Su questa pagina:
Buoni affari
Prezzo Xiaomi Mi Pad 5
Disimballaggio
Prima configurazione
Finitura
Specifiche
Prestazioni della CPU / GPU
Benchmark Antutu/3DMark
Prestazioni Wifi
Prestazioni GPS
Autonomia della batteria
Test della fotocamera
Qualità foto
Qualità video
Test di qualità audio
Qualità dello schermo
Sistema operativo
Revisione finale / conclusione
Domande e risposte

Notifica nuovi post: YouTube Facebook

Xiaomi Mi Pad 5: test / recensione

Xiaomi Mi Pad 5: test / recensione (codice coupon 269€)
Categoria: Tablets

Ho testato molti smartphone negli ultimi due anni e non mi era mai importato molto dei tablet perché pensavo che nessuno fosse più interessato a loro. Uso Surface Pro da anni, è un ottimo prodotto e non ho sentito la necessità di acquistare un tablet Android o iOS. Per fortuna a volte ho una curiosità irrefrenabile e mi lascio tentare da un primo tablet cinese (Chuwi Hipad Plus) e siccome avevo apprezzato questo prodotto, ne ho testato un secondo (Teclast T40 Plus) ma ora Xiaomi torna sul fronte del palcoscenico con i pezzi grossi lanciando lo Xiaomi Mi Pad 5. [b][b] Xiaomi non è attiva nel mercato dei tablet da alcuni anni ma ha sorpreso tutti lanciando il Mi Pad 5 mi 2021. Xiaomi è stato ispirato (per non dire "copia") da Apple per progettare i suoi smartphone offrendo un rapporto prezzo/prestazioni molto più aggressivo, hanno applicato la stessa ricetta con il tablet Mi Pad 5 offrendo un tablet premium ad un prezzo inferiore rispetto alla concorrenza . Nel menu troviamo un bellissimo schermo da 11 pollici, prestazioni equivalenti all'iPad del 2020, UFS 3.1 e tante altre cose! [b][b] Non potevo lasciarmi sfuggire l'opportunità di acquistare il Mi Pad 5 in prevendita e colgo l'occasione per condividere con voi alcuni ottimi consigli. [b][b]

Buoni affari

Ho acquistato il mio Mi Pad 5 su Goboo.com a 299€ in prevendita (prezzo normale: 399€). Goboo è un rivenditore ufficiale Xiaomi in Europa, ha sede in Spagna e offre due anni di garanzia. [b] Per usufruire di questo prezzo: Mi Pad 5 a 299€ su Goboo.com [b][b] Ho trovato altre buone offerte su Aliexpress (consegna da alcuni paesi europei): [b] Francia: 269 € con codice MI30 [b] Spagna: 299 € con codice MIPAD45 [b] quantità sono limitate, quindi non tardare![b][b][b]linkSito del produttore: Non ancora disponibile / testato[b][b]linkSito dove ho acquistato il Xiaomi Mi Pad 5: Non ancora disponibile / testato[b][b]

Struttura del mio test

Testiamo le compresse secondo una struttura prestabilita (vedi sotto) per fornirti più informazioni possibili. Purtroppo, questo richiede molto tempo. Alcuni test come quelli sulle prestazioni di rete richiedono diversi giorni e per i test fotografici a volte devo aspettare il bel tempo per scattare foto in buone condizioni. Sono quindi obbligato a pubblicare i test passo dopo passo, quindi vi invito a tornare se il test non è completo al momento della vostra visita.

Prezzo Xiaomi Mi Pad 5

L'elenco che segue mostra i prezzi del Xiaomi Mi Pad 5 da più di 50 siti in tutto il mondo. Se non sei soddisfatto di un prezzo, puoi iscriverti ad un avviso di prezzo per essere avvisato quando il prezzo scende.[b]
Original Mi Pad 5 Max Android Tablet 12GB 512GB 11 Inch HD Screen Tablette Andro...
2022-08-18 14:00
277 EUR
Xiaomi Mi Pad 5 11" WiFi 120Hz SD860 8720mAh - 128GB - 6GB* Ram Cosmic Gray NEW...
2022-08-18 14:19
280 EUR
NEW Xiaomi Mi Pad 5 11" WiFi 120Hz SD860 8720mAh - 128GB Cosmic Gray - UK Model!...
2022-08-17 14:19
300 EUR
2021 New XIAOMI Mi Pad 5 11-inch 120Hz Snapdragon 860 Android Tablet PC...
2022-08-18 14:19
320 EUR
Xiaomi Pad 5 – Tablet de 11” (Wi-Fi, Pantalla 2K+ de 120Hz, 128 GB de Memoria Interna, 6 GB de R...
2022-08-19 00:35
325 EUR
Xiaomi Pad 5 6GB 128GB Wi-Fi Cosmic Grigio...
2022-08-19 00:55
326 EUR
[b]
helpI link di cui sopra sono link di affiliazione di aziende come Amazon, Gearbest, Aliexpress,... Se apprezzate il mio lavoro, vi sarei grato se poteste acquistare questi prodotti attraverso questi link. Non ti costa assolutamente nulla, ma ricevo una piccola commissione che mi permette di acquistare il materiale che testiamo. Grazie mille!

Cronologia

22 settembre 2021: acquisto dello Xiaomi Mi Pad 5 su Goboo.com 14 ottobre 2021: ho ricevuto il Mi Pad 5 molto tardi ma Goboo si è scusato offrendo un Mi Band 6, una protezione per lo schermo, un guscio protettivo e un Astuccio. Non dovevano farlo ma ho trovato il gesto apprezzabile. Un buon punto per loro![b]

Perché questo tablet?

Xiaomi ha davvero scosso il mercato degli smartphone negli ultimi 2 anni, si sono diversificati anche con altri prodotti come bracciali connessi, proiettori, scooter, schermi, proiettori e molti altri ma mancava un prodotto di punta per il mercato dei tablet. Ora è fatto e questo nuovo tablet sarà venduto in quantità molto grandi, posso già vedere l'effetto sul numero di visitatori del mio blog. [b][b] è diverso questo tablet? Xiaomi, infatti, non è abituata a rivoluzionare il mercato con prodotti ultra innovativi. Di tanto in tanto portano nuove cose, ma la formula magica di Xiaomi è quella di prendere ciò che è buono dalla concorrenza e produrre un prodotto equivalente a un prezzo molto più basso. Il Mi Pad 5 è posizionato di fronte all'Apple iPad 2020 con prestazioni simili ma 6 GB di memoria e 128 GB di spazio di archiviazione, dove l'iPad parte da 3 Gb di memoria e 32 Gb di spazio di archiviazione. Il prezzo sarà quindi un argomento forte per questo tablet ed è una scommessa sicura che Xiaomi riuscirà ad affermarsi in questo mercato al fianco di Samsung e Apple. [b][b][b]

Disimballaggio

Il Mi Pad 5 viene consegnato in una scatola grande nonostante le sue dimensioni piuttosto sottili e la scatola non dà davvero un'indicazione di cosa aspettarsi dal prodotto. Il tablet ha un aspetto premium che non si riflette assolutamente nella confezione. Non è molto importante per me, ma il primo contatto spesso gioca un ruolo. La confezione contiene il tablet, un cavo USB, un caricabatterie e un manuale. [b]

Prima configurazione

Il Mi Pad 5 funziona con MIUI 12.5 come gli ultimi telefoni commercializzati da Xiaomi. La nuova interfaccia grafica per la configurazione si adatta perfettamente ad uno schermo di dimensioni maggiori ma possiamo vedere d'altronde che non è stata pensata per questo tipo di schermo perché non sempre lo spazio occupato dagli schermi è ottimizzato correttamente. [b][b] La configurazione segue quindi lo stesso principio dei telefoni, c'è un nucleo comune con la configurazione base (backup, wifi, ...) ma poi si arriva dalla parte giusta con Xiaomi dove Xiaomi proverà a registrarsi per il suo cloud e poi tornerà a un livello da Google per attivare Google Pay. [b]

Finitura

Xiaomi non vendeva tablet da alcuni anni e per tornare sul mercato, dovevamo progettare un prodotto che attirasse l'attenzione. Il Mi Pad 5 ha un design sobrio ma molto elegante. Non rivoluziona il mondo dei tablet ma il livello di finitura è impeccabile. I bordi sono arrotondati, i pulsanti sono quasi completamente integrati nel tablet, il retro è ricoperto da una trama morbida e uniforme mentre i bordi sono progettati con una trama metallica fresca al tatto.
Il sensore fotografico sul retro mi ricorda quello che Xiaomi utilizza per la sua gamma di smartphone Redmi, Xiaomi ha utilizzato un sensore Omnivision che non ho ancora avuto modo di testare. I tablet di solito non producono buone foto, ma l'uso di un sensore Omnivision invece di un sensore economico non familiare potrebbe essere un punto di svolta. Il sensore non consente di posizionare il tablet perfettamente piatto sul retro, ma la sporgenza è piuttosto limitata, quindi il tablet non traballa.
Sul lato c'è un sensore magnetico, credo servirà per collegare una tastiera al Mi Pad 5. Le dimensioni dello schermo e la possibilità di utilizzare uno stilo potrebbero posizionare questo tablet come strumento di lavoro in più ad essere un tablet ottimizzato per la fruizione dei media.
Il tablet dispone di 4 uscite audio disposte nella parte superiore e inferiore del tablet. Ho testato il suono e avrei pubblicato una recensione più dettagliata in seguito, ma posso già dire che questo tablet produce un buon suono e il layout degli altoparlanti offre una certa immersione.
Lo schermo è abbastanza grande a 11 pollici ma il bordo è abbastanza visibile, siamo lontani da un'esperienza a schermo intero ma il Mi Pad 5 offre ancora una grande superficie dello schermo. [b]

Specifiche

[b]Le informazioni seguenti provengono dall'applicazione Device Info HW. L'applicazione fornisce informazioni tecniche dettagliate sul telefono testato. Il tablet Mi Pad 5 funziona con un'architettura ad alte prestazioni Qualcomm, è senza dubbio il tablet più potente che testerò quest'anno. Se mi tuffo nella scheda tecnica, vedo le seguenti cose: [b] - non c'è il GPS [b] - il modulo wifi è lo stesso di molti telefoni Xiaomi e Poco, per fortuna è un buon modulo [b] - il sensore principale è un sensore Omnivision, anche questa potrebbe essere una buona notizia [b] - Batteria da 8720 mAh [b] - presenza di un accelerometro, sensore di luminosità, nessun sensore di prossimità, magnetometro, giroscopio [b][b]

Prestazioni della CPU / GPU

[b][b]Il Mi Pad 5 si basa su una CPU Qualcomm Snapdragon 860, non ho ancora testato questo processore ma si colloca di più nelle CPU ad alte prestazioni, quindi mi aspetto un buon punteggio su Antutu. Per la parte grafica si basa su un Adreno 640 che trovo ad esempio nel Poco X3 Pro o nel Samsung Galaxy S10, anche qui posso aspettarmi un buon livello di prestazioni.[b]

Benchmark Antutu/3DMark

Come ho scritto sopra, mi aspettavo buone prestazioni e il verdetto è arrivato, lo è. Ho ottenuto un punteggio di 493.132 su Antutu ed è soprattutto la parte grafica che spicca con 190.611 punti. La GPU offre prestazioni superiori rispetto a un Samsung Galaxy S20, Xiaomi ha progettato un tablet che piacerà ai giocatori perché con questo livello di prestazioni potrai giocare con giochi golosi come PUBG Mobile o Fortnite con un buon livello di grafica. Anche il raffreddamento del tablet sembra abbastanza efficiente perché durante il test Antutu la temperatura è salita di 4°C per raggiungere solo 29°C, si tratta di una prestazione eccellente. [b]
[b][b]Gaming[b]Per testare le prestazioni del gioco, scarico il gioco mobile PUBG e ne valuto la fluidità, il livello grafico e la profondità di visione. Questo gioco è piuttosto impegnativo e permette di evidenziare le prestazioni di un telefono cellulare. Lo Xiaomi Mi Pad 5 è un tablet ricreativo progettato per consumare contenuti multimediali ma anche per giocare. Con il punteggio ottenuto su Antutu, sospettavo che l'esperienza di gioco sarebbe stata buona e in effetti è così. PUBG Mobile gira con un framerate eccellente e lo schermo a 120hz porta una fluidità molto apprezzabile ai giochi. I 4 altoparlanti producono un suono di qualità che aggiunge un altro punto positivo all'esperienza di gioco.La disposizione dei 4 altoparlanti permette comunque di produrre un buon suono nonostante la presenza delle mani per giocare.[b]

Prestazioni Wifi

Per testare la capacità di un telefono di ricevere correttamente la rete, prendo le misure vicino al mio router e poi a distanza (e sempre nello stesso posto). Questo mi dà una media in dBm dove un valore di -90 dBm indica prestazioni inferiori rispetto ad un valore di -30 dBm.[b]
[b]Segnale Wifi[b]Ho misurato un segnale medio di -10dBm vicino al router e un segnale di -56dBm a distanza, questo è semplicemente il miglior punteggio che ho ottenuto finora. Il Mi Pad 5 ha un'ottima sensibilità wifi e riceve un segnale migliore di qualsiasi telefono che ho testato.[b][b][b][b]Velocità di scaricamento/caricamento[b]Per testare la velocità in Wifi, mi collego al mio router in 2.4Ghz e 5Ghz (se disponibile) e uso l'applicazione Ookla per misurare la velocità.[b][b]

Prestazioni GPS

[b]Per testare la qualità del segnale GPS utilizzo l'applicazione Offline Maps e faccio lo stesso viaggio in treno in modalità pedonale. Perché? Perché? Perché? In modalità pedonale, il GPS non corregge artificialmente il segnale per attaccare alla strada, non ha contrassegni, quindi è possibile vedere la posizione reale. Poi uso un'applicazione per misurare la precisione del segnale. Sono stato abbastanza sorpreso di non avere un segnale GPS, inizialmente ho pensato che fosse un'incompatibilità dell'applicazione gps con il Mi Pad 5 ma no, il Mi Pad 5 in realtà non ha un chip gps. È una scelta piuttosto curiosa per un tablet a questo prezzo, Xiaomi ha progettato un tablet per un uso puramente domestico. Non posso criticare questa scelta perché difficilmente riesco a vedermi usare un tablet per monitorare il livello del GPS, ma tutti gli altri tablet che ho testato avevano un chip GPS.[b][b][b]

Autonomia della batteria

Il tablet Mi Pad 5 è dotato di una batteria con una capacità di 8720 mAh, è senza dubbio la batteria più grande che ho avuto modo di testare. Mi ci sono voluti 215 minuti per caricare la batteria dal 4 al 100%, è un tempo molto lungo ma con una tale capacità della batteria non c'è da meravigliarsi. Ho notato una forte diminuzione della velocità di ricarica a circa l'85%, se la velocità fosse stata lineare il tempo di ricarica sarebbe stato di circa 185 minuti. [b][b]
Ho una durata della batteria di 526 minuti con lo schermo acceso al 100% e una durata della batteria di 1398 minuti con lo schermo acceso al 50%. L'autonomia non è lineare perché al 50% lo schermo consuma 2,6 volte meno rispetto al 100%. Se confronto questa durata della batteria con altri tablet che ho testato, il Mi Pad 5 è al primo posto. La capacità della batteria gioca ovviamente un ruolo, ma l'efficienza energetica sembra essere meglio controllata rispetto a Teclast o Chuwi. [b][b][b]

Test della fotocamera

Per testare la qualità delle foto, faccio un test tecnico (risoluzione, nitidezza, aberrazione cromatica,...) in studio (condizioni identiche) per valutare obiettivamente la parte tecnica. A partire dalla seconda metà del 2020, ho costruito il mio laboratorio per effettuare misurazioni tecniche completamente obiettive. Poi scatto le foto in condizioni reali per vedere come si comporta la macchina fotografica. Valuto poi queste foto secondo i miei criteri, ma pubblico le foto in modo che possiate valutare il risultato secondo i vostri criteri.[b]

Qualità foto

Test fotografico / Studio[b]
Per questa prima parte del test fotografico, ho scattato le mie solite foto in studio e sono rimasto sorpreso dalla luminosità di queste foto. Allo stesso modo, la maggior parte degli smartphone produce foto sottoesposte in modalità automatica in studio, mentre il Mi Pad 5 se la cava davvero bene. La foto è molto più luminosa di quella che vedo di solito su uno smartphone e la saturazione del colore è abbastanza forte (ma non necessariamente corretta). Ho fatto altri test con altri livelli di luminosità e vedo che il Mi Pad 5 fa bene fino a un certo livello. Esiste una sorta di soglia al di sotto della quale questo tablet cade nella stessa trappola dei telefoni e quando tale soglia viene superata, le foto risultano sottoesposte. [b][b]
La foto di prova con le banconote mostra la nitidezza delle foto prodotte da questo tablet. Anche qui sono sorpreso dalla qualità della foto, i tablet di solito non producono buone foto, il Mi Pad 5 è di gran lunga il miglior tablet fotografico che ho testato finora. La nitidezza al centro è ottima, si legge la piccola stampa sulla banconota canadese ma la nitidezza non degrada troppo alla periferia perché le banconote israeliane e ungheresi sono sempre taglienti. I colori mi sembrano un po' troppo saturi. [b][b][b][b]Test fotografico / esterno e soleggiato[b]
Le foto che ho scattato all'aperto mi porteranno a trarre le stesse conclusioni che ho fatto in studio. Quando la luce è buona, questo tablet è in grado di scattare buone foto che possono competere con uno smartphone di fascia media. Al contrario, oltre una certa soglia di luminosità, le foto risultano sottoesposte. Ho scattato tutte queste foto lo stesso giorno e c'è forse una differenza di 20 minuti tra la prima e l'ultima, la luminosità era variabile perché il tempo era abbastanza nuvoloso. Anche se alcune foto sono sottoesposte, penso che questo Mi Pad 5 faccia un ottimo lavoro. Ovviamente non posso paragonarlo a buoni smartphone ma nel mondo dei tablet e in questa fascia di prezzo il Mi Pad se la cava molto bene. [b][b] La modalità AI tende ad esagerare i colori, le scene dove i colori sono molto saturi sono state scattate con la modalità AI. La modalità HDR permette di recuperare un piccolo dettaglio sul cielo ma la combinazione delle immagini non è sufficiente per far risaltare davvero tutti i dettagli. [b][b] La nitidezza è buona fintanto che non si ingrandisce oltre l'80% perché si inizia ad osservare una perdita di dettagli ma alla scala dello schermo del tablet, questo non accade. . Ho osservato aberrazioni cromatiche su alcune parti della foto, ma anche qui devi iniziare a ingrandire seriamente per notarlo. [b][b] tablet non sono progettati per prendere il posto di una macchina fotografica e il più delle volte non producono un buon livello di foto (almeno nell'ingresso e nel mezzo della gamma). Il Mi Pad scuote un po' tutto offrendo un livello di qualità fotografica superiore rispetto alla maggior parte dei tablet in questa fascia di prezzo. [b][b][b][b]

Qualità video

Stabilizzazione[b]Non ancora disponibile / testato[b][b]Video in condizioni normali Il Mi Pad 5 è in grado di filmare in 4k 30fps come la maggior parte degli smartphone, le dimensioni dello schermo offrono un innegabile comfort per realizzare video ma la luminosità e la qualità dello schermo possono trarre in inganno perché in fine, il video potrebbe essere di qualità inferiore. Come per la foto, trovo che il Mi Pad 5 funzioni molto bene per i video, la nitidezza è buona e i colori sono ben saturi (ma non sempre corretti). Trovo solo che i salti di esposizione siano ancora troppo visibili ed è abbastanza sorprendente per un tablet così potente, c'è un effetto a scatti nel movimento. Anche qui, se la luminosità cala, c'è una soglia oltre la quale il tablet produrrà video molto scuri.[b]

Test di qualità audio

Il Mi Pad 5 è dotato di quattro altoparlanti esterni e questi altoparlanti sono in grado di produrre un suono di media potenza ma la qualità di questo suono è nettamente superiore ad altri tablet che ho testato. Il suono prodotto dagli altoparlanti esterni è spesso troppo acuto, questo non è affatto il caso di questo tablet. Il suono è più caldo e la differenza tra alti e bassi è molto più evidente. Se giri il suono al massimo e fai scorrere le dita sugli altoparlanti, sentirai un po' di vento uscire dagli altoparlanti. Il design di questo tablet è un design premium, il suono non ha nulla a che fare con il suono urlante della maggior parte dei tablet entry-level e di fascia media. Con le cuffie la qualità del suono è ovviamente ancora migliore, il suono non è molto potente ma è di buona qualità e non ho notato alcuna distorsione.[b]

Qualità dello schermo

Per testare lo schermo utilizzo una sonda colorimetrica che misura la precisione dei colori su uno schermo e altri parametri per vedere se uno schermo è in grado di riprodurre accuratamente un'immagine. Testerò anche il livello di luminosità per determinare se lo schermo sarà in grado di visualizzare un'immagine in piena luce solare.[b]Colorimetria[b]
Xiaomi ha l'abitudine di configurare i suoi schermi per aumentare la saturazione del colore e questo fa sì che i colori non siano del tutto corretti. Sono stato sorpreso di scoprire che questo non è il caso dello Xiaomi Mi Pad 5, lo schermo è semplicemente perfetto, potrebbe anche essere il miglior schermo che ho potuto testare finora. Senza cambiare nulla nella configurazione, ottengo un delta E di 1.1, quindi la colorimetria è perfetta. Lo schermo del Mi Pad 5 può facilmente competere con lo schermo di un iPad. [b][b] La temperatura del bianco è di 6730 Kelvin, avrebbe dovuto essere più vicina a 6500 Kelvin ma la differenza è impercettibile ad occhio nudo. La resa cromatica è anche abbastanza lineare, non noto nessuna debolezza su un colore in particolare. [b][b] Lo schermo del Mi Pad 5 ha una frequenza di aggiornamento di 120 Hertz, le transizioni sono quindi perfettamente fluide, è particolarmente visibile per i giochi e tutte le applicazioni che richiedono una visualizzazione veloce.[b][b]Top 10 - classifica dei migliori schermi per colorimetria
1. Poco X4 Gt dE = 0.6
2. Xiaomi Mi 10 Lite 5g dE = 0.73
3. Xiaomi Mi 10t Pro dE = 0.83
4. Redmi Note 11 dE = 0.91
5. Google Pixel 5 dE = 1.11
6. Realme Gt dE = 1.17
7. Xiaomi Mi 11 Lite dE = 1.19
8. Xiaomi Redmi Note 8 dE = 1.2
9. Xiaomi Redmi Note 10 dE = 1.23
10. Poco M4 Pro 4g dE = 1.31

Numero di smartphone in classifica:66
Posizione di questo smartphone nella classifica:0/66

Nota: la differenza colorimetrica si misura in dE. Dopo tre, l'occhio umano percepirà una differenza colorimetrica, quindi la dE dovrebbe essere la più bassa. I test sono stati tutti eseguiti con sonda colorimetrica.
[b]Luminosità / Contrasto[b]Ho misurato una luminosità di 448 cd/m² con la mia sonda, questo è un punteggio molto buono e ti consentirà di utilizzare il Mi Pad 5 in quasi tutte le condizioni di luce. Penso che sia possibile aumentare ulteriormente questa luminosità ma non ho trovato il sensore di luce che mi avrebbe permesso di forzare un po' questa misurazione. [b][b] Il Mi Pad 5 è dotato di uno schermo LCD IPS, è una scelta piuttosto sorprendente rispetto al posizionamento di questo tablet, uno schermo amoled sarebbe stato chiaramente più appropriato. Il contrasto è quindi abbastanza medio, ho misurato un contrasto intorno a 1100:1.[b]

Sistema operativo

[b]Il Mi Pad 5 funziona con MIUI 12.5 e coloro che utilizzano i recenti Xiaomi / Redmi / Poco troveranno rapidamente i loro segni ma incontreranno anche alcuni problemi. MIUI è progettato per funzionare su smartphone e sebbene non abbia riscontrato problemi di blocco sul Mi Pad 5, alcuni menu sono chiaramente progettati per un telefono e finiscono per occupare una piccola parte dello schermo del tablet. La più ovvia è la schermata con le scorciatoie (scorri verso il basso dall'angolo in alto a destra), le icone sono molto piccole e bloccate in un angolo dello schermo mentre il resto è completamente vuoto. Ci sono diverse schermate come questa in cui ritieni che MIUI non sia stata progettata per una dimensione dello schermo di questo tipo. [b][b] Ho anche trovato un vero peccato che la funzione di condivisione dello schermo non consenta di posizionare le applicazioni come desiderato, è possibile posizionarle su metà dello schermo o finestre libere ma un taglio orizzontale sarebbe stato molto interessante su uno schermo di queste dimensioni. [b][b] Non c'è niente qui che dovrebbe impedirti di acquistare questo tablet, queste sono cose che possono essere migliorate e poiché questo tablet sta vendendo davvero bene, immagino che Xiaomi presterà un po' più di attenzione a lo per i prossimi mesi.[b]

Bug incontrati

Non ancora disponibile / testato[b][b]

Revisione finale / conclusione

[b]Testo principalmente smartphone e quindi ho riflessi legati a questo tipo di dispositivo ma il mondo dei tablet non è molto lontano e questo mi permette di recuperare gran parte dei test smartphone per applicarli ai tablet. Finora avevo testato solo tablet cinesi entry-level, il Mi Pad 5 è più rivolto alla fascia alta e quindi il confronto con l'entry-level non è molto onesto. Ricorro quindi a criteri per valutare smartphone a prezzo equivalente. [b][b] Ho acquistato questo tablet a 299€, è un prezzo ultra aggressivo per un tablet di tale successo. Xiaomi ha applicato la stessa ricetta dei suoi smartphone, si è liberamente ispirata alla fascia alta della concorrenza (principalmente Apple e Samsung) per commercializzare un tablet in grado di reggere il confronto con un prezzo molto più basso. Il Mi Pad 5 è un tablet di grandi dimensioni con uno schermo da 120 hertz molto bello che rasenta la perfezione in termini di colori, trovo solo un peccato che lo schermo sia solo uno schermo LCD. Uno schermo Amoled avrebbe ulteriormente esaltato le qualità di questo tablet. [b][b] Sono rimasto positivamente sorpreso anche dalla qualità foto/video in quanto i tablet di solito non producono buone foto ma questo Mi Pad 5 riesce a produrre buone foto quando le condizioni sono buone, potrei quasi confrontare il prestazioni fotografiche con lo Xiaomi di fascia media. [b][b] Per quanto riguarda le prestazioni, il Mi Pad 5 non si frappone, sconvolge l'ordine stabilito e scuote gli iPad per offrire una resa molto confortevole per i giochi e la multimedialità in generale. Questo tablet è chiaramente progettato per il consumo multimediale. Lo schermo è buono, la sensibilità wifi è buona, la durata della batteria è buona, il suono è buono e anche la maneggevolezza è molto piacevole. Questo tablet soddisfa davvero tutte le aspettative. [b][b] tutto è perfetto, tuttavia, ma i piccoli difetti non sono abbastanza importanti da scurire l'immagine. Il sistema operativo non è sempre molto adatto ad un tablet, mi manca un sistema di sblocco (es: sensore di impronte digitali o riconoscimento facciale), non c'è il gps, non c'è il jack di uscita audio, niente memory card e niente 4G. A meno che tu non abbia assolutamente bisogno di queste funzionalità, il Mi Pad 5 conquisterà sicuramente un pubblico molto vasto e offrirà un'alternativa credibile a iPad e Galaxy Tab. [b][b][b]Punti di forza:[b]- qualità dello schermo [b] - sensibilità wifi [b] - prestazioni [b] - qualità del suono [b] - finitura [b] - buona durata della batteria [b] - foto / qualità video quando la luce è buona [b][b][b]Punti di debolezza:[b]- no gps [b] - alcuni schermi non sono adatti per tablet [b] - no sblocco impronte digitali [b] - no uscita jack [b] - no 4G [b] - accessori costosi (es. : lo stilo costa quasi 100 €) [b][b][b]

laurent willen Laurent Willen
Invece di guardare sciocchezze in TV o su YouTube, la sera passo il mio tempo a testare prodotti e a condividere la mia passione per la tecnologia, i viaggi e la fotografia.

Gestisco questo sito a mio nome e in modo completamente indipendente, nessuno mi paga per farlo.

Ho più di 20 anni di esperienza nel mondo digitale, ho gestito e sviluppato molti siti web ad alto traffico in aziende in Belgio come Mobistar, Microsoft, Immoweb, BrusselsAirlines, Proximus, Orange,...

Commenti

Partecipa alla discussione / Poni le tue domande

Il tuo commento verrà pubblicato dopo la convalida. Rispondo a oltre 1500 commenti all'anno nel mio tempo libero, quindi non posso sempre rispondere molto rapidamente. Il tuo indirizzo email non sarà visibile pubblicamente e non verrà utilizzato per scopi commerciali.









Ricevi una notifica via email quando viene pubblicata una risposta