Su questa pagina:
Prezzo Xiaomi Redmi Note 9T
Disimballaggio
Prima configurazione
Finitura
Specifiche
Prestazioni della CPU / GPU
Benchmark Antutu/3DMark
Prestazioni di rete
Prestazioni Wifi
Prestazioni GPS
Autonomia della batteria
Test della fotocamera
Attrezzatura
Qualità foto
Qualità video
Test di qualità audio
Qualità dello schermo
Biometria
Sistema operativo
Revisione finale / conclusione
Domande e risposte

Miglior nuovo prezzo:
206.91 EUR
Vedi l'offerta | EdwayBuy

1 altri prezzi disponibili in altri negozi.

Xiaomi Redmi Note 9T: recensione / opinioni

Xiaomi Redmi Note 9T: recensione / opinioni

Categoria: Test e recensioni

Xiaomi continua a lanciare molti telefoni al punto da rendere il loro posizionamento difficile da comprendere. Il Redmi Note 9T è un telefono di fascia media che si contrappone al Samsung Galaxy A51 e A52 (in uscita a marzo/aprile).[b][b]Xiaomi ha una libreria di componenti che permette di assemblare i telefoni con poche differenze tra i modelli. L'anno scorso la Redmi Note 8T è stata una variante della Redmi Note 8 per il mercato europeo. Il Redmi Note 9T non ha nulla a che fare con il Redmi Note 9, è un telefono leggermente diverso.[b][b]Le similitudini con la Nota 9 di Redmi sono:[b]- altezza, peso, macchina fotografica[b][b]Le differenze:[b]- 5G, 1 Gb di memoria in più, il doppio della potenza, una migliore finitura...[b]Il test rivelerà probabilmente altre differenze.[b][b]Ho comprato il Redmi Note 9T su Aliexpress (origine Europa) in prevendita per 185€. Quindi approfittate di questa offerta perché il prezzo salirà a 229€! (cliccare sul link dove l'ho acquistato per beneficiare anche di questa offerta).[b][b][b][b]linkSito del produttore: https://www.mi.com[b]linkSito dove ho acquistato il Xiaomi Redmi Note 9T: https://s.click.aliexpress.com/e/_AtAcf3[b]

Struttura della mia recensione

Provo i telefoni secondo una struttura prestabilita (vedi sotto) per fornirvi quante più informazioni possibili. Purtroppo, questo richiede molto tempo. Alcuni test come i test sulle prestazioni della rete richiedono diversi giorni e per i test fotografici a volte devo aspettare che il tempo sia adatto per scattare foto in buone condizioni. Sono quindi obbligato a pubblicare i test passo dopo passo, quindi vi invito a tornare se il test non è completo al momento della vostra visita.[b]
In che modo i miei test sono diversi dagli altri sul web?

- Di solito compro i dispositivi con i miei soldi, quindi il prezzo è importante quanto te!
- Tengo i dispositivi per almeno qualche settimana (a volte anche di più) per vedere quanto valgono in condizioni reali.
- Rispondo (quando possibile) alle vostre domande per aiutarvi a decidere prima dell'acquisto
- nessuno mi paga per fare queste recensioni, quindi sono completamente neutrale e indipendente.
- Le mie pagine non sono piene di annunci.


Xiaomi Redmi Note 10: test / recensione
Redmi 9A recensione / opinioni
Nokia 5.3 recensione / opinioni
Xiaomi Mi 11 Lite recensione / opinioni
Xiaomi Redmi Note 9T: recensione / opinioni
Xiaomi Redmi Note 8 recensione e prezzo
Umidigi A9 Pro recensione / opinioni
Xiaomi Mi 10T Pro : recensione / opinioni
Poco M3 : recensione / opinioni
Umidigi Bison : recensione / opinioni

Prezzo Xiaomi Redmi Note 9T

L'elenco che segue mostra i prezzi del Xiaomi Redmi Note 9T da più di 50 siti in tutto il mondo. Se non sei soddisfatto di un prezzo, puoi iscriverti ad un avviso di prezzo per essere avvisato quando il prezzo scende.[b]
Xiaomi Redmi Note 9T 4+64GB - EU Version...
2021-03-03 08:01
230 USD
[b]
helpI link di cui sopra sono link di affiliazione di aziende come Amazon, Gearbest, Aliexpress,... Se apprezzate il mio lavoro, vi sarei grato se poteste acquistare questi prodotti attraverso questi link. Non ti costa assolutamente nulla, ma ricevo una piccola commissione che mi permette di acquistare il materiale che testiamo. Grazie mille!

Cronologia

11/01/2021 acquisto di Redmi Note 9T in prevendita su Aliexpress[b]19/01/2021 ricezione di Redmi Note 9T, inizio test[b]

Perché questo telefono?

Il Redmi Note 9T è venduto tra i 200 e i 300€, è in questa fascia di prezzo che compro la maggior parte dei telefoni. Ero stato un po' deluso dalla Redmi Note 9 perché il suo livello di finitura era peggiorato rispetto al modello precedente e la qualità delle immagini era anche meno buona. Spero quindi che Xiaomi abbia corretto la situazione con questo nuovo modello che offre più potenza di una Poco X3 o di una Xiaomi Mi 10 Lite pur rimanendo competitivo nel prezzo.[b][b]Il Redmi Note 9T è compatibile con il 5G e, con il suo posizionamento di prezzo, è il telefono 5G più economico sul mercato (al momento del lancio).[b][b]

Disimballaggio

[b][b]Le scatole di Xiaomi si susseguono e si assomigliano. Vedo che Xiaomi sta riutilizzando al massimo la sua grande cassetta degli attrezzi dei componenti, questo si vede anche per le scatole che una volta erano tutte un po' diverse. Oggi tutte le caselle sono uguali in termini di dimensioni, le immagini a volte cambiano, ma il contenuto rimane lo stesso. La scatola contiene il telefono, un caricabatterie, un cavo USB, un manuale, un guscio trasparente e un ago per aprire il cassetto della SIM (che può contenere 2 schede sim e una scheda di memoria).[b][b][b][b]
Lunghezza : 161.9
Larghezza : 77.3
Spessore : 9
Peso : 199
Uscita Jack : sì
Tipo USB : Type C

Prima configurazione

La configurazione del MIUI 12 segue gli stessi passi degli altri telefoni che eseguono lo stesso sistema operativo, tuttavia ogni volta noto un po' di sottigliezza per incoraggiarvi ad aderire al cloud Xiaomi. Lo ripeto ogni volta, ma è anche perché Xiaomi applica piccole modifiche che probabilmente portano alla creazione accidentale di un account Xiaomi Cloud.[b][b]La loro ultima scoperta? Verso la fine della configurazione, vi imbatterete in una schermata senza titolo che vi chiederà se volete riutilizzare il vostro account Google o Xiaomi. Questa è una domanda normale in un processo di configurazione, tranne che qui non ha nulla a che fare con la configurazione del telefono. Se cliccate su "Google" pensando di installare il vostro account Google sul telefono, vi iscriverete involontariamente al cloud Xiaomi. Se chiedete di saltare questo passaggio, il telefono vi chiederà una seconda volta se siete sicuri di non volervi registrare.[b][b]Il passaggio a una versione a pagamento di Google Photos nel giugno 2020 sicuramente incoraggia Xiaomi a cercare di ottenere il maggior numero possibile di clienti, hanno ragione, ma penso che dovrebbero farlo in modo un po' più trasparente.[b][b]

Finitura

[b][b]Negli ultimi due anni Xiaomi ha provato di tutto. Ho visto telefoni di tutti i colori, a volte con superfici piane opache, a volte lucide, a volte sfumate, a volte di vetro, a volte di metallo, a volte di plastica,... Il Redmi Note 9T prende la superficie strutturata del Redmi 9C e aggiunge un effetto gradiente. Il telefono è in realtà abbastanza uniforme nel colore, ma a seconda dell'angolo della luce, si ottiene un effetto gradiente. La texture assomiglia un po' a un paio di pantaloni di jeans. [b][b]Bisogna sempre considerare il prezzo per poter esprimere un giudizio sulle finiture e sui colori. Il Redmi Note 9T è un po' più alto del Redmi Note 9 in termini di prezzo e penso che sia in realtà un po' meglio progettato. Il guscio posteriore del Redmi Note 9 affondava appena lo si toccava e lo strato di plastica era così sottile che potevo sentire i componenti all'interno del telefono. Questo non è più il caso di questo modello, la texture utilizzata è anche meno estrosa e il tutto è meglio controllato.[b][b]Xiaomi ha visibilmente corretto un grosso difetto di finitura nei loro telefoni entry-level e mid-range. Il sensore fotografico di solito viene fuori abbastanza forte, questo non è il caso qui, è un chiaro miglioramento. Il posizionamento del sensore al centro dà al telefono un migliore equilibrio quando è posizionato su una superficie piana.[b][b]Il sensore delle impronte digitali è posizionato in modo ideale per accogliere il pollice destro, ma i pulsanti del volume sono così ben integrati nel telefono che sono più difficili da individuare quando li si tocca, non c'è separazione tra i pulsanti del volume in alto e del volume in basso.[b][b]Tutto sommato, il Redmi Note 9T offre una configurazione molto classica con l'altoparlante mono in basso, la porta USB tipo C, il cassetto sim a sinistra (2 sim + scheda di memoria allo stesso tempo), il sensore a infrarossi in alto e i sensori sonori.[b][b]Il livello di finitura è quindi abbastanza corretto per questo prezzo.[b][b][b][b]

Specifiche

[b]Le informazioni seguenti provengono dall'applicazione Device Info HW. L'applicazione fornisce informazioni tecniche dettagliate sul telefono testato.Ho acquistato la versione 4Gb / 64 Gb e troverete le specifiche dettagliate nelle seguenti schermate. Il Redmi Note 9T utilizza un processore che non ho ancora visto su nessun altro telefono e sono anche sorpreso di vedere che il sensore fotografico è un sensore da 12 milioni di pixel. Anche se Xiaomi applica il pixel binning, le specifiche tecniche indicano di solito il numero totale di pixel.[b][b][b][b]

Prestazioni della CPU / GPU

CPU : MediaTek Dimensity 800U
GPU : ARM Mali-G57 MP4
Memoria (RAM) : 4 Gn
Memoria : 64 Gb - 128 Gb

Benchmark Antutu/3DMark

Ho ottenuto 289.000 punti con Antutu. Il Redmi Note 9T offre prestazioni paragonabili al Redmi Note 9s, Redmi Note 8 Pro, Poco X2 o Xiaomi Mi 10 Lite. [b][b]Con un tale punteggio, il Redmi Note 9T dovrebbe sentirsi come un aiutante per le attività quotidiane così come per i giochi 3D. Il posizionamento di prezzo del Redmi Note 9T rispetto a telefoni come il Mi 10 Lite gli darà un buon rapporto prezzo/prestazioni, che è uno dei suoi punti di forza.[b][b][b][b]
Antutu punteggio : 289149
Antutu CPU : 96026
Antutu GPU : 82817
Antutu UX : 53809
Antutu Mem : 56497
[b]Top 10 - classifica delle prestazioni basata su Antutu
1. Oppo Find X2 Pro - 605184
2. Oneplus 8t - 595000
3. Xiaomi Mi 10t Pro - 581650
4. Oneplus 8 Pro - 579417
5. Xiaomi Mi 10 - 579114
6. Poco F2 Pro - 569559
7. Samsung Galaxy S20 Fe - 565000
8. Samsung Galaxy S20 - 503905
9. Huawei P40 - 466765
10. Huawei P40 Pro - 466765

Numero di smartphone in classifica:116
Posizione di questo smartphone nella classifica:33/116

Nota: questa classifica contiene solo i telefoni che ho testato e alcuni altri che ho aggiunto come riferimento.
[b]Gaming[b]Per testare le prestazioni del gioco, scarico il gioco mobile PUBG e ne valuto la fluidità, il livello grafico e la profondità di visione. Questo gioco è piuttosto impegnativo e permette di evidenziare le prestazioni di un telefono cellulare.[b][b]PUBG Mobile è un gioco ottimizzato per tutti i tipi di telefoni, quindi è possibile utilizzare un telefono a bassa potenza così come uno più potente. La differenza si noterà nell'esperienza di gioco con il livello di grafica o la fluidità dei movimenti. Il Redmi Note 9T è abbastanza potente per eseguire PUBG Mobile in HD, quindi offre una buona esperienza di gioco in termini di dettaglio, animazione e movimento.[b][b]

Prestazioni di rete

I telefoni prodotti da Xiaomi negli ultimi 6 mesi tendono a seguire lo stesso tipo di configurazione per le frequenze 3G/4G/5G. Il Redmi Note 9T si distingue un po' dalla massa perché offre una copertura di frequenza molto più ampia. Copre 19 frequenze 4G e 12 frequenze 5G.[b][b]Poiché il 5G non è ancora diffuso e ci sono ancora molte domande su quali frequenze utilizzare, il Redmi Note 9T dovrebbe darvi una maggiore certezza che il telefono funzionerà correttamente il giorno in cui il 5G sarà disponibile ovunque.[b][b]
Frequenze 3G : B1 (2100), B2 (1900), B4 (1700/2100 AWS A-F), B5 (850), B8 (900)
Frequenze 4G : B1 (2100), B2 (1900), B3 (1800), B4 (1700/2100 AWS 1), B5 (850), B7 (2600), B8 (900), B12 (700), B17 (700), B18 (800), B19 (800), B20 (800), B26 (850), B28 (700), B32 (1500), B38 (TDD 2600), B40 (TDD 2300), B41 (TDD 2500), B42 (TDD 3500)
Frequenze 5G : n1 (2100), n3 (1800), n5 (850), n7 (2600), n8 (900), n20 (800), n28 (700), n38 (2600), n41 (2500), n77 (3700), n78 (3500), n79 (4700)
Bluetooth : Bluetooth 5.1
Volte : sì
NFC : sì
Numero misure : 1201
Segnale medio (riferimento) : -92.149
Segnale medio (telefono) : -91.71
Deviazione media riferimento/telefono : 0.43
Segnale min/max (riferimento) : -90 / -97
Segnale min/max (telefono) : -91 / -97
Scegli il tuo paese per verificare se il tuo telefono è compatibile:


Le frequenze visualizzate di seguito ti permetteranno di vedere se questo telefono è compatibile con il tuo operatore o se potrai utilizzarlo nel paese in cui andrai in vacanza.


Segnale 4G (Prima di dicembre 2020)[b]La capacità di captare correttamente la rete è una caratteristica essenziale di un telefono, ma viene misurata solo molto raramente. Per misurare la capacità di un telefono di captare la rete, eseguo un gran numero di misurazioni sulle stesse celle per essere in grado di confrontare telefoni in condizioni simili. Il segnale viene misurato in dBm, un valore di -90dBm indica un segnale peggiore di -70dBm. Queste misure sono effettuate in condizioni reali e non in laboratorio, non sono scientifiche ma danno una buona indicazione delle prestazioni.[b][b]Livello di sensibilità del segnale di rete
Telefono testato:Segnale medio (dBm)Numero di misurazioni:
Xiaomi Mi 9t Pro-881600
Xiaomi Redmi Note 5-91.305600
Xiaomi Mi 9 Lite-93788
Samsung Galaxy A70-94.5111975
Nokia 5.3-94.98531
Realme 6-95.142301
Xiaomi Redmi Note 8 Pro-95.9221599
Xiaomi Mi A3-95.951000
Huawei Y6 2019-95.951199
Doogee S58 Pro-96.22856
Redmi 9a-96.481000
Meizu Note 9-96.68937
Motorola G8 Power-96.881032
Xiaomi Redmi Note 7-97.011430
Redmi 9c-97.041000
Umidigi S3 Pro-97.131200
Xiaomi Redmi Note 8-97.34879
Samsung Galaxy A21s-97.781000
Umidigi F1-97.82298
Ulefone Armor 7e-98.71000
Xiaomi Mi Note 10 Lite-991000
Honor 9x-99.14899
Xiaomi Redmi Note 9s-99.41860
Poco F2 Pro-99.81247
Xiaomi Redmi Note 9-100.791785
Xiaomi Mi 10 Lite 5g-100.881198
Poco X3-101.19821
Umidigi F2-101.47712
[b][b]Segnale 4G (da dicembre 2020)[b]Ho deciso di cambiare la metodologia di misurazione della rete perché ho notato che la configurazione della rete mobile cambia nel tempo. Questo rende più difficile il confronto tra i telefoni, perché le condizioni non sono più esattamente le stesse.[b][b]Per superare questo problema, ho impostato un dispositivo che cattura 24 ore su 24 circa dieci parametri dalla rete mobile (es: cell id, rssi, rsrq, snr, frequenza, ...). Posiziono poi il telefono accanto al dispositivo per 24-48 ore effettuando le stesse misurazioni in modo da poterle confrontare. [b][b]Panoramica dei telefoni testati con questa metodologia[b][b]
Telefono testato:MisuresSegnale medio (ref)Segnale medio (phone)Min/Max (ref)Min/Max (phone)
Samsung Galaxy S10+457-93.06-97.39-89 / -98-97 / -99
Xiaomi Mi 9t Pro669-93.69-95.84-90 / -95-92 / -98
Poco F2 Pro1438-91.02-94.99-89 / -94-94 / -96
Xiaomi Mi 10 Lite 5g1645-90.77-95.02- 88 / -98-95 / -100
Poco X3821-94.89-103.19-91 / -97.7-101 / -104
Umidigi Bison2343-92.71-96.46-90 / -99-94 / -102
Oukitel C211101-92.04-94.99-90 / -97-92 / -95
Poco M31116-92.09-91.74-88 / -98-90 / -99
Xiaomi Mi 10t Pro1071-90.61-94.03-88 / -94-94 / -96
Umidigi A9 Pro981-90.40-94.01-88 / -95-93 / -95
Redmi Note 9t1201-92.149-91.71-90 / -97-91 / -97
[b][b]Se leggete regolarmente i miei test, avrete notato che Xiaomi non è mai stata un campione nella sensibilità della rete. Ho recentemente testato il Poco M3 che si è classificato tra i migliori telefoni in termini di sensibilità di rete e ora ho aggiunto alla lista il Redmi Note 9T. [b][b]
[b][b]Il Redmi Note 9T ottiene un segnale medio leggermente migliore del mio misuratore, questo è il secondo telefono che riesce a eguagliare le prestazioni del mio misuratore. La differenza non è enorme ma rispetto a telefoni come il Poco X3, la differenza è molto importante. Il segnale 4G è anche abbastanza stabile e sul grafico si può vedere che il Redmi Note 9T colpisce il valore massimo più spesso del dispositivo di riferimento.[b][b][b][b]Velocità di scaricamento/caricamento[b][b]Per testare la velocità di download, ho identificato alcune celle 4G che offrono buone prestazioni dove provo tutti i miei dispositivi più volte per vedere quale velocità di download e upload possono raggiungere.[b]Top 10 - classifica velocità in download
1. Samsung Galaxy S20 D:351Mbps U: 20Mbps
2. Poco X3 D:232Mbps U: 55Mbps
3. Xiaomi Mi 10 Lite 5g D:223Mbps U: 52Mbps
4. Poco F2 Pro D:207Mbps U: 53Mbps
5. Xiaomi Mi Note 10 Lite D:153Mbps U: 68Mbps
6. Xiaomi Mi A3 D:150Mbps U: 60Mbps
7. Xiaomi Redmi Note 9s D:150Mbps U: 60Mbps
8. Xiaomi Mi 8 Lite D:149Mbps U: 60Mbps
9. Samsung Galaxy A21s D:147Mbps U: 51Mbps
10. Huawei Y6 2019 D:145Mbps U: 61Mbps

Numero di smartphone in classifica:30
Posizione di questo smartphone nella classifica:0/30

Nota: la velocità massima teorica di un telefono è spesso limitata dalla configurazione della rete mobile e dalla congestione della rete al momento della misurazione. Quindi forse potresti ottenere una velocità maggiore su un'altra rete
[b][b]

Prestazioni Wifi

Per testare la capacità di un telefono di ricevere correttamente la rete, prendo le misure vicino al mio router e poi a distanza (e sempre nello stesso posto). Questo mi dà una media in dBm dove un valore di -90 dBm indica prestazioni inferiori rispetto ad un valore di -30 dBm.[b]
Frequenze Wifi : 802.11a , 802.11b , 802.11g , 802.11n , 802.11n 5GHz , 802.11ac
Velocità di download : 332
Segnale / chiusura : -15
Segnale / distanza : -63
Segnale Wifi[b]Ho misurato un segnale di -15 dbM vicino al router e un segnale di -63 dBm a distanza. Si tratta di valori superiori alla media che indicano una buona sensibilità del wifi (in 2.4Ghz).[b][b][b]Top 10 - classifica sensibilità wifi
1. Poco F2 Pro -11dBm
2. Samsung Galaxy A21s -13dBm
3. Redmi Note 9t -15dBm
4. Poco X3 -17dBm
5. Xiaomi Mi 10t Pro -18dBm
6. Xiaomi Redmi Note 9s -18dBm
7. Xiaomi Redmi Note 8 Pro -19dBm
8. Xiaomi Mi Note 10 Lite -19dBm
9. Xiaomi Mi 10 Lite 5g -19dBm
10. Xiaomi Redmi Note 8 -19dBm

Numero di smartphone in classifica:36
Posizione di questo smartphone nella classifica:3/36

[b]Velocità di scaricamento/caricamento[b]Per testare la velocità in Wifi, mi collego al mio router in 2.4Ghz e 5Ghz (se disponibile) e uso l'applicazione Ookla per misurare la velocità.[b]Top 10 - classifica della velocità di download wifi
1. Samsung Galaxy S20 351Mbps
2. Poco F2 Pro 341Mbps
3. Redmi Note 9t 332Mbps
4. Xiaomi Redmi Note 8 Pro 319Mbps
5. Umidigi Bison 306Mbps
6. Xiaomi Mi 10 Lite 5g 300Mbps
7. Xiaomi Mi 8 Lite 260Mbps
8. Poco X3 251Mbps
9. Xiaomi Redmi Note 7 250Mbps
10. Umidigi F1 220Mbps

Numero di smartphone in classifica:35
Posizione di questo smartphone nella classifica:3/35

Nota: ho una linea a 400 Mbps e un modem in grado di fornire una velocità maggiore, ma non posso mai essere sicuro di quanta larghezza di banda sia disponibile durante un test.
[b]

Prestazioni GPS

[b]Per testare la qualità del segnale GPS utilizzo l'applicazione Offline Maps e faccio lo stesso viaggio in treno in modalità pedonale. Perché? Perché? Perché? In modalità pedonale, il GPS non corregge artificialmente il segnale per attaccare alla strada, non ha contrassegni, quindi è possibile vedere la posizione reale. Poi uso un'applicazione per misurare la precisione del segnale. [b][b]Il Redmi Note 9T è dotato di una CPU Mediatek e questo tipo di CPU è spesso sinonimo di buone prestazioni GPS. Questo è effettivamente ancora il caso, dato che ho ottenuto una precisione di 2 metri all'aperto. Ho anche voluto controllare le frequenze utilizzate e sembra che il Redmi Note 9T utilizzi solo una frequenza per rete.[b][b][b]Top 10 - Classifica di precisione GPS
1. Oukitel C21 1m
2. Redmi 9a 1m
3. Xiaomi Redmi Note 9 1m
4. Redmi 9c 2m
5. Umidigi Bison 2m
6. Redmi Note 9t 2m
7. Xiaomi Mi 10 Lite 5g 3m
8. Xiaomi Mi 10t Pro 3m
9. Umidigi A9 Pro 3m
10. Samsung Galaxy A21s 4m

Numero di smartphone in classifica:12
Posizione di questo smartphone nella classifica:6/12

Nota: una precisione di 3 metri o inferiore può essere facilmente corretta da una buona applicazione GPS. Anche le prestazioni del telefono hanno un ruolo nella velocità di aggiornamento del display, quindi una buona precisione potrebbe essere compromessa da un display troppo lento.
[b]

Autonomia della batteria

Capacità : 5000
Carica veloce : sì
W max : 18
Autonomia (100% luminosità) : 766.00
Autonomia (50% luminosità) : 2054.00
Tempo di carica : 148.00
Velocità di scarica (100%) : 0.13
Punteggio di scarica (100%) : 6.53
Velocità di scarica (50%) : 0.05
Punteggio di scarica (50%) : 2.43
Tempo di carica : 0.68
Velocità di carica : 33.78
Da marzo 2020 ho sostituito il mio test soggettivo della batteria con un test tecnico per misurare meglio il comportamento reale della batteria. Ora testiamo l'autonomia e il tempo di ricarica in condizioni assolutamente identiche. Eseguo diverse misurazioni, quindi questo test da solo richiede diversi giorni durante i quali non posso usare il telefono per nient'altro.

Vita della batteria - metodologia
Per testare la durata della batteria, misuro il consumo della batteria ogni minuto in condizioni strettamente identiche per poter confrontare i telefoni e anche per permettervi di valutare il vostro telefono nelle stesse condizioni. Escludo qualsiasi influenza di applicazioni che potrebbero interferire con la misurazione. L'autonomia non è lineare, la batteria a volte si scarica molto più velocemente alla fine. Si tratta di un fenomeno frustrante, ma con le mie misurazioni saprete se è necessario trovare rapidamente un caricabatterie.

Vita della batteria
La batteria del Redmi Note 9T ha una capacità di 5000 mAh e si è scaricata da 100% a %min% in 1% in 766.00 con 100% di luminosità, si è scaricata da %max% a 100% in 1% in 2054.00 minuti con 50% di luminosità. Ottengo in questo modo una velocità di scarico media di 0.13% al minuto con 00% di luminosità e 0.05% al minuto con 50% di luminosità, il consumo è quindi 6.53 mA al minuto con il 100% di luminosità e 2.43 con il 50% di luminosità. Per poter confrontare l'efficienza del telefono e la sua influenza sulla batteria, è necessario confrontare il punteggio 6.53 (o 50%) con quello degli altri smartphone, il dato dovrebbe essere il più basso possibile.

Tempo di carico - metodologia
Per testare il tempo di ricarica, utilizzo sempre lo stesso caricabatterie con lo stesso cavo. Misuro il tempo di ricarica minuto per minuto per vedere l'evoluzione della carica e la velocità di ricarica. La velocità di carica di una batteria non è lineare, spesso è più veloce all'inizio e più lenta alla fine. Il caricabatterie è compatibile con la ricarica veloce.

Tempo di carico
La batteria del Redmi Note 9T ha una capacità di 5000 mAh ed è stata caricata da 1% a 100% in 148.00 minuti. Questo mi dà una velocità di carica media di 0.68% al minuto e quindi un aumento di 33.78 mA al minuto. Per confrontare le prestazioni del Redmi Note 9T rispetto ad altri telefoni, si dovrebbe usare il punteggio 33.78 al minuto, questo punteggio dovrebbe essere il più alto possibile.

Nota importante: la velocità di carica non è sempre lineare, il grafico sottostante vi dà un'indicazione del comportamento della batteria.

La seguente tabella elenca i telefoni testati con il test tecnico della batteria, sono classificati in ordine di efficienza. Una maggiore capacità della batteria dovrebbe logicamente risultare in una maggiore durata della batteria, ma non sempre è così e non dà alcuna indicazione dell'efficienza di un telefono.

SmartphoneCapacità (mAh)Durata (minuti)Punteggio di efficienzaDurata (minuti) / 50%Punteggio di efficienza / 50%Tempo di carico.Punteggio di carica
Oukitel C214000497.008.051324.003.02167.0023.95
Honor 9x4000770.005.191333.003.00151.0026.49
Nokia 5.34000549.007.291096.003.65199.0020.10
Samsung Galaxy S204000565.007.081217.003.29136.0029.41
Umidigi A9 Pro4150552.007.521562.002.66112.0037.05
Xiaomi Mi 10 Lite 5g4160749.005.551541.002.70163.0025.52
Realme 64300704.006.111104.003.89162.0026.54
Poco F2 Pro47001150.004.091536.003.06180.0026.11
Redmi 9c5000656.007.621915.002.61170.0029.41
Umidigi Bison5000550.009.091471.003.40238.0021.01
Redmi Note 9t5000766.006.532054.002.43148.0033.78
Redmi 9a5000694.007.201902.002.63195.0025.64
Motorola G8 Power5000912.005.482792.001.79311.0016.08
Samsung Galaxy A21s5000729.006.861283.003.90166.0030.12
Xiaomi Redmi Note 95020650.007.721808.002.78162.0030.99
Xiaomi Redmi Note 9s5020663.007.571876.002.68224.0022.41
Umidigi F25150927.005.561854.002.78299.0017.22
Poco X35160653.007.901654.003.12181.0028.51
Doogee S58 Pro5180845.006.131908.002.71177.0029.27
Xiaomi Mi Note 10 Lite5260827.006.361609.003.27208.0025.29
Ulefone Armor 7e5500768.007.161140.004.82179.0030.73
Poco M36000842.007.131898.003.16217.0027.65

helpCome leggere queste cifre?
La capacità della batteria è un elemento importante nel determinare l'autonomia di un telefono, ma non è l'unico fattore. Un telefono con una batteria di grandi dimensioni può avere una durata inferiore se consuma più energia. Se dovessi prendere un esempio dalla vita quotidiana, userei l'universo dell'auto. Se un'auto ha un grande serbatoio di carburante, dovrebbe essere in grado di percorrere una distanza maggiore, a meno che il suo consumo medio di carburante non sia superiore. Il punteggio di efficienza della batteria funziona allo stesso modo, dovrebbe essere il più basso possibile e rappresentare il consumo energetico del telefono. Queste differenze di efficienza sono spesso legate alla luminosità dello schermo, i grandi schermi luminosi tenderanno a consumare più energia e anche se hanno una batteria di grandi dimensioni, la loro portata sarà più breve.

In sintesi
[b][b]Ho caricato il Redmi Note 9T da 0% a 100% in 148 minuti, probabilmente è possibile andare un po' più veloce con un caricatore adatto ma con il caricatore che uso per i miei test, il Redmi Note 9T è uno dei più veloci. I primi minuti sono particolarmente veloci, il che dovrebbe permettervi di ricaricare rapidamente qualche percentuale per aiutarvi se necessario.[b][b]
[b][b]Ho ottenuto un'autonomia di 768 minuti con lo schermo al 100% di luminosità e 2054 minuti con il 50% di luminosità. La differenza è abbastanza importante e significa che la luminosità dello schermo non è lineare. Al 100% lo schermo è quasi 3 volte più luminoso che al 50%. [b][b]

Test della fotocamera

Per testare la qualità delle foto prodotte da un telefono, faccio un test tecnico (risoluzione, nitidezza, aberrazione cromatica,...) in studio (condizioni identiche) per valutare obiettivamente la parte tecnica. A partire dalla seconda metà del 2020, ho costruito il mio laboratorio per effettuare misurazioni tecniche completamente obiettive. Poi scatto le foto in condizioni reali per vedere come si comporta la macchina fotografica. Valuto poi queste foto secondo i miei criteri, ma pubblico le foto in modo che possiate valutare il risultato secondo i vostri criteri.[b]

Attrezzatura

Selfie / risoluzione : 13
Selfie / sensore : Samsung S5K3L6
Risoluzione : 48
Sensore : Samsung S5KGM1
mm grandangolo : 4.695
Il Redmi Note 9T utilizza il sensore Samsung S5KGM1 come sensore principale, è probabilmente il sensore più utilizzato nella gamma media di Xiaomi. Si trova anche nel Redmi Note 9, Poco M3, Redmi Note 8 o il Redmi Note 7 lanciato 2 anni fa.[b][b]Quindi non è un sensore nuovo e la qualità delle immagini varia molto da un modello all'altro. Le foto scattate dal Redmi Note 7 erano buone, mentre quelle scattate dal Redmi Note 9 non erano buone a causa di un trattamento dei colori inadeguato.[b][b]Questo sensore è in grado di produrre buone foto, ma l'elaborazione può talvolta degradare la qualità delle foto. Spero che Xiaomi abbia corretto questi errori con il Redmi Note 9T.[b][b][b]Applicazione predefinita[b]L'applicazione fotografica predefinita sul Redmi Note 9T è la stessa degli altri telefoni con MIUI 12. Questa applicazione è stata semplificata dalla MIUI 12 ed è composta dalle seguenti opzioni: foto, video, pro, ritratto. È poi possibile personalizzare gli ingressi principali per aggiungere possibilità come la modalità notturna o lo slow motion.[b][b][b]

Qualità foto

Test fotografico / Studio[b]
[b][b]Ho già avuto l'opportunità di testare questo sensore Samsung in altri telefoni con risultati abbastanza diversi. Tuttavia, posso già prevedere più o meno il risultato perché questo sensore Samsung ha qualche difficoltà a trovare la giusta esposizione sotto la luce artificiale. Come potete vedere in questa foto, l'esposizione non è molto buona.[b][b]Prima di scappare e indirizzarvi verso un altro telefono, vorrei qualificare questo primo risultato. La foto scattata in questo esempio è stata scattata in modalità normale e senza alcuna assistenza (né AI né HDR, ....), utilizzando queste caratteristiche si può cambiare radicalmente una foto e questo senza troppo sforzo perché basta attivare la modalità AI o HDR secondo le proprie preferenze.[b][b]Qui in modalità HDR:[b]
[b][b]Il risultato non è ancora perfetto ma l'esposizione è molto meglio. Giocando con HDR e AI, a volte si ottengono risultati migliori, ma ho spinto l'esercizio più in là scattando una foto in modalità pro (file RAW).[b]
[b][b]La differenza con la foto in modalità automatica è evidente, l'esposizione è molto migliore e i colori sono più vividi. Così ancora una volta arrivo alla stessa conclusione sulla qualità di questo sensore, è in grado di produrre buone immagini ma richiede uno sforzo per raggiungere un livello di qualità migliore. Questo non è chiaramente ciò che un utente normale si aspetterebbe da un telefono di questo tipo.[b][b]Vorrei solo aggiungere che le foto scattate in studio non sono necessariamente rappresentative della qualità delle foto all'aperto. Quindi devo testare il telefono all'aperto per poter trarre delle conclusioni.[b][b][b][b][b]Test fotografico / esterno e soleggiato[b]Non ancora disponibile / testato[b][b][b]Test fotografico / esterno e nuvoloso[b]
[b][b]Ho testato il Redmi Note 9T in inverno, quindi la luce non è ideale, era abbastanza buio e nuvoloso, ma non importa, queste sono buone condizioni per vedere cosa ha in pancia un telefono.[b][b]La prima foto di questo esempio manca un po' di luce ma per il resto penso che sia abbastanza buona perché la luminosità non era buona, il cielo era molto nuvoloso e la vegetazione aveva perso tutti i suoi colori.[b][b]Per quanto riguarda il test in studio, mostrerò ciò che l'elaborazione HDR/AI è in grado di fornire nelle stesse condizioni.[b][b]Con HDR:[b]
[b]Il risultato è già molto migliore, la foto è generalmente meglio illuminata, la vegetazione è meno scura e alcuni colori sono ora visibili. La ricomposizione delle immagini funziona abbastanza bene perché non vedo alcun effetto fantasma sui rami dell'albero.[b][b]Se attivo HDR e AI allo stesso tempo, ottengo risultati a volte un po' sorprendenti come questo:[b]
[b]Questa foto è così luminosa che fa quasi male agli occhi. Vedo anche apparire l'aberrazione cromatica sui rami. Da un punto di vista tecnico, questa foto ha alcuni difetti ma sono sicuro che potrebbe piacere per il suo lato molto luminoso.[b][b]Con la modalità pro, ottengo risultati interessanti come questo:[b]
[b]La luminosità era ancora meno buona che per le prime foto, ho scattato questa foto un'ora dopo le altre foto e tuttavia con la modalità pro, il telefono è in grado di recuperare la luminosità e anche di ripristinare molti dettagli non visibili con le altre modalità (HDR, AI, ...). Ho notato una certa lisciatura nella periferia, ma per il resto, il Redmi Note 9T cattura abbastanza informazioni per migliorare il rendering manualmente.[b][b][b][b][b]Test fotografico / luce bassa - notte[b]
[b]Il Redmi Note 9T utilizza un sensore fotografico Samsung che ho avuto modo di testare su altri telefoni e ogni volta il risultato per le foto notturne era assolutamente corretto. Il Redmi Note 9T ha una modalità notturna che funziona bene, ma stranamente ho ottenuto risultati migliori con le modalità AI o HDR. Per le foto qui sotto ho utilizzato ogni volta la modalità normale, la modalità AI, la modalità HDR e poi la modalità notturna. La modalità notturna enfatizza i dettagli ma rende la foto meno naturale, mentre a volte l'HDR è in grado di fare di meglio. [b][b]Le foto notturne prodotte dal Redmi Note 9T sono abbastanza buone. Il rumore digitale è quasi invisibile, i contorni sono abbastanza netti, il livello di nitidezza è buono anche se a volte è un po 'forzato. Gli aloni di luce si controllano meglio in modalità notturna ma sulle altre foto trovo che il risultato sia abbastanza corretto. La modalità notturna e l'HDR sono abbastanza veloci nonostante la necessità di acquisire più immagini. Il centro è sempre più nitido della periferia, è spesso il caso, qui possiamo vedere che i rami degli alberi alla periferia sono spesso meno affilati. [b][b] json.php:78:13[b][b]​[b][b]

Qualità video

Stabilizzazione[b][b][b]Il Redmi Note 9T è in grado di stabilizzare l'immagine, che è abilitata di default. La stabilizzazione ammorbidisce gli urti causati dal camminare, ma non li assorbe completamente. Se confronto il risultato con quello che ho visto sui telefoni entry-level, l'effetto della stabilizzazione sul Redmi Note 9T rende il video guardabile ma la stabilizzazione non è ancora paragonabile a quello che si trova nei telefoni di fascia alta.[b][b]Video in condizioni normali[b][b]Il Redmi Note 9T è in grado di girare in 4k 30 fps. La qualità del video è in linea con ciò che il sensore fotografico è in grado di produrre. C'è anche una leggera sottoesposizione e una colorazione piuttosto fredda. La nitidezza è buona, i salti di esposizione non sono molto visibili, il telefono ricalcola rapidamente i cambiamenti di esposizione. Il Redmi Note 9T è in grado di produrre buoni video, le qualità intrinseche del sensore sono tuttavia molto meglio evidenziate quando il sole è presente. Il tempo nuvoloso può migliorare il trattamento a freddo dei colori.[b][b]Video in penombra[b] [b]Il Redmi Note 9T ha difficoltà a trovare l'area di messa a fuoco corretta, è costantemente alla ricerca di un luogo in cui può concentrarsi. In assenza di movimento, la messa a fuoco è stabilita correttamente, ma in movimento salta costantemente tra il primo piano e lo sfondo. Pertanto i movimenti rapidi non sono raccomandati. Quando l'immagine è stabile, il Redmi Note 9T è in grado di produrre video notturni di qualità media. La nitidezza non è sufficiente, i bordi sono levigati. Il rumore digitale, d'altra parte, è ben controllato. Questo livello di qualità è normale per questa fascia di prezzo.[b][b]

Test di qualità audio

Per testare la qualità dell'uscita audio del telefono, collego l'uscita audio del dispositivo ad uno strumento di misura, quindi riproduco i suoni su tutte le frequenze e misuro le differenze tra il suono originale e il suono prodotto dal telefono. In questo modo misuro la capacità del telefono di riprodurre correttamente tutti i. [b]
Frequency Response[b]Questo test ha lo scopo di verificare la capacità del dispositivo di riprodurre correttamente tutte le frequenze. La linea bianca al centro del grafico è la situazione ideale e gli altri colori provengono da test su diversi telefoni. Una deviazione dalla linea di riferimento indica una deviazione dalla situazione ideale. Per vedere un buon suono a tutte le frequenze, è quindi necessario avvicinarsi il più possibile alla linea di riferimento.
[b][b]Il Redmi Note 9T è in grado di riprodurre la maggior parte delle frequenze più o meno correttamente ma con una certa instabilità su alcune frequenze. Se confronto il test con il Poco X3, vedo che la copertura di frequenza è migliore nelle basse frequenze ma la curva non è lineare come il Poco. Il Redmi si blocca anche più velocemente nelle alte frequenze.[b][b]Dynamic Range[b]Questo test è stato progettato per testare la capacità del telefono di riprodurre suoni a diversi livelli di volume. Anche in questo caso, i telefoni devono essere il più vicino possibile al riferimento.
[b][b]Come ho scritto sopra, il Redmi Note 9T produce un suono potente e questo può essere visto sulla curva se confronto il risultato con il Poco X3. Il Redmi è molto vicino al riferimento.[b][b]Noise Level[b]Questo test ha lo scopo di identificare se il dispositivo in prova è in grado di riprodurre suoni senza troppi rumori. Un punteggio alto indica un basso tasso di parassiti, un punteggio più basso indica una maggiore presenza di parassiti.
[b][b]Non ho trovato alcun problema di interferenza con il Redmi Note 9T, la curva è abbastanza vicina al riferimento e le deviazioni nelle frequenze non sono molto importanti.[b][b]Registrazione del concerto[b]Lo scopo di questo test è quello di misurare la qualità di registrazione del telefono quando c'è molto rumore ambientale. Poiché non ho la possibilità di andare a un concerto ogni volta che provo un telefono, simulo il rumore di un concerto in un ambiente chiuso.

Qualità dello schermo

Per testare lo schermo utilizzo una sonda colorimetrica che misura la precisione dei colori su uno schermo e altri parametri per vedere se uno schermo è in grado di riprodurre accuratamente un'immagine. Testerò anche il livello di luminosità per determinare se lo schermo sarà in grado di visualizzare un'immagine in piena luce solare.[b]
Dimensioni schermo : 6.53
Risoluzione : 1080 x 2340
Ratio : 20:9
Tipo : LCD IPS
% di occupazione : 82
dE bianco : 0.7
dE rosso : 1.4
dE verde : 1.5
dE blu : 7.3
dE jaune : 1.6
dE ciano : 4.3
dE magenta : 2.8
Temperatura del bianco : 6500
Contrasto : 1163:1
Luminosità : 514
Colorimetria[b]
[b][b]Per impostazione predefinita, il Redmi Note 9T non è impostato correttamente per i colori, è necessario passare alla modalità standard nelle impostazioni del display. Una volta inserita questa modalità, ottengo una buona colorimetria con un dE di 2,8. Il bianco è particolarmente ben controllato con un dE molto basso e una temperatura di colore ideale di 6500k. Noto però una deviazione molto importante sul blu e sul ciano che sono molto più fuori dalla norma, il blu tende a deviare verso il viola. [b][b][b]Top 10 - classifica dei migliori schermi per colorimetria
1. Xiaomi Mi 10 Lite 5g dE = 0.73
2. Xiaomi Mi 10t Pro dE = 0.83
3. Xiaomi Redmi Note 8 dE = 1.2
4. Samsung Galaxy S20 dE = 1.4
5. Poco M3 dE = 1.4
6. Xiaomi Mi 9 Lite dE = 1.46
7. Xiaomi Redmi Note 9s dE = 1.47
8. Honor 9x dE = 1.5
9. Poco F2 Pro dE = 1.73
10. Xiaomi Mi Note 10 Lite dE = 1.91

Numero di smartphone in classifica:36
Posizione di questo smartphone nella classifica:16/36

Nota: la differenza colorimetrica si misura in dE. Dopo tre, l'occhio umano percepirà una differenza colorimetrica, quindi la dE dovrebbe essere la più bassa. I test sono stati tutti eseguiti con sonda colorimetrica.
[b]Luminosità / Contrasto[b]Ho misurato una luminosità di circa 420 cd/m² quando spingo lo schermo al 100% ma se inondo il sensore con una forte fonte di luce, ho misurato una luminosità di 514 cd/m². Così il Redmi Note 9T offre una buona luminosità che vi permetterà di utilizzare il telefono sotto il sole (dovete attivare la modalità "sole").[b][b]Assorbimento/riflessione della luce[b]Lo schermo dello smartphone riflette la luce e a volte li trasforma in un vero e proprio specchio. Questo effetto specchio rende più difficile la lettura. [b][b]L'indice di assorbimento sottostante indica la percentuale di luce assorbita dallo schermo. La leggibilità di uno schermo è migliore quando l'indice di assorbimento è elevato.[b][b]
Telefono testato:% di assorbimento della luce
Samsung Galaxy S10+58
Xiaomi Mi 9T Pro52
Honor 9x65
Redmi Note 9s55
Motorola G8 Power60
Realme 654
Umidigi F248
Poco F2 Pro52
Redmi Note 956
Xiaomi Mi Note 10 Lite53
Samsung Galaxy S2047
Samsung Galaxy A21s53
I telefoni testati hanno un tasso di assorbimento medio di54 %

Biometria

Xiaomi ha provato molte possibilità di posizionamento per il sensore di impronte digitali e per il momento la scelta più comune è quella di posizionare il sensore di impronte digitali sul suo lato nello stesso posto del pulsante di accensione/spegnimento.[b][b]È una scelta che funziona abbastanza bene, l'ho visto per la prima volta con il Redmi Note 9s e dopo alcune variazioni sulla posizione del sensore trovo che Xiaomi abbia trovato un buon equilibrio. Anche la velocità di rilevamento è migliorata, il sensore è davvero veloce.[b][b]

Sistema operativo

[b]

Bug incontrati

Non ancora disponibile / testato[b][b]

Accessori Xiaomi Redmi Note 9T

Per vivere al meglio la tua esperienza con il tuo smartphone, offro collegamenti a tutti i tipi di accessori che potresti trovare utili

Cover / custodia protettiva redmi note 9t
Pellicola protettiva per schermo redmi note 9t
Scheda di memoria redmi note 9t
Cavo / caricatore USB redmi note 9t
Cuffie redmi note 9t
Portabiciclette redmi note 9t

Confronta Xiaomi Redmi Note 9T con altri dispositivi

Ho assegnato un punteggio da 1 a 10 per ogni test che determina i punti di forza e di debolezza di un prodotto. Sto usando 0 per criteri che non sono (ancora) stati testati. Un punteggio da 1 a 3 indica una prestazione scarsa (e sì, lo fa), un punteggio da 4 a 6 indica una prestazione media, un punteggio da 7 a 8 indica una buona prestazione e un punteggio di 9 e 10 indica una prestazione eccezionale .
Il punteggio è calcolato in base alle mie misurazioni e quando non ci sono misurazioni, è un'opinione soggettiva basata sulla mia esperienza.

I punteggi non sono statici, cambiano nel tempo perché cambiano le prestazioni dei nuovi prodotti e di questo bisogna tener conto.

Redmi Note 9T
Finitura di qualità7.006.00
Prestazioni della batteria7.008.00
Prestazioni della CPU7.56.5
Prestazioni GPU7.56.5
Qualità dello schermo6.57.00
Qualità fotografica6.55.00
Qualità video6.55.00
Prestazioni Wi-Fi7.57.00
Velocità di download mobile6.55.00
Sensibilità alla rete mobile8.006.00
Copertura di frequenza8.007.00
Qualità audio7.006.00
Prestazioni GPS7.006.00
Sistema operativo8.008.00
Punteggio totale100.589
Classifica globale
1. Samsung Galaxy S20 112 / 140
2. Poco F2 Pro 111 / 140
3. Samsung Galaxy S10+ 107 / 140
4. Xiaomi Mi 9t Pro 106 / 140
5. Poco X3 102 / 140
6. Xiaomi Mi 10 Lite 5g 101 / 140
7. Xiaomi Mi Note 10 Lite 101 / 140
8. Redmi Note 9t 100.5 / 140
9. Xiaomi Redmi Note 8 Pro 100 / 140
10. Xiaomi Mi 9 Lite 98 / 140
11. Xiaomi Redmi Note 9s 98 / 140
12. Xiaomi Redmi Note 8 97 / 140
13. Poco M3 95.5 / 140
14. Xiaomi Redmi Note 7 94 / 140
15. Realme 6 93 / 140
16. Umidigi A9 Pro 92 / 140
17. Umidigi Bison 92 / 140
18. Oukitel C21 89.5 / 140
19. Nokia 5.3 89 / 140
20. Xiaomi Mi A3 89 / 140
21. Xiaomi Redmi Note 9 89 / 140
22. Motorola G8 Power 89 / 140
23. Honor 9x 88 / 140
24. Xiaomi Mi 8 Lite 86 / 140
25. Meizu Note 9 86 / 140
26. Xiaomi Redmi Note 5 85 / 140
27. Umidigi S3 Pro 83 / 140
28. Umidigi F2 82 / 140
29. Samsung Galaxy A21s 82 / 140
30. Redmi 9a 81 / 140
31. Redmi 9c 80 / 140
32. Ulefone Armor 7e 80 / 140
33. Doogee S58 Pro 78.5 / 140
34. Honor 8x 78 / 140
35. Umidigi F1 77 / 140
36. Huawei Y6 2019 74 / 140
37. Xiaomi Mi 10t Pro 57 / 70
38. Elephone U5 0 / 0

Revisione finale / conclusione

[b]Xiaomi aveva lanciato il Redmi 8T come alternativa europea al Redmi Note 8, quindi i due telefoni erano quasi identici in ogni modo. Il Redmi Note 9T non ha seguito questa logica, non ha molto in comune con il Redmi Note 9, è un telefono di tipo diverso. Mi chiedevo cosa avesse voluto fare Xiaomi con questo Redmi Note 9T perché ho trovato abbastanza curioso il suo posizionamento, mi chiedevo addirittura a cosa potesse servire nella gamma Xiaomi. Dopo aver girato il telefono, capisco meglio il suo posizionamento. [b][b]Innanzitutto c'è il 5G, questo tipo di frequenza non è ancora molto diffuso ma il Redmi Note 9T è uno dei telefoni 5G più economici sul mercato. Accanto al 5G, il secondo punto interessante di questo Redmi Note 9T sono le sue prestazioni. Questa è la prima volta che provo il MediaTek Dimensity 800U, è in grado di offrire prestazioni simili ad alcuni telefoni venduti tra 250 e 350 € mentre il Redmi Note 9T costa meno di 200 €. [b][b]Il Redmi Note 9T offre quindi un ottimo rapporto prezzo / prestazioni, si distingue nettamente dal Redmi Note 9 con un prezzo di partenza molto simile. Xiaomi non ha portato grosse novità negli ultimi 12 mesi, si è accontentata di riutilizzare componenti esistenti per ricomporre telefoni leggermente diversi con un posizionamento di prezzo adattato. Di norma, Xiaomi mantiene una base comune per la maggior parte dei componenti e ne seleziona due o tre che dovranno distinguere il telefono dalla concorrenza. [b][b]Per il Redmi Note 9T, hanno scelto 3 elementi che si distinguono dalla media: 5G (meno di 200 €), prestazioni (uno di miglior rapporto prezzo / prestazioni) e una capiente batteria da 5000 mAh. Non ho riscontrato grossi problemi con questo Redmi Note 9T in quanto incorpora molti buoni componenti utilizzati in altri telefoni che hanno dimostrato il loro valore. Ottiene quindi un punteggio medio sulla maggior parte dei criteri con un po 'di più sulle prestazioni.[b]Punti di forza:[b]5G per meno di 200 € [b]Rapporto prezzo / prestazioni [b]Buona capacità della batteria [b]Buona sensibilità di rete[b][b]Punti di debolezza:[b]Rendering fotografico abbastanza freddo (tranne in modalità pro) [b]Autofocus video in modalità notturna[b][b]Alternative a questo prodotto[b][b]Se prendo i punti di forza di questo telefono (5G, prestazioni, batteria, ...) non riesco a trovare alcuna concorrenza diretta in questa fascia di prezzo. D'altra parte, c'è lo Xiaomi Mi 10 Lite che offre anche 5G, prestazioni molto simili con un livello di finitura migliore, uno schermo migliore e una fotocamera migliore per circa 120 € in più. La differenza di prezzo è quindi molto importante.[b]

Commenti

Partecipa alla discussione / Poni le tue domande

Il tuo commento verrà pubblicato dopo la convalida. Rispondo a oltre 1500 commenti all'anno nel mio tempo libero, quindi non posso sempre rispondere molto rapidamente. Il tuo indirizzo email non sarà visibile pubblicamente e non verrà utilizzato per scopi commerciali.









Ricevi una notifica via email quando viene pubblicata una risposta