Su questa pagina:
Prezzo Umidigi S3
Linea orario
Perché questo telefono?
Struttura recensione
Primo contatto
Prima configurazione
Finiture
Sostegno 3G/4G
Prestazioni 4G
Prestazioni di download WIFI
prestazioni del segnale Wi-Fi
Vita della batteria
Qualità audio
Prestazioni di CPU/GPU
Prestazioni di gioco
Qualità della foto
Qualità del video
Qualità dello schermo
Prestazioni GPS
Android
Bugs incontrati
Aggiornamenti
Accessori
Manuale d'uso
Umidigi S3 Pro rispetto ad altri
Conclusioni / recensione Umidigi S3 Pro
Domande e risposte

Miglior nuovo prezzo:
159.99 EUR
Vedi l'offerta | eBay DE

13 altri prezzi disponibili in altri negozi.



Umidigi S3 Pro: recensione, opinione oggettiva e prezzo

Umidigi S3 Pro: recensione e prezzo

Categoria: Test e recensioni


Mentre cercavo il mio prossimo smartphone da testare, mi sono imbattuto nella Umidigi F1. Questo telefono offriva un buon pacchetto ad un buon prezzo ma mentre lo stavo testando, Umidigi aveva lanciato l'Umidigi S3 Pro attraverso il crowdfunding su Indiegogo. La Umidigi S3 Pro è molto più ambiziosa della F1, affronterà direttamente il top di gamma con un involucro in ceramica, una Sony 48Mio pixel camera, una batteria di oltre 5000 mAh e molte altre cose per un prezzo di lancio di..... 236€ ! Pensavo che Xiaomi stesse andando molto bene nel mercato dei telefoni ben equipaggiati ad un prezzo più basso rispetto alla concorrenza ma sulla carta questo Umidigi S3 Pro è un vero e proprio rullo appiattitore, la piccola Umidigi riuscirà ad ombreggiare il gigante Xiaomi? Diamo un'occhiata più da vicino!

Sito ufficiale: Umidigi.com


In che modo i miei test sono diversi dagli altri sul web?

- Di solito compro i dispositivi con i miei soldi, quindi il prezzo è importante quanto te!
- Tengo i dispositivi per almeno qualche settimana (a volte anche di più) per vedere quanto valgono in condizioni reali.
- Rispondo (quando possibile) alle vostre domande per aiutarvi a decidere prima dell'acquisto
- nessuno mi paga per fare queste recensioni, quindi sono completamente neutrale e indipendente.
- Le mie pagine non sono piene di annunci.


Poco F2 Pro recensione / opinioni
Umidigi F2 recensione / opinioni
Motorola G8 Power recensione / opinioni
Realme 6 recensione / opinioni
Xiaomi Redmi Note 9s recensione / opinioni
Umidigi F1: test/recensione e prezzo
Xiaomi Redmi Note 8 recensione e prezzo
Xiaomi Redmi Note 8 Pro recensione e prezzo
Honor 9x test / recensioni e prezzi
Xiaomi Mi 9T Pro test, recensioni e prezzi


Prezzo Umidigi S3


Al momento in cui ho ordinato la mia Umidigi S3 Pro, non era ancora disponibile in Europa ma, dati i tempi di attesa e i tempi di attesa e di costume, sarebbe stato meglio aspettarla e acquistarla in Europa. Il prezzo è più alto, ma se siete tentati dall'avventura in Cina, sappiate che potete pagare tra i 50 e i 100€ di tasse doganali, potreste non avere una garanzia locale e i tempi di attesa a volte possono essere lunghi. È tutta una questione di fortuna perché se la dogana lascia passare il vostro pacco, avrete fatto un buon affare.

UMIDIGI S3 PRO 6.3'' Android 9.0 Smartphone ohne vertrag 128GB 6GB Keramik Handy...
2020-09-22 20:12
160 EUR
NEW UMIDIGI S3 PRO 6.3in 128GB 6GB Android 9.0 Pie 4g Smartphone Ceramic Phone...
2020-09-22 20:19
170 EUR
UMIDIGI S3 PRO, Android 9 Pie Smartphone da 6.3" FHD+ 128GB ROM 6GB RAM Cellulare, Helio P70 AI, Bat...
2020-09-23 02:41
171 EUR
UMIDIGI S3 PRO 6.3'' Android 9.0 4g Smartphone 128GB 6GB Téléphone en céramique...
2020-09-22 20:12
196 EUR
Smartphone Portable Débloqué 4G, UMIDIGI X Smartphones capteur sous l'écran Budget Téléphone Na...
2020-09-23 02:45
200 EUR
UMIDIGI X Smartphone con Pantalla AMOLED de 6,35" Teléfono Móvil 128GB Cámara Triple AI de 48MP E...
2020-09-23 01:47
200 EUR




Linea orario


01/03/19: acquisto dell'Umidigi S3 Pro su Indiegogo per 236€.
26/03/19: il dispositivo è in attesa di convalida da parte di Google, la produzione delle prime unità dovrebbe iniziare questa settimana.
08/04/19: Umidigi ha iniziato la produzione dei dispositivi con l'obiettivo di 3000 unità per questa settimana. Poiché sono uno dei primi 1000 acquirenti, il mio S3 Pro dovrebbe far parte di questo primo lotto di produzione.
09/05/19: Ho finalmente ricevuto il mio telefono, ho dovuto aspettare quasi due settimane prima che la dogana lo rilasciasse, finalmente sarò in grado di iniziare il test.

Perché questo telefono?


Perché ho scelto questo telefono? Di solito scelgo telefoni di fascia media a circa 200€ (prezzo di lancio). Avevo comprato un Umidigi F1 per avere un'idea migliore di ciò che Umidigi aveva da offrire. Sono rimasto un po 'deluso con F1 anche se il dispositivo era ok, la fotocamera era davvero male e la finitura avrebbe potuto essere migliore. La S3 Pro ha una proposta migliore offrendo una finitura in ceramica di prima qualità, una fotocamera Sony da 48 Mio (disponibile anche nella Xiaomi Mi 9!), 6 Gb di ram, 128 Gb di storage e molte altre cose. Sulla carta abbiamo un'ammiraglia assassina!

Struttura recensione


Come per gli altri miei test, questo recensione sarà distribuito su diverse settimane ma seguirà la struttura descritta di seguito. Se avete domande sul dispositivo, sentitevi liberi di farle nella sezione commenti in modo che io possa adattare il recensione, se possibile. Cerco di fornire alcuni dei recensione più completi sul web e può funzionare solo se mi fai domande.

Primo contatto


umidigi s3 pro test review avis unboxing

Quando ho finalmente ricevuto il mio pacchetto, la prima cosa che mi ha sorpreso è stata la dimensione del pacchetto. Sono abituato al formato compatto che la maggior parte dei marchi offre oggi, Umidigi ha deciso di distinguersi dalla folla confezionando la sua S3 Pro in una confezione di grandi dimensioni ed evidenziare l'aspetto premium del suo telefono. La scatola era un po' danneggiata ma il contenuto era intatto. Il telefono e alcuni accessori sono imballati in un contenitore infeltrito, si differenzia dagli altri telefoni cinesi che ho acquistato finora.



Il telefono è protetto da una copertura che assomiglia ad una pelle di coccodrillo, è la stessa della Umidigi F1. La scatola contiene anche un cavo USB, una presa a muro e una busta contenente la consueta documentazione e l'ago per aprire il vano SIM. La copertina non fa davvero onore al telefono, probabilmente vorrete rimuoverlo dopo aver visto le foto del disimballaggio su questa pagina.

L'Umidigi S3 è assolutamente SUPERB! Ho pensato che lo Xiaomi Mi 8 Lite fosse un telefono molto bello in questa fascia di prezzo, l'Umidigi S3 Pro è ancora più bello, è il telefono più bello che ho provato finora.

Prima configurazione


L'Umidigi è dotato di una versione nativa Android, quindi non ci sono espedienti aggiuntivi. La prima configurazione segue quindi il solito processo Android 9 come l'altro modello Umidigi che ho testato all'inizio di quest'anno. Il vantaggio di una versione nativa di Android è che nessuno vi chiederà di creare un account e il telefono non conterrà applicazioni preinstallate che non possono essere eliminate.

Finiture


umidigi s3 pro test review avis unboxing

Le prime impressioni sono spesso molto importanti nella percezione della qualità del prodotto e credo che Umidigi lo abbia capito bene. Come ho scritto sopra, Umidigi S3 Pro è assolutamente superba e non è solo un'impressione che svanisce in pochi minuti. Non vorrai avvolgere questo telefono in una copertina che nasconde la sua faccia posteriore. La scelta della ceramica dà davvero un aspetto più pregiato al dispositivo. Il telefono non offre un effetto riflettente come alcuni Xiaomi ma è tutto a suo vantaggio, gli dà un lato più serio ma tutti apprezzeranno questa scelta secondo i loro gusti.



Il telefono ha un aspetto massiccio come il Redmi Note 7 ma è leggermente più piccolo di quest'ultimo. D'altra parte, in termini di peso, è fuori dall'ordinario, pesa 217 grammi, è senza dubbio il prezzo da pagare per avere una tale autonomia. Il peso non mi dà fastidio, ma quando si passa spesso da un telefono all'altro, la differenza è evidente. Con un tale punto, lo si sente in tasca, il che è anche un vantaggio, perché con i telefoni più leggeri ho sempre la sensazione di aver lasciato il telefono da qualche parte.

Il fotosensore nella parte posteriore si distingue un po' ma molto meno che sulla Redmi Note 7.

Sostegno 3G/4G


L'S3 Pro supporta le seguenti bande di frequenza:
3G: B1, B2, B5, B8, B10
4G: B1, B2, B3, B4, B5, B7, B8, B12, B13, B17, B18, B19, B20, B25, B26, B28, B38, B39, B40, B41
L'S3 Pro offre quindi un'eccellente copertura delle frequenze europee in 3G/4G, anche la frequenza B28 / 700Mhz da Free in Francia è supportata.

Scegli il tuo paese per verificare se il tuo telefono è compatibile:


Le frequenze visualizzate di seguito ti permetteranno di vedere se questo telefono è compatibile con il tuo operatore o se potrai utilizzarlo nel paese in cui andrai in vacanza.




Prestazioni 4G



Rendimento del segnale
.
Per testare le prestazioni della rete, misuro la potenza del segnale su un gran numero di celle mobili. Poi confronto questi valori con quelli di altri telefoni. Non ho ancora abbastanza misure per capire se un telefono è buono o meno, ma questi primi numeri possono già dare un'indicazione.

Livello di sensibilità del segnale di rete
Telefono testato:Segnale medio (dBm)Numero di misurazioni:
Xiaomi Mi 9t Pro-881600
Xiaomi Redmi Note 5-91.305600
Xiaomi Mi 9 Lite-93788
Samsung Galaxy A70-94.5111975
Realme 6-95.142301
Xiaomi Redmi Note 8 Pro-95.9221599
Xiaomi Mi A3-95.951000
Huawei Y6 2019-95.951199
Redmi 9a-96.481000
Meizu Note 9-96.68937
Motorola G8 Power-96.881032
Xiaomi Redmi Note 7-97.011430
Redmi 9c-97.041000
Umidigi S3 Pro-97.131200
Xiaomi Redmi Note 8-97.34879
Samsung Galaxy A21s-97.781000
Umidigi F1-97.82298
Ulefone Armor 7e-98.71000
Xiaomi Mi Note 10 Lite-991000
Honor 9x-99.14899
Xiaomi Redmi Note 9s-99.41860
Poco F2 Pro-99.81247
Xiaomi Redmi Note 9-100.791785
Xiaomi Mi 10 Lite 5g-100.881198
Umidigi F2-101.47712


Un segnale di -99dBm indica un segnale più debole di un segnale di -90dBm. Possiamo vedere qui che in media l'S3 Pro è meno buono degli altri dispositivi misurati.
umidi s3 pro network
Il telefono che ottiene il miglior segnale è sopra il grafico e vediamo che l'S3 Pro è la maggior parte del tempo sotto il Redmi Note 7 che non era già uno dei migliori telefoni in termini di segnale.


4G Scaricare le prestazioni
.
L'S3 Pro probabilmente condivide i suoi componenti di rete con l'Umidigi F1 perché ottiene punteggi molto simili. In download ho ottenuto una velocità di circa 90Mbps e in upload sono tra 35 e 40 Mbps. Questo punteggio è più che sufficiente per la maggior parte delle attività su smartphone, ma è molto più basso di quello che ho ottenuto con altri telefoni.



Prestazioni di download WIFI


Come la F1, Umidigi S3 Pro non supporta la frequenza 5Ghz in wifi e questo influisce notevolmente sulle prestazioni rispetto ad un telefono che supporta questa frequenza. Ho ottenuto una velocità di download tra 50 e 60 Mbps in download e 22 in upload (limitata dal mio access provider).

prestazioni del segnale Wi-Fi


Vicino al router, ricevo un segnale di -48dBm e a distanza ricevo un segnale di -69 dBm. Questi valori non sono male, ho visto i telefoni ottenere risultati migliori ma l'Umidigi S3 Pro non sta facendo troppo male.




Vita della batteria


Il principale punto di forza di questo telefono è la batteria. Dove la maggior parte dei telefoni offre una capacità massima di 4000 mAh, l'S3 Pro offre una capacità di 5150 mAh come per l'Umidigi F1. Ho un sondaggio in esecuzione sul mio sito che vi chiede quali sono i criteri più importanti per l'acquisto di un nuovo smartphone, la batteria è uno dei fattori più importanti per la maggior parte dei partecipanti. Se vi trovate nella stessa situazione, l'S3 Pro vi soddisferà pienamente, offre una comoda autonomia che può durare da due a cinque giorni a seconda del vostro utilizzo.

Con il mio consumo, posso durare da 2 a 3 giorni. Nelle immagini seguenti potete vedere che dopo 3 giorni (e una notte di interruzione) la batteria era ancora all'11%. S3 Pro è dotato di un caricabatterie rapido che permette di ricaricare il telefono in 2h - 2h30 ma se non si vuole aspettare così tanto tempo, dopo un'ora di ricarica si dovrebbe essere già intorno al 50%.



Qualità audio


Per testare la qualità del suono, faccio un primo test soggettivo ad orecchio (con e senza cuffie) e poi misuro il suono con un apparecchio di prova. La metodologia è molto semplice, uso un suono di prova che attraversa gradualmente tutte le frequenze disponibili e poi connetto l'uscita del telefono al mio dispositivo di cattura audio. Poi misuro le differenze con un test simile eseguito dalla mia scheda audio e da altri telefoni.

Al primo ascolto soggettivo, ho scoperto che il suono era generalmente corretto ma gli alti non erano abbastanza forti. In termini di potenza, il dispositivo è in grado di fornire un suono potente senza troppa distorsione, ma non è il telefono più potente che io abbia mai provato.

1° test - risposta in frequenza:
Questo test ha lo scopo di testare la capacità dell'apparecchio di riprodurre correttamente tutte le frequenze. La linea bianca al centro del grafico è la situazione ideale e gli altri colori provengono da test su diversi telefoni. Una deviazione dalla linea di riferimento indica una deviazione dalla situazione ideale. Per vedere un buon suono a tutte le frequenze, è quindi necessario avvicinarsi il più possibile alla linea di riferimento.
frequency response umidigi s3 pro

Sul grafico è molto chiaro che l'Umidigi S3 Pro spesso si discosta dalla curva, è molto più instabile degli altri dispositivi testati. Possiamo vedere che gli Xiaomi riproducono abbastanza bene le frequenze. Alla fine delle alte frequenze, vediamo che l'Umidigi si discosta dal riferimento molto più velocemente degli altri telefoni. Questo conferma ciò che avevo percepito nell'ascolto soggettivo.

Standard: +0.00 -0.00
Umidigi S3 Pro: +0.44 -0.78
Redmi Nota 7: +0.02 -0.06
Xiaomi Redmi Nota 5: +0.02 -0.05
Le cifre confermano il grafico, Umidigi è significativamente peggiore alla riproduzione delle frequenze. Anche se la qualità non è cattiva, questo dispositivo non è fatto per gli amanti della musica.

2° test = gamma dinamica
Questo test è stato progettato per testare la capacità del telefono di riprodurre suoni a diversi livelli di volume. Anche in questo caso, la curva bianca viene utilizzata come riferimento e quindi i telefoni devono essere il più possibile vicini ad essa.
dynamic range umidigi s3 pro


In parte del grafico, Umidigi ha un aspetto migliore degli altri telefoni, ma poi si mescola con gli altri. Nelle cifre, ci sono pochissime differenze.

Standard: 97.8 dBA
Umidigi S3 Pro: 91,4 dBA
Redmi Nota 7: 90,6 dBA
Xiaomi Redmi Nota 5: 92,8 dBA

Terza prova - livello di rumore
Questo test ha lo scopo di identificare se il dispositivo in prova è in grado di riprodurre suoni senza troppi rumori. Un punteggio alto indica un basso tasso di parassiti, un punteggio più basso indica una maggiore presenza di parassiti.
noise level umidigi s3 pro
Tutti i telefoni testati sono nella stessa gamma, ma possiamo vedere che Umidigi è quello che più spesso ottiene il punteggio più basso.

Prestazioni di CPU/GPU


L'Umidigi S3 Pro è dotato di un processore Helio P70 MediaTek e di un chipset grafico ARM Mali G72 condiviso con l'Umidig F1. In questa fascia di prezzo, Umidigi compete con la Redmi Note 7 o Xiaomi Mi 8 Lite con il loro Qualcomm Snapdragon 660. Con Antutu ottengo un punteggio di 144832 punti, questo punteggio è abbastanza paragonabile alla Redmi Note 7 (143242 punti) ma la differenza è principalmente nel prezzo dove troviamo una Redmi Note 7 tra 50 e 100€ sotto la S3 Pro. L'S3 Pro offre buone prestazioni ma il rapporto prezzo/prestazioni è a favore della Redmi Note 7.

Per quanto riguarda il chipset grafico, troviamo l'eccellente Mali G72 che aveva già ottenuto un buon punteggio sull'Umidigi F1. Sull'S3 Pro si esprime ancora meglio e raggiunge un punteggio di 35023 punti, supera tutti gli altri dispositivi di questa fascia di prezzo che ho provato finora.



Il benchmark con 3Dmark dà come risultato un punteggio di 1272 punti per OpenGL e 1256 per Vulkan. Questi punteggi sono buoni, ma non i migliori tra i dispositivi che ho testato. Il Redmi Note 7 e il Mi 8 Lite fanno meglio.

L'Umidigi S3 Pro offre prestazioni molto buone che soddisferanno le esigenze della maggior parte degli utenti, ha la migliore GPU in questa gamma ma per le prestazioni della CPU sono paragonabili con altri dispositivi (più economici).

Prestazioni di gioco


Come per gli altri miei test, ho fatto un test di gioco con PUBG mobile. All'inizio, il gioco si propone di giocare con una grafica media, era lo stesso su Redmi Note 7 e la maggior parte degli altri dispositivi che ho testato. L'Umidigi S3 Pro dovrebbe funzionare meglio della Redmi Note 7 perché ha un chipset grafico più potente, che è almeno quello che il benchmark con Antutu rivela.



Il gioco è abbastanza giocabile con la S3 Pro, è vero, ma se guardate il video che ho realizzato con la Redmi Note 7, noterete che la S3 Pro a volte perde alcune immagini e ha un rendering più a scatti rispetto alla Redmi Note 7. Questo non è ovviamente un grosso problema ma abbastanza visibile da preferire l'esperienza con la Redmi.

Qualità della foto


L'Umidigi S3 Pro è dotato di un sensore Sony 48 Mio pixel, è il modello Sony IMX586 Exmor RS che si trova anche in altri dispositivi come Xiaomi Mi 9, Meizu 16s o il Nubia Red Magic 3. Al momento di scrivere, l'Umidigi è il telefono più economico tra quelli che utilizzano questo sensore. Il Sony IMX586 è un concorrente del sensore Samsung S5KGM1 che alimenta il Redmi Note 7 (testato su questo sito) e il Meizu Note 9 (testato su questo sito). Sarò quindi in grado di confrontare direttamente i due sensori in condizioni identiche. In teoria il sensore Sony offre una qualità d'immagine migliore di quello Samsung, vedremo se questo è il caso con il mio test.


Applicazione fotografica
.
L'applicazione fotografica standard in Android 9 offre lo stretto necessario con modalità foto automatica, manuale, modalità foto manuale, modalità video, modalità time lapse, modalità stereo e modalità slow motion. Per la maggior parte delle modalità è possibile attivare l'opzione AI, questa è la grande tendenza in questo momento, ma finora non ho ancora visto una IA davvero intelligente. L'applicazione non ha la modalità notturna o HDR. E' possibile attivare la modalità 48 milioni di pixel in modalità automatica ma nessuna traccia di una modalità RAW mentre Umidigi F1 offre questa possibilità.


Indoor photo (studio)
.
Per fare il mio test in studio, ho ripreso alcuni giocattoli di mio figlio con l'auto blu della polizia che è inclusa in tutti i miei test. Il fuoco della foto è fisso sull'auto della polizia. Ho fissato la posizione della S3 Pro in modo da poter testare le diverse modalità senza dover spostare il dispositivo. Ho quindi posizionato il Redmi Note 7 nello stesso posto per confrontare i due dispositivi in condizioni strettamente identiche.

Ecco la prima immagine in modalità completamente automatica e senza assistenza (AI disabilitato)
umidig s3 pro test photo
La prima cosa che mi colpisce sono i colori, non sono corretti. Il blu dell'auto della polizia è completamente sbiadito e gli altri colori sono generalmente molto chiari. La nitidezza è abbastanza buona perché se si ingrandisce l'auto, si possono vedere i dettagli della polvere che si è depositata su di essa. La profondità di campo è piuttosto piccola ma a f/1,7 è del tutto normale, il dispositivo cerca di catturare quanta più luce possibile. La fotocamera ha scelto ISO 295 e l'immagine non è per niente rumorosa.

Confrontiamo questa prima immagine con quella scattata con il Redmi Note 7.
umidig s3 pro test photo
I colori sono più brillanti e più vicini alla realtà, la Redmi offre un'immagine un po' troppo calda ma nel complesso la resa cromatica è molto migliore della Umidigi. In termini di nitidezza, se si esegue uno zoom al 100%, si può notare che la Redmi attenua leggermente alcuni dettagli. La foto è quindi un po' meno precisa senza perdere troppi dettagli. Anche la profondità di campo è bassa, la Redmi ha scelto di scattare la foto a f/1,8 ma si vede subito che la lunghezza focale è diversa. L'Umidigi ha una lunghezza focale di 2.37mm mentre la Redmi ha una lunghezza focale di 4.74mm, è solo pochi millimetri ma può fare la differenza all'esterno. Vediamo che lo zoom sul Redmi sembra più importante e questo è davvero il caso. Se riuscite a vedere la differenza su un piccolo set come questo, sarà ancora più visibile all'esterno. In termini di rumore, il Redmi ha scelto ISO 100, nessun rumore è visibile.

Ecco le altre foto scattate con la Umidigi, ho cambiato tutte le modalità da rivedere (foto automatica, foto automatica con AI, tutte le modalità disponibili in manuale).



Anche se l'S3 Pro porta un enorme miglioramento rispetto all'Umidigi F1 che ho testato all'inizio di quest'anno ma per questo test in studio la Redmi Note 7 con il suo sensore Samsung produce immagini migliori.


foto esterna (nuvoloso)

Ho scattato qualche scatto veloce alla stazione e ho confrontato ciò che la fotocamera è stata in grado di produrre con diverse applicazioni.

Prima foto: applicazione predefinita
umidigi s3 pro test review avis photo cloud 1

Seconda foto: OpenCam
umidigi s3 pro test review avis photo cloud 2

Terza foto: LightRoom
umidigi s3 pro test review avis photo cloud 3

Quarta foto: LightRoom con ritocco
umidigi s3 pro test review avis photo cloud 4

Quinta foto con l'applicazione predefinita ma con più nuvole
umidigi s3 pro test review avis photo cloud 5

Le condizioni non erano ideali per scattare foto, ma questo tipo di impostazione non dovrebbe essere un grosso problema. La prima cosa che mi colpisce sono i colori che mancano di vivacità, sembra che l'immagine sia coperta da un velo, tutti i colori sono abbastanza opachi e i toni del marrone sono troppo marroni. Le immagini offrono una buona nitidezza, si possono vedere i dettagli della recinzione a sinistra così come gli oggetti più lontani. Ci sono differenze tra l'applicazione di base e altre applicazioni. OpenCam offre un'immagine più luminosa e LightRoom offre colori leggermente più caldi. Se invece rielaboriamo la foto con LightRoom, ci rendiamo subito conto di quanto la foto di base manchi di luminosità e saturazione.

L'ultima foto della serie è chiaramente la peggiore. È stata scattata più o meno contemporaneamente alle altre, ma il sole era completamente mascherato dalle nuvole. La foto è molto scura, i marroni sono troppo dominanti e la foto perde molti dettagli nelle aree scure.


fotografia esterna (sole)

Per quest'ultimo test, le condizioni erano eccellenti, il sole era molto presente in un cielo con grandi nuvole bianche. Con questo tipo di cielo si possono in linea di principio scattare bellissime foto anche se il resto del paesaggio non è molto esotico. Purtroppo, i problemi osservati nei primi test sono comunque molto presenti.

umidigi s3 pro test review avis photo sun 1
Ancora una volta, i colori non sono buoni, sono troppo opachi, è con il verde che la fotocamera ha più problemi, è ancora più visibile sulle immagini seguenti. L'immagine è stata scattata a 1/1695, il che significa che la fotocamera ha stimato che c'era abbastanza luce ma a questa velocità, la fotocamera non accumula abbastanza luce. Ho trovato gli stessi difetti della Umidigi F1 mentre si tratta di un altro sensore e non ho trovato un'applicazione in grado di produrre un'immagine senza elaborazione. È molto probabile che il sensore Sony sia in grado di produrre una buona immagine ma il dispositivo aggiunge un trattamento che non funziona bene.




fotografia esterna (notturna)

Ho aspettato un po' più a lungo del previsto per fare questo test perché stavo aspettando altri due dispositivi (Meizu, Samsung) per combinare il test con l'S3 Pro, ma poiché questi dispositivi non sono ancora arrivati, mi concentrerò sull'S3 Pro e la Redmi Note 7. Per questa serie di foto sono andato lungo il fiume Dendre vicino a casa mia, è un posto interessante per scattare foto di notte perché ci sono grandi differenze di luce e un mix di colori caldi e freddi. Tutte le foto sono state scattate senza alcun treppiede o supporto.
umidigi s3 pro test review avis photo night nuit

EXIF:
f/1.7
1/10
2.37mm
9600 ISO

L'S3 Pro è in grado di andare fino a ISO 9600, non ho ancora visto un telefono che può andare così in alto. Questo permette di scattare foto in 1/10 ma lo svantaggio principale è il rumore digitale che è molto presente in questa foto.

Se uso la modalità AI, purtroppo non cambia nulla:
umidigi s3 pro test review avis photo night nuit

Ho testato lo zoom x2 ma la qualità si sta deteriorando significativamente:
umidigi s3 pro test review avis photo night nuit

Poi ho fatto alcuni test con Open Cam invece di usare l'applicazione di base. Forzando 100 ISO, ottengo un risultato molto migliore che con l'applicazione di base, il rumore è quasi scomparso e l'immagine è generalmente migliore. Ovviamente a ISO 100, devi essere in grado di trovare supporto da qualche parte perché non puoi scattare una foto notturna a 1/100 senza alcun aiuto.
umidigi s3 pro test review avis photo night nuit

Per questa prima serie vediamo che l'applicazione predefinita della fotocamera non scatta foto molto buone. Piuttosto che trovare un equilibrio tra ISO e otturatore, la fotocamera dà la priorità agli ISO per ottenere l'otturatore più veloce. Posso capire il motivo di questa scelta, ma l'applicazione non offre alcuna flessibilità, nemmeno in modalità manuale.

Ecco tutte le foto scattate con la S3 Pro per questa serie:


Passiamo ora alla nota 7 di Redmi Note 7...
umidigi s3 pro test review avis photo night nuit
La modalità automatica di Redmi Note 7 offre un risultato molto migliore della modalità automatica di S3 Pro. L'immagine viene scattata a ISO 6400 e 1/14, la Redmi utilizza anche uno smussamento che riduce il rumore senza dover fare nulla. I colori sono più caldi rispetto all'S3 Pro e questo corrisponde bene alla realtà, l'illuminazione notturna è arancione. L'S3 Pro ha un angolo maggiore rispetto alla Redmi Note 7 e questo si può vedere molto bene nell'immagine.

La Redmi Note 7 ha una parola notturna nell'applicazione di base e se avete letto il mio test di Redmi Note 7, probabilmente avete visto che questa modalità notturna è davvero molto buona.
umidigi s3 pro test review avis photo night nuit
Il rumore digitale è molto meno presente, i colori sono più precisi e tutto questo senza sforzo, basta attivare la modalità notturna per ottenere immagini come questa.

Ho ancora alcuni esempi per completare questo test

Il Redmi Note 7 in modalità notturna
umidigi s3 pro test review avis photo night nuit
S3 Pro in modalità automatica
umidigi s3 pro test review avis photo night nuit

L'S3 Pro con camma aperta e forzata in ISO 100
umidigi s3 pro test review avis photo night nuit

Non capisco come sia possibile avere un rumore digitale a ISO 100, ma lo si vede chiaramente in questa foto.

Ed infine la Redmi Note 7 con GCAM in modalità notturna.
umidigi s3 pro test review avis photo night nuit
GCAM dovrebbe offrire i migliori risultati in modalità notturna, l'immagine è in realtà abbastanza bella ma non vedo alcuna differenza enorme con l'applicazione predefinita di Redmi Note 7. E' possibile installare GCAM sull'S3 Pro ma bisogna sbloccare il boot loader, non l'ho fatto perché può annullare la garanzia.

Conclusione per gli scatti notturni:
La Redmi Note 7 con la sua applicazione predefinita offre un rendering molto migliore di S3 Pro. È possibile migliorare il risultato della S3 Pro utilizzando Open Cam ma forzare le immagini a ISO 100 non è molto realistico perché richiede l'installazione della fotocamera.

Qualità del video


L'Umidig S3 Pro è dotato di un sensore Sony di fascia alta, per cui ci si potrebbe aspettare una qualità superiore per i video, ma negli esempi che seguono si vedrà che purtroppo non è così.


Condizioni normali
.
Per testare il video in condizioni normali, mi sono filmato mentre camminavo. Il tempo era soleggiato, quindi la luminosità non dovrebbe essere un problema.

Questo video non è chiaramente buono. I colori della vegetazione presentano gli stessi problemi di Umidigi F1, la resa cromatica non è buona, il cielo è completamente bianco in alcuni punti, la nitidezza è a volte troppo importante e il video è a volte molto pixelizzato. Ho provato a fare un video con un'altra applicazione (OpenCam) e il risultato è lo stesso.


Video in condizioni di scarsa illuminazione
.
Non ho spesso l'opportunità di andare ad un concerto, ma ho approfittato della festa scolastica di mio figlio per girare un video in condizioni simili.

Ci sono cose buone e meno buone in questo video. Possiamo vedere molto chiaramente che la fotocamera non riesce a mettere a fuoco, viaggia costantemente tra diverse aree. La resa cromatica è abbastanza buona, ma la mancanza di messa a fuoco rende il tutto piuttosto sfocato. Il microfono gestisce il suono abbastanza bene, non si satura troppo. Le condizioni qui non sono ideali per fare un video, il risultato non è male ma non è nemmeno eccellente.

L'Umidigi S3 Pro utilizza un sensore Sony, ma ha gli stessi problemi di immagine dell'Umidigi F1 che utilizza un sensore Samsung. Il problema non è quindi a livello di sensore, ma a livello di livello software. L'unico modo per evitare questo problema sarebbe quello di essere in grado di evitare l'elaborazione software catturando immagini in modalità raw, ma la fotocamera non offre questa caratteristica. D'altra parte, il dispositivo offre la stabilizzazione (EIS), cosa che non era il caso della F1.

Ho anche provato a girare video in 4k con OpenCam ma ogni volta che ho selezionato questa risoluzione, ho ricevuto un messaggio di errore.

Qualità dello schermo


L'S3 Pro utilizza lo stesso schermo dell'Umidigi F1, questo schermo è prodotto da Sharp. Al momento del test dell'Umidigi F1, non avevo una sonda per testare gli schermi e potevo fare affidamento solo sulle mie sensazioni soggettive. Ho pensato che il blu fosse troppo dominante per dare una sensazione di freddo alle immagini, ne avevo parlato con Umidigi e mi hanno detto che mi sbagliavo. Ora ho una sonda e le misure mostrano esattamente quello che pensavo.



Come leggere questo grafico?
Il triangolo interno rappresenta tutti i colori che si possono ottenere mescolando rosso, verde e blu. Questo triangolo rappresenta lo standard e quindi qualsiasi deviazione indica che lo schermo misurato si sta allontanando dallo standard. La distanza dallo standard è espressa in delta E (dE). Consideriamo che un dE inferiore a 3 è un buon valore, tra 3 e 10 ci troviamo in un'area accettabile ma l'occhio inizierà a percepire le differenze.

Umidigi S3 Pro mostra una differenza significativa in blues con un dE di 8.1 mentre il rosso è molto più corretto con un dE di 4.0. Il display Umidigi S3 Pro non è un display scadente ma non è certamente il migliore in questa fascia di prezzo. L'importante dE in blu dà una resa più fredda alle immagini, il blu scuro tenderà leggermente verso il malva.

Dimensioni schermo : 6.3
Risoluzione : 1080x2340
Ratio : 19.5:9
Tipo : IPS LCD
% di occupazione : 83
dE bianco : 10.1
dE rosso : 4.1
dE verde : 4.4
dE blu : 8.1
dE jaune : 5.5
dE ciano : 9.6
dE magenta : 6.2
Luminosità : 449.36


I punteggi dell'Umidigi S3 Pro sono inferiori a quelli della Redmi Note 7, i colori sono meno precisi e l'immagine è leggermente troppo fredda. La Redmi Note 7 ha anche un'immagine leggermente troppo fredda, ma in misura minore rispetto alla S3 Pro. In una nota positiva, il display dell'S3 Pro è leggermente più luminoso e dovrebbe offrire un leggero vantaggio in caso di luce solare intensa.

Prestazioni GPS


Per testare le prestazioni del GPS faccio un viaggio in treno perché le applicazioni GPS tendono a rendere il puntatore GPS attaccato alla strada quando si usa il GPS in modalità auto. Le applicazioni GPS non sono destinate ad essere utilizzate in un treno, quindi non possono correggere artificialmente il percorso.



Questo video mostra che il segnale GPS è abbastanza corretto, non è ultra accurato come sulla Redmi Note 7 ma fa quello che ci si aspetterebbe da un dispositivo di navigazione. L'orientamento è nella direzione sbagliata perché ero seduto in quella direzione ma l'orientamento è cambiato più volte durante il viaggio senza muovere il telefono. Avevo notato lo stesso problema con Umidigi F1 ma con questo telefono il problema era molto più pronunciato.

Uno dei punti di forza di questo telefono è chiaramente la batteria, se si combinano questa forza con le corrette prestazioni del GPS si ottiene un ottimo compagno di viaggio.

Android


Android 9 funziona abbastanza bene, il sistema è fluido e le possibilità di impostazione sono molto ampie e ancora più complete di quello che ho visto su altri dispositivi Android 9 finora. Se siete abituati ad usare una versione stock di Android, probabilmente vi piacerà la versione 9. Se come me siete abituati ad usare una versione del produttore come Xiaomi, potrebbe non piacervi così tanto. Ho letto molte critiche su Xiaomi in termini di applicazioni embedded ma le applicazioni fornite funzionano abbastanza bene ed evito di dover scaricare gratuitamente applicazioni piene di pubblicità. La navigazione a gesti è un altro dei punti di forza di Xiaomi, è disponibile anche su Android 9 ma è ben lungi dal raggiungere la fluidità del MIUI. Sono così abituato ad usarlo che uso gli stessi gesti su telefoni di altre marche per scoprire che non funziona.

Tutto questo è in definitiva molto soggettivo, è anche una questione di affinità con un sistema. Android 9 è un buon sistema, MIUI è un buon sistema, non posso giudicare se uno è migliore dell'altro, ho solo una preferenza soggettiva per il MIUI.

Bugs incontrati


Fuori da qualche riavvio non richiesto, non ho trovato insetti importanti. Alcuni comportamenti a volte sono un po' fastidiosi ma non sono sicuro che il dispositivo sia da mettere in discussione, queste sono scelte fatte per Android 9 e non sono sicuro che Umidigi abbia molto a che fare con esso. Ad esempio, c'è l'assenza di un numero nelle bolle di notifica o il fatto che la password del dispositivo deve essere inserita due volte oltre al codice pin all'avvio del dispositivo. Le traduzioni non sono sempre corrette, ho notato errori in francese in diversi punti dell'interfaccia.

Ho avuto qualche problema con il sensore di impronte digitali, ho avuto lo stesso problema con la Umidigi F1. Dove su altri dispositivi, il riconoscimento funziona più velocemente e meglio, a volte devo premere più volte il sensore per sbloccare lo schermo.

Aggiornamenti


non ancora disponibile

Accessori


Per vivere al meglio la tua esperienza con il tuo smartphone, offro collegamenti a tutti i tipi di accessori che potresti trovare utili

Cover / custodia protettiva Umidigi S3 Pro
Pellicola protettiva per schermo Umidigi S3 Pro
Scheda di memoria Umidigi S3 Pro
Cavo / caricatore USB Umidigi S3 Pro
Cuffie Umidigi S3 Pro
Portabiciclette Umidigi S3 Pro


Manuale d'uso


Non ancora disponibile

Umidigi S3 Pro rispetto ad altri


Ho assegnato un punteggio da 1 a 10 per ogni test che determina i punti di forza e di debolezza di un prodotto. Sto usando 0 per criteri che non sono (ancora) stati testati. Un punteggio da 1 a 3 indica una prestazione scarsa (e sì, lo fa), un punteggio da 4 a 6 indica una prestazione media, un punteggio da 7 a 8 indica una buona prestazione e un punteggio di 9 e 10 indica una prestazione eccezionale .
Il punteggio è calcolato in base alle mie misurazioni e quando non ci sono misurazioni, è un'opinione soggettiva basata sulla mia esperienza.

I punteggi non sono statici, cambiano nel tempo perché cambiano le prestazioni dei nuovi prodotti e di questo bisogna tener conto.

Umidigi S3 Pro
Finitura di qualità8.006.00
Prestazioni della batteria7.006.00
Prestazioni della CPU6.005.00
Prestazioni GPU6.005.00
Qualità dello schermo5.005.00
Qualità fotografica4.005.00
Qualità video4.005.00
Prestazioni Wi-Fi6.005.00
Velocità di download mobile6.005.00
Sensibilità alla rete mobile6.006.00
Copertura di frequenza7.006.00
Qualità audio6.006.00
Prestazioni GPS6.006.00
Sistema operativo6.007.00
Punteggio totale8378
Classifica globale
1. Samsung Galaxy S20 112 / 140
2. Poco F2 Pro 111 / 140
3. Samsung Galaxy S10+ 107 / 140
4. Xiaomi Mi 9t Pro 106 / 140
5. Xiaomi Mi 10 Lite 5g 101 / 140
6. Xiaomi Mi Note 10 Lite 100.5 / 140
7. Xiaomi Redmi Note 8 Pro 100 / 140
8. Xiaomi Redmi Note 9s 98 / 140
9. Xiaomi Mi 9 Lite 98 / 140
10. Xiaomi Redmi Note 8 97 / 140
11. Xiaomi Redmi Note 7 94 / 140
12. Realme 6 93 / 140
13. Motorola G8 Power 91 / 140
14. Xiaomi Mi A3 89 / 140
15. Honor 9x 88 / 140
16. Xiaomi Redmi Note 9 88 / 140
17. Meizu Note 9 86 / 140
18. Xiaomi Mi 8 Lite 86 / 140
19. Xiaomi Redmi Note 5 85 / 140
20. Umidigi S3 Pro 83 / 140
21. Umidigi F2 82 / 140
22. Samsung Galaxy A21s 82 / 140
23. Poco X3 81.5 / 110
24. Ulefone Armor 7e 80 / 140
25. Honor 8x 78 / 140
26. Umidigi F1 77 / 140
27. Huawei Y6 2019 74 / 140
28. Redmi 9c 57 / 100
29. Redmi 9a 7 / 10


Conclusioni / recensione Umidigi S3 Pro

>
L'Umidigi F1 è il primo Umidigi che ho comprato, questo telefono aveva un grande potenziale ma chiaramente mancava di maturità. Il sistema operativo non era al passo con i tempi e la qualità delle foto non era buona. Avrei potuto fermarmi lì e dirmi che non avrei più testato il telefono di questo marchio, ma ho scoperto che Umidigi stava lavorando sodo per migliorare il suo prodotto, prima o poi avrebbero avuto successo. Quando ho visto le specifiche dell'S3 Pro, ho pensato che probabilmente era il telefono giusto per fare la differenza. Sulla carta, questo telefono aveva tutto per lui.

Sono rimasto un po 'deluso da Umidigi S3 Pro, non è un telefono cattivo, è un telefono medio in un grande pacchetto di telefono premium. Da un punto di vista puramente hardware, è nella stessa categoria del Redmi Note 7 che viene venduto ad un prezzo molto più basso e supera l'S3 Pro in molti settori. A parità di prezzo, l'S3 Pro avrebbe potuto essere un serio concorrente della Redmi Note 7, ma anche se la finitura dell'S3 Pro è migliore, questo non giustifica tale differenza di prezzo.

I punti di forza dell'S3 Pro sono:
- durata della batteria (come Umidigi F1)
- la finitura
- grande display (come Umidigi F1)
- NFC (come Umidigi F1)
- buone prestazioni (simile a Redmi Note 7)
- supporto di molte frequenze 4G (come Umidigi F1)

La qualità della foto è migliore che con Umidigi F1 ma non è ancora al livello che dovrebbe essere. Questo è molto probabilmente un problema di elaborazione delle immagini perché altri dispositivi utilizzano lo stesso sensore e forniscono immagini migliori.

Al livello di prezzo attuale (250-300€), raccomando Redmi Note 7 che è già intorno ai 200€.

Commenti

Partecipa alla discussione / Poni le tue domande

Il tuo commento verrà pubblicato dopo la convalida. Rispondo a oltre 1500 commenti all'anno nel mio tempo libero, quindi non posso sempre rispondere molto rapidamente. Il tuo indirizzo email non sarà visibile pubblicamente e non verrà utilizzato per scopi commerciali.









Ricevi una notifica via email quando viene pubblicata una risposta