzola in silicone, questa spazzola è rimovibile e sarà particolarmente utile se il robot aspira piccoli oggetti o cavi. La scelta di una spazzola in silicone è una buona idea in quanto renderà la pulizia della spazzola più facile. [b]
[b]Il pulsante di accensione si trova sul lato dell'aspirapolvere, c'è anche il pulsante di avvio del wifi che vi permetterà di associare il robot al vostro telefono.[b][b]

Configurazione / Avvio

[b]Per controllare la Yeedi Mop Station, è necessario scaricare l'app gratuita Yeedi. Avevo già scaricato questa app perché ho un altro Yeedi a casa, quindi sono stato in grado di testare se l'app era in grado di controllare più dispositivi allo stesso tempo. Ho seguito il processo passo dopo passo e non ha funzionato, o almeno non la prima volta. La configurazione è molto semplice ma ogni volta che sono arrivato alla fine della configurazione, ho avuto una conferma che tutto era stato impostato correttamente ma non ho visto la docking station apparire nell'app. Ho provato il riconoscimento automatico e manuale ma non ha funzionato finché non ho rinunciato e riavviato l'app il giorno dopo. Sono stato sorpreso di vedere che la docking station era stata aggiunta alla mia lista di dispositivi e da quel momento in poi tutto è andato bene. Penso che la configurazione iniziale avesse effettivamente funzionato, ma il dispositivo non era stato registrato nella schermata iniziale e riavviando tutto, alla fine è apparso.[b][b]Per risparmiarvi il mal di testa di configurarlo, ecco cosa vi consiglio:[b]- accendere il robot (pulsante on/off sul lato)[b]- premere il pulsante wifi (accanto al pulsante on/off), il robot dovrebbe confermare che è in attesa di una connessione[b]- aprire l'applicazione e aggiungere un nuovo dispositivo[b]- seguire le istruzioni:[b]Se il robot viene rilevato correttamente, non c'è bisogno di fare nulla, ma se non lo vedi apparire nella lista, devi andare nel menu del tuo telefono dove puoi vedere tutte le reti wifi. Dovresti vedere apparire uno Yeedi, selezionalo, ignora il messaggio che dice che non è una connessione internet e poi torna nell'app per continuare[b]- dopo aver seguito le istruzioni, se lo Yeedi non appare nella lista dei dispositivi, chiudi l'applicazione, riavvia il telefono e riavvia l'applicazione[b][b]Non ho avuto problemi con il mio primo robot Yeedi, ma sospetto che l'app non fosse ancora pronta per la Yeedi Mop Station o che l'app non gestisca bene i dispositivi multipli. Quindi non dovresti avere questi problemi.[b][b][b][b]

Primo test

[b]Quando inizio un test di un nuovo prodotto sono sempre ansioso di usare il prodotto per la prima volta, ho dovuto prendere un po' di botte per lo Yeedi (e anche per tutti gli altri robot) in quanto la prima cosa che dovete chiedere al robot di fare è la mappatura del suo ambiente. Puoi lanciare la mappatura della tua casa direttamente dall'app e il robot inizierà a esplorare il suo parco giochi, aspirando lo sporco mentre va. Affinché questa mappatura sia efficace, è necessario fare un po' di ordine aprendo le porte, sollevando le sedie, liberando l'accesso alla parte inferiore delle sedie/dei mobili... in breve, è necessario preparare la casa come se si dovesse aspirare da soli. La prima mappatura può essere piuttosto lunga a seconda della grandezza delle stanze e del numero di ostacoli da identificare. Nel mio caso, ho un'area di circa 45m², il robot pulitore ha impiegato più di 60 minuti per fare la mappatura dell'area, aspirando lo sporco mentre passava e poiché il serbatoio della polvere è piccolo, ho dovuto svuotarlo una volta in quel tempo. Dopo questa prima mappatura, la batteria era passata dal 100% al 65%, quindi il robot dovrebbe essere in grado di raggiungere 2h di autonomia (o anche un po' di più).[b][b]

Rilevamento degli ostacoli

[b][b]Quando ho fatto il mio primo test, la mia bici da spinning era in salotto, ho filmato il robot vicino alla bici perché questo illustra abbastanza bene come funziona il rilevamento degli ostacoli. Il robot ha dei sensori nella parte anteriore, ma quando si trova di fronte a oggetti piccoli o molto scuri, li colpisce e a volte abbastanza forte. Guardate come si comporta vicino ai piedi della bicicletta. Questi piedi non sono molto grandi ma sono completamente neri. D'altra parte, ho un mobile bianco e potete vedere che il robot si ferma a pochi centimetri dal mobile senza toccarlo. Non appena il robot ha determinato il perimetro dell'ostacolo, cerca di riprendere la sua griglia normale.[b][b]Ecco un altro video che mostra la sua gestione degli ostacoli:[b][b][b]Un altro esempio:[b][b]Qui vediamo che il robot si basa sulla resistenza per giudicare se un ostacolo esiste o meno, il Playmobil usato in questo video è troppo leggero per essere considerato un vero ostacolo. [b][b]Immagino che vi stiate chiedendo se quello che sto mostrando è buono rispetto ad altri robot che ho testato. Direi che Yeedi ha un buon livello di rilevamento, ma bisogna essere consapevoli del suo metodo di rilevamento, il che significa che bisogna liberare il pavimento il più possibile perché funzioni in modo ottimale. Dopo aver liberato le varie stanze da pulire, lo Yeedi è stato in grado di arrivare sotto tutti i mobili senza problemi.[b][b]

Modalità vuoto

[b][b]Dato che non ho un cane o un gatto a casa, non posso testare se il robot è efficace nel raccogliere il cibo per animali, ma per superare questo problema, ho messo briciole di pane secco sul pavimento per vedere se il robot era in grado di aspirarle. Le briciole di pane sono una sfida per diversi motivi. In primo luogo, la dimensione delle briciole - devono essere abbastanza piccole da passare sotto il robot. Poi c'è il rischio che il robot espella le briciole con la sua spazzola prima di aspirarle e infine c'è il rischio che le briciole rimangano bloccate nel robot. [b][b]Lo Yeedi fa letteralmente un lavoro breve con le briciole nonostante le loro dimensioni, si può vedere che passa sopra i pezzi più grandi senza essere interrotto. Alcune delle briciole più piccole vengono gettate di lato, ma dato che il robot passa più volte sugli stessi punti questo non dovrebbe essere un problema. Tuttavia, è possibile che un pezzo di pane rimanga incastrato nella spazzola perché gli oggetti più grandi sono bloccati alla spazzola di silicone.[b][b]

Modo di pulizia

[b][b]Ho testato diversi robot pulitori quest'anno e finora questi robot sono stati dotati di un mop che bagna il pavimento e strofina leggermente la sua superficie. Quindi la pulizia non era molto efficace. Lo Yeedi Mop è un vero pulitore, ha due spazzole rotanti che non solo ruotano ma applicano anche una pressione di 10N sul pavimento (equivalente ad una pressione di 1kg). Questo meccanismo è simile ai pulitori industriali che si possono trovare in alcune fabbriche. Questo tipo di pulizia è molto più efficiente di quella offerta dai robot con mop. Il robot è dotato di un serbatoio di 200 ml, ma quando ha bisogno di acqua, ritorna alla sua base dove svuota l'acqua sporca e la riempie con acqua pulita dal serbatoio di 3,5 litri. La sostituzione dell'acqua fa un po' di rumore (suona come una macchina da caffè).[b][b][b][b]Quindi lo Yeedi Mop è di gran lunga il miglior robot pulitore che ho testato finora, è in grado di rimuovere la maggior parte delle macchie e se una macchia è ostinata è possibile inviare il robot a pulire l'area dove si trova la macchia per fare altri due passaggi. Vorrei comunque consigliare di passare l'aspirapolvere prima di pulire perché la funzione di pulizia tende a bagnare la piccola spazzola dell'aspirapolvere nella parte anteriore, questo si traduce in uno sporco che tende a raggrupparsi sulla spazzola. [b][b]Non posso dire di aver delegato completamente la pulizia della mia casa al Mop Yeedi, ma riduce la necessità della pulizia manuale. Se lo si usa regolarmente si può distanziare la pulizia manuale per concentrarsi solo sulle macchie più difficili e sui luoghi che il robot non è stato in grado di raggiungere.[b][b]

Conclusione del test/opinione finale

[b]Il robot aspirapolvere/pulitore Yeedi Mop e la sua docking station è probabilmente il miglior robot che ho testato finora. Anche se si distingue dal resto nella sua capacità di pulire il pavimento, il modulo di aspirazione non è stato trascurato in quanto con una forza di aspirazione di 2500pa, catturerà la maggior parte dello sporco quotidiano. Lo Yeedi Mop è dotato di una docking station che contiene un serbatoio di acqua pulita da 3,5 litri, il robot torna alla sua base per riempire di acqua pulita e pulire le spazzole prima di ripartire. Lo Yeedi Mop è un prodotto veramente autonomo, ma consiglierei di non aspettare che il serbatoio dell'acqua sporca sia pieno per svuotarlo perché l'acqua sporca stagnante finirà per puzzare. [b][b][b]Punti forti:[b][b]- Efficienza della pulizia[b]- Potenza di aspirazione[b]- Piena autonomia, può fare circa 10 viaggi prima di dover aggiungere acqua[b]- App ben progettata e facile da usare[b]- 3 modalità di aspirazione con una modalità particolarmente silenziosa[b][b][b]Punti deboli:[b][b]- il serbatoio della polvere è piccolo[b]- grandi dimensioni della stazione[b]- alcuni errori di comunicazione con l'applicazione[b][b][b][b][b][b][b][b]

laurent willen Laurent Willen
Invece di guardare sciocchezze in TV o su YouTube, la sera passo il mio tempo a testare prodotti e a condividere la mia passione per la tecnologia, i viaggi e la fotografia.

Gestisco questo sito a mio nome e in modo completamente indipendente, nessuno mi paga per farlo.

Ho più di 20 anni di esperienza nel mondo digitale, ho gestito e sviluppato molti siti web ad alto traffico in aziende in Belgio come Mobistar, Microsoft, Immoweb, BrusselsAirlines, Proximus, Orange,...

Commenti

Partecipa alla discussione / Poni le tue domande

Il tuo commento verrà pubblicato dopo la convalida. Rispondo a oltre 1500 commenti all'anno nel mio tempo libero, quindi non posso sempre rispondere molto rapidamente. Il tuo indirizzo email non sarà visibile pubblicamente e non verrà utilizzato per scopi commerciali.









Ricevi una notifica via email quando viene pubblicata una risposta