La mia lingua madre è il francese, quindi altre lingue di questo sito possono contenere errori.

Una X per eXtra?

Sono passato ad Android nella prima metà del 2018 acquistando una Xiaomi Redmi Note 5, è stata una grande scoperta, questo dispositivo è probabilmente il migliore nella sua fascia di prezzo. Con la mia esperienza positiva e i molti feedback positivi sul mio blog, ho pensato di ripetere l’esperienza con un altro dispositivo della stessa gamma. Questa volta ho scelto l’Honor 8X perché è posizionato nella stessa zona di prezzo di lancio e ha molte caratteristiche simili a quelle della Xiaomi. Honor è già un marchio affermato in Europa, basta guardare l’enorme quantità di recensioni positive su Amazon per rendersi conto che il marchio Honor ha già fatto felici molti modelli precedenti. Allora, quanto vale questo nuovo Honor 8X? Sostituirà la mia Xiaomi Redmi Note 5? Diamo un’occhiata più da vicino!

Sono impegnato a testare il telefono, ma i miei test sono fatti per diverse settimane, quindi compilerò questo articolo man mano che procedo.

Sito ufficiale: HiHonor.com

Sentitevi liberi di porre le vostre domande nella sezione commenti a beneficio di tutti.

 

Prezzo Honor 8X

Ho comprato il mio Honor 8x su Amazon France, è arrivato 2 giorni dopo averlo ordinato, ancora una volta un servizio impeccabile da Amazon!

Honor 8x su Amazon.com.
Honor 8x su Amazon.co.uk

 

A differenza del mio Xiaomi acquistato in Cina, ho preferito acquistare il mio Honor 8X in Europa perché la differenza di prezzo con la Cina non era significativa e con Amazon ero sicuro di ricevere il telefono molto rapidamente. I prezzi sono gli stessi in Francia e Belgio, l’IVA a volte varia il prezzo ma non ci sono grandi differenze.

 

183 EUR - Handy Honor 8x (eBay DE - DE)
199 EUR - Honor 8X, Farbe schwarz, 4GB Rom, 64GB Ram, neu in (eBay DE - DE)
206 EUR - Honor 8X 6,5" 128GB 4GB OctaCore 8 Kerne FHD+ Fing (eBay DE - DE)
213.99 EUR - Huawei Honor 8X 6.5" Dual Sim Purple/Morado 64GB R (eBay ES - ES)
216 EUR - Huawei Honor 8X Dual Sim 4G 128GB (4GB Ram)(Libre) (eBay ES - ES)
218 EUR - Huawei Honor 8X 4Go/128Go Dual sim Débloqué - No (eBay FR - FR)
219.99 EUR - Huawei Honor 8X JSN-L22 4GB RAM 64GB ROM Dual SIM- (eBay ES - ES)
222.97 EUR - Huawei Huawei honor 8x eu rouge smartphone 4+64go (Darty - FR)
229 EUR - Honor 8X Smartphone (16,5 cm (6,5 Zoll) Display, 6 (Amazon.de - DE)
235 EUR - Honor 8X black Android 8.1 Smartphone mit Dual-Kam (Cyberport - DE)
236 EUR - Honor 8X blue Android 8.1 Smartphone mit Dual-Kame (Cyberport - DE)
236 EUR - Honor 8X blue Android 8.1 Smartphone mit Dual-Kame (Cyberport - DE)
236.49 EUR - Huawei Honor 8X 64GB + 4GB RAM JSN-L23 6.5" HD LTE (eBay US - USA)
239 EUR - Huawei Honor 8X Smartphone Android 8.1 Kirin 710 O (eBay US - USA)
239.99 EUR - Huawei Honor 8X Global Version 6.5 pouce " Smartph (Light In The Box (fr) - CN)
242.9 EUR - Huawei Honor 8X 64GB + 4GB RAM JSN-L23 6.5" HD LTE (eBay US - USA)
249 EUR - Honor 8X 64Go Blue (Darty - FR)
249 EUR - Honor 8X 64Go Black (Darty - FR)
249.9 EUR - Honor 8X Smartphone (16,5 cm (6,5 Zoll) Display, 6 (Amazon.de - DE)
251 EUR - Huawei Honor 8X (64GB + 4GB RAM) 6.5" HD 4G LTE GS (Amazon.com - USA)
259 EUR - Honor Honor 8X 64-A-16,51 bu mobiele telefoon (Alternate - BE)
259 EUR - Honor Honor 8X 64-A-16,51 bk mobiele telefoon (Alternate - BE)
259 EUR - Huawei Honor 8X 6,5"Dual Sim Smartphone 4GB RAM+12 (eBay FR - FR)
259.99 EUR - HUAWEI Honor 8X 4G Phablet 4GB RAM 64GB ROM Global (GearBest - CN)
259.99 EUR - HUAWEI Honor 8X 4G Phablet 4GB RAM 64GB ROM Global (GearBest - CN)
259.99 EUR - HUAWEI Honor 8X 4G Phablet 4GB RAM 64GB ROM Global (GearBest - CN)
262 EUR - Honor 8X Smartphone (16,5 cm (6,5 Zoll) Display, 1 (Amazon.de - DE)
269 EUR - Honor 8X Smartphone débloqué 4G (Ecran : 6,5 pou (Amazon France - FR)
275.99 EUR - Honor 8X Smartphone débloqué 4G (Ecran : 6,5 pou (Amazon France - FR)
284.99 EUR - Huawei Honor 8X Global Firmware 6.5 inch 4GB RAM 6 (Newegg - USA)
284.99 EUR - Huawei Honor 8X Global Firmware 6.5 inch 4GB RAM 6 (Newegg - USA)
284.99 EUR - Huawei Honor 8X Global Firmware 6.5 inch 4GB RAM 6 (Newegg - USA)
289 EUR - Honor Honor 8X 128-A-16,51 bk mobiele telefoon (Alternate - BE)
291 EUR - Honor 8X 16,5 cm (6.5") 4 GB 128 GB Dual... (Direct Sale - NL)
298 EUR - Honor 8X - 128GB - Dual Sim - Blauw (Bol.com - NL)
299.9 EUR - Honor 8X 6.5 SIM Doble 4G 4GB 128GB 3750mAh Azul - (Amazon.es - ES)
299.99 EUR - Honor 8X 4GB 128GB Dual SIM Android Factory Unlock (Amazon.com - USA)

 

Il mio test, le vostre domande

In che modo i miei test sono diversi dagli altri sul web?
– Compro i dispositivi con i miei soldi (quindi: penso molto prima di comprare!)
– Tengo i dispositivi per vedere quanto valgono in condizioni reali.
– Rispondo alle domande per aiutarvi a decidere prima di acquistare

 

Primo contatto

honor 8x test avis review photo

Prima di acquistare l’Honor 8X, ero un po’ preoccupato per le sue dimensioni perché era teoricamente più imponente del mio Xiaomi e temevo che l’uso con una sola mano non sarebbe stato più possibile. La prima sorpresa è che, nonostante una maggiore copertura dello schermo, Honor 8X ha esattamente le stesse dimensioni di Xiaomi. Se metti i due dispositivi uno accanto all’altro, potresti quasi confonderli. Il dispositivo si adatta quindi molto bene in una mano (a condizione di avere una mano grande).

honor 8x test avis review photo taille main

Al primo avvio, la batteria indicava il 70%, quindi ho preferito caricarla al 100% prima di utilizzarla. Il mio primo contatto con lo schermo è stato più positivo di quando ho iniziato il mio Xiaomi perché i neri sono leggermente più profondi e questo fornisce un contrasto migliore. Una volta che la batteria è stata caricata, ho messo l’Honor 8X nel mio studio per fare qualche scatto. Il dispositivo ha un’ottima finitura, è morbido al tatto senza essere scivoloso e la sua superficie in vetro sul retro gli conferisce un lato più pregiato rispetto ai dispositivi con finitura in alluminio. Il tutto riflette fortemente la luce perché una volta posizionato in studio, ho dovuto trovare una posizione in cui non si vede troppo dell’illuminazione dello studio. Farei un test in pieno sole più tardi per vedere se questo fenomeno si verifica in condizioni naturali. I soliti pulsanti sono a destra (volume su/giù e on/off), il pannello frontale ha una telecamera, il pannello posteriore ne ha due che fuoriescono leggermente dall’unità. I pulsanti galleggiano un po ‘più che su Xiaomi, ho una sensazione di clic più lento, ma questo non ostacola l’uso.

 

La scatola è di base come la maggior parte degli smartphone di oggi. Contiene il telefono, un involucro trasparente, un caricabatterie, un paio di auricolari, un manuale e un ago di apertura. Il manuale è disponibile in diverse lingue, ma non aspettatevi di trovare una spiegazione completa di ciò che il telefono può offrire. A priori non è un problema se ci si sente a proprio agio con Android ma ho ricevuto molti feedback su questo argomento per Xiaomi perché l’uso di Android non è ovvio per tutti.

honor 8x test avis review photo unboxing

 

Prima configurazione

Quando ho acceso Xiaomi per la prima volta, sono rimasto sorpreso dalla natura inquisitoria del dispositivo e dal numero di domande a cui devi rispondere prima di poter utilizzare il tuo telefono. Con l’Honor 8X è ancora peggio, ci sono facilmente circa quindici schermate prima di raggiungere la schermata principale. Naturalmente, se si sta trasferendo da iOS ad Android o recuperando un account, ci vuole tempo per recuperare il contenuto dell’account sul nuovo telefono. Come Xiaomi, Honor cerca di forzare applicazioni e servizi proprietari che sono spesso ridondanti con ciò che Google può offrire. Personalmente sono felice di mantenere i servizi di Google, ma è una scelta personale.

 

Dopo il passaggio forzato attraverso questi schermi, mi sono ritrovato per la prima volta con la mia home screen e lì ero un po’ deluso. Lo schermo è bello (lo proverò in dettaglio più avanti) ma l’interfaccia dell’Honor sembra terribilmente confusa rispetto a quella di Xiaomi. Le icone sono enormi, i caratteri sono molto grandi e il tutto sembra meno elaborato. Questo ovviamente non influisce sull’uso del dispositivo, ma quando si passa dal MIUI all’EMUI, lo si può vedere molto chiaramente.

 

Qui ci sono i diversi passaggi per iniziare, ci sono circa quindici schermate da passare con le condizioni generali di Google e Huawei, la configurazione di base e il tentativo di aggiungere tutti i tipi di applicazioni di cui probabilmente non ne avrete usato nessuna se non avete mai avuto un Huawei/Honor prima.

 

Sensore di impronte digitali e riconoscimento facciale

Il sensore di impronte digitali si trova sul retro del telefono, dove di solito si trova la fotocamera. Xiaomi ha anche un sensore nello stesso posto ed è davvero molto pratico. Il sensore Honor funziona molto bene e il riconoscimento è istantaneo. L’impronta digitale può quindi essere utilizzata per alcune applicazioni più sensibili come la vostra applicazione bancaria, è molto conveniente perché invece di passare attraverso l’intero processo di verifica per effettuare un pagamento è possibile farlo con un tocco di un dito sul retro del telefono.

 

Non avevo mai avuto un telefono con riconoscimento facciale prima e l’idea mi sembra interessante. Il riconoscimento facciale funziona, ma c’e’ un “ma”. Il riconoscimento è più lento del sensore di impronte digitali e se si hanno occhiali che non sempre si indossano, il riconoscimento facciale potrebbe non funzionare. Avevo fatto la configurazione senza occhiali e ho due tipi di occhiali molto diversi, il riconoscimento funziona con un paio ma non con l’altro. A questo punto trovo che si tratta principalmente di un gadget non del tutto perfetto, si può probabilmente impressionare i vostri amici ma su base giornaliera penso che il sensore di impronte digitali sarà più utile.

 

Finitura

La finitura della Honor 8x è assolutamente impeccabile, l’uso del vetro per il pannello posteriore dà una sensazione di maggior pregio. Il dispositivo si tiene anche molto bene in mano e non scivola a differenza di Xiaomi, quindi l’uso di una copertura non è essenziale. I bordi sono levigati e leggermente curvati per evitare di sembrare un rettangolo. Il tutto è davvero buono, ma se volete distinguervi con un telefono, l’Honor 8x non è fatto per voi perché non è molto diverso dagli altri telefoni, è un po ‘il problema della maggior parte dei telefoni di oggi.
 

Supporto e prestazioni di rete

3G/4Gsostegno
L’Honor 8x supporta la stragrande maggioranza delle frequenze 3G e 4G in Europa (vedi dettagli sotto). Ho iniziato a testare le sue prestazioni in 4G e la prima impressione è che sia veloce ma più lenta della Xiaomi. Per essere sicuro di doverlo testare ancora qualche giorno perché la velocità della rete dipende anche dalla rete, quindi bisogna fare un sacco di test per poter trarre delle conclusioni.

 

Potenza del segnale 4G e Wifi
Ho fatto alcuni test del segnale wifi spostandomi il più lontano possibile dal mio router wifi e poi posizionando il telefono accanto ad esso.


Cosa vediamo? Non a caso il segnale wifi è molto debole quando sono lontano dal router, il contatore indica un valore di -82 ed è in rosso. La rete 4G indica -107 con un segnale di media qualità. Posizionandomi proprio accanto al router, il segnale wifi diventa verde a -34 e il segnale 4G va a -102. Questi valori presi da soli non hanno ovviamente alcun significato se non possono essere confrontati. Quindi ho fatto gli stessi test con lo Xiaomi ed ecco la tabella comparativa.

>Lontano dal router:
Segnale wifi d’Honor 8x: -82
Segnale wifi Xiaomi: -72
Segnale d’Honor 4G 8x: -107
Segnale Xiaomi 4G: -106

Vicino al router:
Segnale wifi d’Honor 8x: -34
Segnale wifi Xiaomi: -29
Segnale 4G Honor 8x: -101
Segnale Xiaomi 4G: -101

 

Naturalmente, non ho fatto una sola misura, ho ripetuto l’operazione più volte e ho ottenuto risultati simili ogni volta. Xiaomi capta quindi il segnale wifi meglio dell’Honor mentre a livello di segnale 4G, i due dispositivi sono della stessa categoria. Riesci a sentirlo quando lo usi? Non proprio o almeno non abbastanza per Notere qualcosa.

 

Velocità 4G:
Anche qui ho fatto molti test al punto da far esplodere il mio pacchetto di dati, l’uso di Speedtest può superare rapidamente il gigabyte. Ho fatto gli stessi test con Xiaomi all’epoca, ho testato gli stessi luoghi, gli stessi orari della giornata e anche se non possiamo mai confrontare scientificamente le velocità con precisione perché ci sono troppi parametri, una tendenza sta ancora emergendo. La buona notizia è che entrambi i dispositivi hanno buoni risultati, ma Xiaomi supera l’Honor.


Con l’Honor ho raggiunto una velocità massima di download di 102Mbps che è già molto più alta della maggior parte delle connessioni terrestri, con la Xiaomi ho raggiunto 122Mbps (+19%). La differenza è significativa ma non tanto quanto per l’upload dove l’Honor ha raggiunto un massimo di 44.5Mbps mentre Xiaomi ha raggiunto i 60.5Mbps (+35%). Vediamo la differenza nell’uso comune? Questo dipende dalla vostra copertura 4G perché la maggior parte delle volte non è possibile raggiungere queste velocità, ma se siete in buone condizioni, la differenza è visibile. Uso molto il mio telefono come modem collegandolo al mio portatile quando sono in movimento, quindi ho un uso intensivo dei dati e la differenza di velocità è più facilmente visibile.
 

Durata della batteria

L’Honor 8X ha una batteria da 3750mAh, è sopra la media senza essere eccezionale. Il Xiaomi fa meglio con 4000 mAh ma dovete vedere in condizioni reali cosa vi darà. Mi ci vogliono diversi giorni per formarmi un’opinione.

 

Ho fatto la mia prima carica completa il sabato mattina e ho raggiunto la fine della batteria il lunedì sera. Uso meno dati nei fine settimana, quindi devo fare un test nei giorni feriali.

 

Per la mia seconda carica, ho iniziato la mia settimana il lunedì sera con il 100% e sono arrivato all’8% il giovedì sera. Il telefono è rimasto giorno e notte, ma di notte ho tagliato i dati per evitare di ricevere notifiche da persone che non hanno altro da fare che postare cose stupide su Facebook. In termini di utilizzo, utilizzo circa 2 ore di dati al giorno, ricevo 30-40 email al giorno, non ho fatto più di un’ora di chiamata e ho dovuto inviare circa venti sms. Per questa seconda carica il dispositivo ha tenuto per 4 giorni, quindi è un’ottima prestazione che raggiunge il livello di Xiaomi anche se in teoria ha una maggiore capacità della batteria.

 

bluetooth

Ho abbinato l’Honor con la mia auto senza alcun problema, il bluetooth funziona bene per le chiamate ma anche per riprodurre musica.
 

riproduzione del suono

Ho fatto qualche telefonata con il dispositivo e non ho Noteto alcuna differenza con gli altri telefoni che ho provato, la qualità del suono è buona come gli altri, non ho Noteto nulla di insolito. Poi ho suonato la stessa canzone su Deezer iniziando con l’Honor 8x, il suono mi sembrava buono ma quando ho acceso Xiaomi subito dopo con la stessa canzone, ho sentito una chiara differenza. Il suono che usciva dall’Honor 8x era più debole e mancava di profondità rispetto a Xiaomi.

 

Poi ho preso le cuffie stereo standard dove ho applicato lo stesso metodo su entrambi i lati. Qui non ho Noteto alcuna differenza tra i due apparecchi, il suono è buono su entrambi i lati, la mancanza di profondità dell’Honor 8x scompare con l’uso di una cuffia. Dato che raramente ascolto musica con il mio telefono, questa mancanza di profondità dei diffusori base dell’Honor non sarà un problema per me. Se usi spesso il tuo smartphone in questo modo, potresti rimanere deluso.

 

svolgimento

L’Honor 8x si colloca nella fascia alta del mercato in termini di prestazioni. Con Antutu ho ottenuto un punteggio di quasi 140.000 che per il prezzo del dispositivo è un ottimo rapporto prezzo/prestazioni. Il dispositivo è molto fluido e nulla sembra resistere anche con molte applicazioni aperte.

 

Benchmark con Antutu
Punteggio complessivo: 139439
Processore: 66989
GPU: 22385
UX: 37826
MEM: 12239

 

Rispetto a Xiaomi:
Punteggio complessivo: 114968 (-18%)

Processore: 56792 (-16%)
GPU: 20720 (-8%)
UX: 31915 (-16%)
MEM: 5541 (-55%)

 

Il Xiaomi è battuto a morte dall’Honor 8x, vediamo che la GPU di Xiaomi sta facendo leggermente meglio, ma in termini di memoria, il Xiaomi prende una battitura monumentale. Questo tipo di differenza si farà sentire con un sacco di applicazioni aperte e la transizione da una all’altra. Per l’uso di base, probabilmente non si vedrà molta differenza tra i due dispositivi.

 

Benchmark con 3Dmark
Comincio con l’Honor 8x…..
Fionda Extreme OpenGL 3.1: 953 punti
Fionda Extreme Vulkan: 1127 punti

 

E ora la Xiaomi
Fionda Extreme OpenGL 3.1: 955 punti
Fionda Extreme Vulkan: 758 punti

Per OpenGL, entrambi i dispositivi sono uguali, per Vulkan l’Honor 8x ordina lo Xiaomi. Cosa significa? Questo significa che per applicazioni o giochi che utilizzano OpenGL, non ci sarà alcuna differenza tra i due telefoni. D’altra parte, tutto ciò che usa Vulcan, Honor è di gran lunga il miglior candidato.

 

64Gb o 128Gb?

Con la mia Xiaomi, ho avuto la scelta tra 32 e 64Gb, Honor è molto più generoso con 64Gb fin dall’inizio. Con 64 Gb si dovrebbe avere molto spazio per memorizzare le tue foto. Tuttavia, sarà necessario prendere in considerazione un backup nel cloud per evitare di tenere troppe foto nel telefono da solo.
 

Qualità della foto

Per il mio primo giorno di test, il tempo non era molto bello fuori, così ho iniziato con un test di laboratorio dove questa volta ho scattato foto della stessa scena con la Honor 8X, la Xiaomi Redmi Note 5, il mio vecchio Nokia Lumia 930 e infine la mia DSLR. Non ho potuto scattare tutte le foto con la mia Canon DSLR perché la fotocamera è troppo grande per entrare in studio, il vantaggio dello smartphone è che posso posizionarmi a pochi centimetri dal soggetto, questo è impossibile con una DSLR. Lo studio è illuminato con una forte luce bianca uniforme ed è stato utilizzato esattamente nelle stesse condizioni per tutti. Non ho modificato le foto scattate, le ho portate solo alla stessa larghezza, ho aggiunto la mia filigrana e il nome del telefono.

 

Note importante: le foto in studio sono test puramente tecnici, quindi non riflettono la realtà alla luce naturale. Faro’ dei test in studio il prima possibile.

 

Piano numero 1: foto scattata con particolare attenzione al casco di Darth Vador

 

Honor 8x

test-photo-honor-8X-plan-1

E’ L’EXIF:
50 ISO,1/250,3.96mm,f1.8
Prima osservazione, mancanza di luce. Avevo esattamente la stessa cosa quando ho provato Xiaomi per la prima volta. Sullo schermo del telefono, l’immagine appare impeccabilmente luminosa e quando si passa allo schermo di un PC, manca chiaramente di luce. La messa a fuoco sul casco funziona, si può vedere la sfocatura sullo sfondo e il primo piano è nitido. I colori sono ben saturi anche se il tutto è troppo scuro. In termini di rumore, niente di cui lamentarsi, è impeccabile, a ISO 50 sarebbe stato un peccato. Passiamo ora a Xiaomi.

 

Xiaomi Redmi Note 5

test-photo-xiaomi-redmi-note-5-plan-1

E’ L’EXIF:
100 ISO,1/236,3.94mm,f1.9
Come avevo già Noteto al momento del test di Xiaomi, noto la stessa mancanza di luce. A questo punto si potrebbe pensare che il problema provenga dallo studio, ma si vedrà più avanti che non è questo il caso. Il deficit di luce è un po’ meno importante sulla Xiaomi ma rimane insufficiente. I colori e soprattutto il blu sono più saturi di quelli dell’Honor. L’attenzione, tuttavia, è meno chiara ed è soprattutto l’auto che ha una buona immersione quando avevo puntato sul casco. Le EXIF sono vicine a quelle dell’Honor, Xiaomi utilizza valori più esotici ma il risultato finale è lo stesso. Passiamo ora al mio vecchio Nokia Lumia 930.

 

Nokia Lumia 930

test-photo-nokia-lumia-930-plan-1

E’ L’EXIF:
64 ISO,1/160,4,46mm,f2.4
Il Nokia Lumia è un dispositivo “vecchio”, ha più di 4 anni e 4 anni nel mondo degli smartphone è un’eternità. Perché ho preso questo telefono? Al momento dell’acquisto, era uno dei migliori smartphone in termini di fotografia e volevo paragonarlo a Xiaomi e Honor del 2018. Questa fotocamera ha una telecamera al centro del pannello posteriore, cambia completamente l’angolo di partenza ed è in definitiva una buona cosa. Prima osservazione, con il Nokia nessun problema di luminosità! La differenza è assolutamente enorme. In termini di nitidezza, il Nokia fa anche un ottimo lavoro, si può vedere più chiaramente la piccola polvere sul casco di Darth Vador. In termini di colori, invece, sono meno saturi degli smartphone cinesi che sembrano forzare un po’ il colore, ma tutto questo sarà arbitrato dal Canon in seguito. Ora non resta che confrontare gli smartphone con il loro master….una DSLR!

 

Canon EOS 7D Mark II (con una L di 24-70mm)

test-photo-canon-eos-7D-mark-ii

E’ L’EXIF:
640 ISO,1/40,42mm,f11
Cosa posso dire? Penso che il risultato sia indiscutibile. La luminosità è perfetta, il bianco è così bianco che ho dovuto aggiungere un bordo intorno al testo per vederlo. Questo problema non era un problema con gli smartphone perché si poteva ancora vedere un testo bianco, qui con il Canon senza il bordo, è impossibile. I colori sono saturi proprio come dovrebbero essere, non troppo o troppo poco. La nitidezza è impeccabile, si vede tutta la polvere fino al parabrezza. Ci sono macchie colorate sul parabrezza perché uso un polarizzatore che non riesco più a rimuovere dalla mia lente. Anche la profondità di campo è più importante. Ovviamente una reflex è molto più costosa, è normale che il risultato sia migliore e questo non è lo scopo della dimostrazione. Per essere in grado di confrontare gli smartphone tra loro, è necessario un modello e ritengo che il Canon offra la panoramica più accurata della realtà.

 

Ecco le altre immagini per finire questo test in studio. Le differenze sono più evidenti quando si passa da una foto all’altra. È difficile separare gli Xiaomi dall’Honor perché sono così vicini in termini di risultati. Xiaomi si satura un po’ di più e il Nokia ha chiaramente un vantaggio di luminosità, mentre in termini di apertura, si apre meno degli altri ma compensa con un otturatore più lento. In modo molto soggettivo, direi che Xiaomi fa un po’ meglio degli altri, ma vi lascio fare la vostra opinione.

Foto in condizioni di scarsa luminosità

Questo fine settimana sono andato al parco Pairi Daiza vicino a casa mia e ho approfittato degli spettacoli di Halloween per testare l’Honor 8x e Xiaomi allo stesso tempo. Ho aggiunto una serie di foto qui sotto, menzionando ogni volta quale dispositivo era. Su Xiaomi ho impostato la saturazione e la nitidezza un po’ più in alto rispetto alla regolazione di fabbrica perché ho trovato che ha dato buoni risultati in condizioni diurne. In seguito pubblicherò i video realizzati alle stesse condizioni.


C’è una differenza tra i due dispositivi e penso che Xiaomi stia andando meglio. L’Honor non sembra prendere la decisione giusta per quanto riguarda la velocità dell’otturatore. Il tempo di esposizione con l’Honor è più lungo di quello di Xiaomi con la conseguenza di avere foto sfocate in caso di movimento. Alcune delle immagini di questo test sono sfocate, ma non sempre è colpa della fotocamera. Faceva molto freddo e io tremavo, non aiuta certo a tenere gli smartphone senza muoversi.

 

Le foto in condizioni di scarsa illuminazione scattate con l’Honor assumono una colorazione gialla quando c’è ancora luce come nelle foto all’aperto dove vediamo una grande differenza con la Xiaomi. All’interno (scena concertistica) l’Honor forza sulle violette, vediamo anche questo fenomeno con la torre dell’abbazia che normalmente deve essere blu, un’area della foto satura di viola. Vediamo il rumore che appare da ISO 1000 sull’Honor, la Xiaomi offre una levigatura che evita questo problema ma si traduce in una perdita di dettaglio. Guardate le immagini del concerto, vedrete che i dettagli dei volti sono quasi assenti su Xiaomi.

 

Anche se Xiaomi non è perfetto, trovo che di notte la fotografia sia migliore dell’Honor.

 

Qualità dello schermo

Ho iniziato a testare lo schermo confrontando lo schermo dell’Honor con quello di Xiaomi. In termini di risoluzione e finezza dei pixel, i due dispositivi sono uguali ed entrambi fanno un buon lavoro. L’Honor mi ha dato l’impressione di presentare un’immagine più blu della Xiaomi e questo è confermato dal confronto di una foto identica su entrambe le fotocamere. Dove lo Xiaomi mostra bianchi e grigi, c’è una piccola tinta bluastra sull’Honor. Questo piccolo difetto può essere corretto cambiando il bilanciamento del colore nelle impostazioni, c’è una modalità “calda” per i colori che riduce la presenza del blu. Sul lato Xiaomi è il contrario, sono i rossi che dominano leggermente l’immagine con le impostazioni di base. Non c’è quindi uno schermo perfetto ma per questo prezzo, sarebbe francamente ingiusto essere più difficili, entrambi gli schermi sono buoni e bisogna guardare in fasce di prezzo molto più alte per migliorare (es: schermo amoled).

 

Rosso (Honor a sinistra)

I due dispositivi offrono prestazioni simili in rosso, l’Honor sembra stallo un po ‘ più veloce dove vediamo che le ultime linee di rosso non può essere distinto dove vediamo ancora una differenza con il Xiaomi.

 

Verde (Honor a sinistra)

Anche in questo caso i dispositivi offrono prestazioni simili con un vantaggio luminoso per Xiaomi, dove la differenza di colore si distingue ulteriormente lungo lo schermo.

 

Blu (Honor a sinistra)

Mentre entrambi i dispositivi offrono prestazioni simili per il rosso e il verde, questo non è il caso del blu. Avevo già Noteto un problema con il blu nelle foto ed è confermato con forza qui. Dove Xiaomi si muove delicatamente verso il viola, l’Honor perde completamente il controllo e passa al viola molto rapidamente. Influisce su ciò che vedete sullo schermo? Sì, ecco un esempio che parla da solo:

Ho confrontato esattamente la stessa immagine su entrambe le fotocamere (è l’Oculus a New York) ed è molto chiaro che l’Honor scivola al viola invece di rimanere nel blu.
 

Velocità della telecamera

Ho ancora bisogno di fare un video come per la Xiaomi ma la Honor 8x ha una fotocamera veloce come la Xiaomi, non c’è alcun ritardo nello scattare foto, nemmeno in condizioni di buio.
 

Qualità video

L’Honor 8x è configurato in 720p per impostazione predefinita, quindi è necessario modificare le impostazioni per cambiare i video a 1080p. Vi consiglio di fare il cambio dal primo utilizzo per evitare di fare video di qualità inferiore. Per confrontare il video, ho confrontato nuovamente l’Honor con gli Xiaomi, ho fatto più o meno lo stesso video nello stesso posto e allo stesso tempo per poterli confrontare. Ho fatto volontariamente un video in cui la luminosità cambia in modo significativo per vedere come si comportano i dispositivi con una luminosità variabile. Ecco il video realizzato con l’Honor 8x:

E poi quello preso con la Xiaomi:

Se lo schermo è abbastanza grande, è possibile riprodurre entrambi i video contemporaneamente per confrontare i due dispositivi. Senza entrare in un confronto puramente tecnico, la luminosità è chiaramente migliore su Xiaomi. Per il resto, è difficile separare i due dispositivi. La nitidezza è molto simile, la fluidità è simile, l’Honor sembra essere un po’ più veloce quando si tratta di adattarsi alle condizioni di luce.
 

GPS

Non ancora testato.
 

Android / EMUI

L’Honor 8X esegue un overlayer Android chiamato EMUI. Non ho un telefono Android puro da confrontare, posso solo confrontare l’EMUI con il MIUI di Xiaomi. In termini di funzionalità, non ci sono grandi differenze tra i due sistemi, entrambi eseguiti su Android 8. La differenza sta principalmente nel design dell’interfaccia e nei diversi menu che la compongono. Se leggete il resto di questo test troverete che è difficile scegliere un vincitore tra Xiaomi e Honor perché i dispositivi sono così vicini, per le interfacce per me la scelta è chiara, Xiaomi è molto meglio. Perche’? L’interfaccia è più facile da usare, le icone sono più belle e il design è migliore.
 

Aggiornamenti

Non ho ancora ricevuto aggiornamenti.
 

3G / 4G

I recenti Honors sono disponibili in 2 versioni, una versione normale (spesso in cinese e inglese) e una versione globale con più lingue ma soprattutto un supporto più esteso delle frequenze 3G / 4G. Ricordate di controllare questo prima di acquistare come si può finire con un bel telefono che non si connette alla rete.

Quali sono le frequenze da scegliere?

Per la 3G: B1 (2100), B2 (1900), B5 (850), B8 (900)
Per 4G: B1 (2100), B20 (800), B3 (1800), B38 (TDD 2600), B4 (1700/2100 AWS 1), B40 (TDD 2300), B5 (850), B7 (2600), B8 (900)

Naturalmente è sempre necessario controllare le frequenze specifiche del vostro vettore perché alcuni vettori europei utilizzano frequenze diverse, ma questi casi sono più rari. Si prega di Notere che le frequenze indicate di seguito erano valide al momento della stesura di questo articolo, non saranno aggiornate, quindi non posso garantire che siano corrette.

Ho aggiunto alcuni altri paesi europei in modo da poter controllare i paesi in cui si va in vacanza, se l’operatore locale non supporta le stesse frequenze, non si può più avere una rete.

In Belgio (Supporto OK!)

4G Prossimamente: 2100Mhz, 1800Mhz, 2600Mhz, 800Mhz
3G Proximus: 2100Mhz, 900Mhz, 900Mhz

4G Arancione: 2600Mhz, 1800Mhz, 800Mhz
3G Arancione: 2100Mhz, 900Mhz, 900Mhz

Base 4G: 2600Mhz, 1800Mhz, 800Mhz, 800Mhz
Base 3G: 2100Mhz

In Francia (Supporto OK eccetto Bouygues e Free)

4G Arancione: 2600Mhz, 1800Mhz, 800Mhz
3G Arancione: 2100Mhz, 900Mhz, 900Mhz

4G SFR: 2600Mhz, 2100Mhz, 1800Mhz, 800Mhz
3G SFR: 2100Mhz, 900Mhz, 900Mhz

4G Bouygues: 2600Mhz, 2100Mhz, 1800Mhz, 800Mhz, 700Mhz
3G Bouygues: 2100Mhz, 900Mhz, 900Mhz
Se siete a Bouygues, la copertura 700Mhz non è compatibile con questo dispositivo ma la copertura 700Mhz non è la più diffusa.

4G libero: 2600Mhz, 1800Mhz
3G libero: 2100Mhz, 900Mhz, 900Mhz
Stessa osservazione come per Bouygues sulla frequenza 700Mhz.

Spagna (Supporto OK!)
Movistar 4G: 2600, 1800, 800
Movistar 3G: 2100, 900

Arancione 4G: 2600, 1800, 800
Arancione 3G: 2100, 900

Vodafone 4G: 2600, 1800, 800
Vodafone 3G: 2100, 900

yoigo

Yoigo 4G: 1800
Yoigo 3G: 2100

Germania(Supporto OK!)

E-Plus 4G: 2600, 800
E-Plus 3G: 2100

O2

O2 4G: 2600, 1800, 800
O2 3G: 2100

T-Mobile

T-Mobile 4G: 2600, 1800, 800
T-Mobile 3G: 2100

vodafoni

Vodafone 4G: 2600, 1800, 800
Vodafone 3G: 2100

Italia (supporto non sempre OK)

Tre 4G: 2600, 1800, 1500, 1500, 800
Tre 3G: 2100, 900

Telecom Italia 4G: 2600, 1800, 1500, 1500, 800
Telecom Italia 3G: 2100, 900

Vodafone 4G: 2600, 1800, 1500, 800
Vodafone 3G: 2100, 900

Vento 4G: 2600, 800
Vento 3G: 2100, 900

Svizzera (Supporto OK!)

Sale mobile 4G: 2600, 1800, 1800, 800
Sale Mobile 3G: 2100, 900

Alba 4G: 2600, 1800, 1800, 800
Alba 3G: 2100, 900

Swisscom 4G: 2600, 1800, 800
Swisscom 3G: 2100, 900

Paesi Bassi (Supporto OK!)

KPN 4G: 2600, 1800, 800
KPN 3G: 2100

Tele2 4G: 2600, 800

T-Mobile 4G: 2600, 2100, 2100, 1800, 1800, 1800, 1800, 900
T-Mobile 3G: 2100, 900

Vodafone 4G: 2600, 1800, 800
Vodafone 3G: 2100, 900

Regno Unito(Supporto quasi OK!)

Tre 4G: 1800, 800
Tre 3G: 2100

EE 4G : 2600, 1800, 800
EE 3G : 2100

O2 4G : 1800, 800
O2 3G : 2100, 900

Vergine Mobile 4G : 2600, 1800 B9, 800
Vergine Mobile 3G : 2100

Vodafone 4G : 2600, 2100, 1!00, 800
Vodafone 3G : 2100, 900

 

Accessori

Hai già un Honor 8x? Congratulazioni. Cos’altro potresti aggiungere per migliorare la tua esperienza?

 

Pellicola protettiva:

Guscio protettivo:

Scheda di memoria:

 

Honor vs Xiaomi: chi è il vincitore?

Ecco un riassunto di tutto quello che ho testato finora

 

Prezzo: Xiaomi
Finitura: Honor
Sensore di impronte digitali: stesso
Prestazioni di rete: Xiaomi
Prestazioni del dispositivo: Honor
Batteria: stessa
Qualità fotografica: Xiaomi
Qualità dello schermo: Xiaomi
Qualità video: Xiaomi
Audio: stesso (tranne che per l’altoparlante esterno su Honor)
Android: Xiaomi

 

Per me Xiaomi è il vincitore perché supera l’Honor in molti modi e il suo prezzo è molto più basso dell’Honor. Dovremmo considerare che l’Honor non e’ un buon dispositivo? No, è un buon dispositivo e schiaccia Xiaomi in termini di prestazioni e finiture.

 

Conclusione

Il test Honor 8x si conclude dopo alcune settimane di utilizzo. Nel complesso è un buon dispositivo ma non sostituirà il mio Xiaomi Redmi Note 5 perché Xiaomi lo supera in molti modi importanti per me. La scelta tra i due dispositivi è una questione di preferenza.

 
Punti di forza
Prestazioni di CPU, GPU e memoria
[+] Premium finish
[+] Si tiene molto bene in mano, non scivola
[+] Buon schermo
Buona batteria
Punti di debolezza
[-] Gli altoparlanti suonano troppo deboli
[-] Interfaccia non sempre facile
[-] L’intelligenza artificiale in fotografia risultati casuali.
[-] Colorimetria dello schermo in gamma blu
 
 
 
 
Nessun commento Eppure

Lasciare risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Test e recensioni
Sonic Soak test e recensione
Sonic Soak è un nuovo gadget che pulisce quasi tutto con gli ultrasuoni, mantiene la sua promessa? Diamo un'occhiata fuori!
 
Test e recensioni
Test, recensione e prezzo di Honor 8X
Honor è riuscita a trovare il suo pubblico in Europa con dispositivi a prezzi accessibili per i quali troverete molte recensioni positive. E Honor 8X? X farà la differenza?
 
Test e recensioni
Leeco Coolpad Coolpad Cool1 test / recensione
Uno smartphone cinese completo per meno di 100€? E fa anche caffè? No, ma è probabilmente uno dei migliori smartphone in questa fascia di prezzo.
 
Test e recensioni
Xgimi H1 test - review one year after buying
Xgimi H1 è un nuovo videoproiettore cinese proveniente da crowd funding. E' un bene? Cerchiamo di controllare.
 
Test e recensioni
Xiaomi Mi 8 Lite test e recensione
A metà strada verso il top di gamma e intorno ai 200€, il Mi8 vuole ridistribuire le carte ma riuscirà? Leggi il mio test.