Di solito compro telefoni tra i 200 e i 300€ al massimo, ma non ho potuto resistere alla tentazione di rompere il salvadanaio per comprare il Poco F2 Pro.

Poco è un marchio del gruppo Xiaomi che mira ad offrire ancora più prestazioni ad un prezzo ancora più basso. Xiaomi era già riuscita molto bene con il Poco F1 nel 2018, il Poco F2 fissa l'asticella ancora più alta affrontando il Samsung Galaxy S20+ o il One Plus 8T Pro!

Sulla carta questo nuovo Poco F2 Pro ha tutto ciò che serve per offrire il miglior rapporto qualità/prestazioni/prezzo.


Sito del produttore:
Poco.net

Il mio test, le vostre domande

In che modo i miei test sono diversi dagli altri sul web?
- Compro i dispositivi con i miei soldi la maggior parte del tempo, il prezzo è altrettanto importante quanto lo è per te!
- Tengo i dispositivi almeno un paio di settimane (a volte di più) per vedere cosa valgono in condizioni reali.
- Rispondo (quando possibile) domande per aiutarti a decidere prima di acquistare
- Il mio blog è disponibile in 6 lingue: Francese, olandese, inglese, tedesco, spagnolo e italiano.
- Non vivo del mio blog, nessuno mi paga per fare questi test, sono completamente indipendente.
- Le mie pagine non sono piene di annunci
.
Altri test:
Samsung Galaxy A21s recensione / opinioni
Xiaomi Mi 10 Lite 5G recensione / opinioni
Xiaomi Mi Note 10 Lite recensione / opinioni
Samsung Galaxy S20 recensione / opinioni
Ulefone Armor 7 e 7E recensione / opinioni
Xiaomi Redmi Note 9 recensione / opinioni
Poco F2 Pro recensione / opinioni
Xiaomi Redmi Note 9s recensione / opinioni - 4 Commento(i)
Realme 6 recensione / opinioni
Motorola G8 Power recensione / opinioni

Prezzo Poco F2 Pro

L'elenco che segue mostra i prezzi del Poco F2 Pro da più di 50 siti in tutto il mondo. Se non sei soddisfatto di un prezzo, puoi iscriverti ad un avviso di prezzo per essere avvisato quando il prezzo scende.


I link sottostanti sono link pubblicitari che mi permettono di acquistare il materiale testato in completa neutralità. Se ti piace il lavoro fatto su questo blog, puoi supportarmi acquistando attraverso questi link. Non vi costerà assolutamente nulla, beneficerete sempre dei prezzi migliori.
319.191 EUR - (2020-08-04 06:56) POCO F2 Pro Global Version 6.67 inch Snapdragon 86 - (Banggood - CN)
388.99 EUR - (2020-08-05 01:02) Poco F2 Pro - Gris Cybernétique - (Rue Du Commerce - FR)
388.99 EUR - (2020-08-05 01:02) Poco F2 Pro - Blanc Fantôme - (Rue Du Commerce - FR)
388.99 EUR - (2020-08-05 01:02) Poco F2 Pro - Violet Electrique - (Rue Du Commerce - FR)
388.99 EUR - (2020-08-05 01:02) Poco F2 Pro - Bleu Azur - (Rue Du Commerce - FR)
399 EUR - (2020-08-05 02:32) Global Version Xiaomi POCO F2 Pro 5G Smartphone 6G - (Cdiscount - FR)
400.99 EUR - (2020-08-03 23:09) Xiaomi POCO F2 Pro 6+128 EU Electric Purple - (Cdiscount - FR)
400.99 EUR - (2020-08-05 02:32) Xiaomi POCO F2 Pro 6+128 EU Cyber Grey - (Cdiscount - FR)
400.99 EUR - (2020-08-05 02:32) Xiaomi POCO F2 Pro 6+128 EU Electric Purple - (Cdiscount - FR)
400.99 EUR - (2020-08-05 02:32) Xiaomi POCO F2 Pro 6+128 EU Electric Purple - (Cdiscount - FR)
407.485 EUR - (2020-08-03 15:13) Global Version Xiaomi Pocophone POCO F2 Pro 6GB 12 - (Aliexpress - CN)
409 EUR - (2020-08-05 07:39) Xiaomi Poco F2 J 11 Pro - Smartphone de 6.67" (5 G - (Amazon.es - ES)
409.06 EUR - (2020-08-04 06:56) POCO F2 Pro Global Version 6.67 inch Snapdragon 86 - (Banggood - CN)
423.99 EUR - (2020-08-05 06:23) Xiaomi Poco F2 J 11 Pro, Smartphone 6.67", 5G, Sup - (Amazon.es - ES)
425 EUR - (2020-08-05 07:45) Xiaomi Poco F2 Pro 128GB + 6GB Neon Blue - (Amazon.it - IT)
425 EUR - (2020-08-05 07:45) Xiaomi Poco F2 Pro 5G - Smartphone 6.67" AMOLED, 6 - (Amazon.it - IT)
425 EUR - (2020-08-05 06:42) Xiaomi Poco F2 Pro 5G - Smartphone 6.67" AMOLED, 6 - (Amazon France - FR)
426.2 EUR - (2020-08-04 20:58) Xiaomi Poco F2 Pro - Smartphone de 6.67" (5 G Supe - (Amazon.es - ES)
427 EUR - (2020-08-05 07:17) Xiaomi Poco F2 Pro 5G - Smartphone 6.67" AMOLED, 6 - (Amazon.de - DE)
429.99 EUR - (2020-08-05 07:39) Xiaomi Poco F2 Pro Smartphone,6GB RAM 128GB ROM 5G - (Amazon.es - ES)
433.55 EUR - (2020-08-05 07:39) Xiaomi Poco F2 Pro - Smartphone 6GB RAM 128GB ROM - (Amazon.es - ES)
435 EUR - (2020-08-05 06:42) Xiaomi Poco F2 Pro Smartphone débloqué 5G Super - (Amazon France - FR)
441.266 EUR - (2020-08-04 03:49) Xiaomi POCO F2 Pro (256GB ROM con 8GB RAM, Qualcom - (Aliexpress - CN)
444.691 EUR - (2020-08-05 07:43) Xiaomi Poco F2 Pro 5G Dual SIM 128GB 6GB RAM Blue - (Amazon.co.uk - UK)
449 EUR - (2020-08-05 07:45) Xiaomi Poco F2 Pro - Smartphone 6GB 128GB 5G Neon - (Amazon.it - IT)
449 EUR - (2020-08-05 06:42) Xiaomi Poco F2 Pro - Smartphone 6GB 128GB 5G Neon - (Amazon France - FR)
449.01 EUR - (2020-08-04 11:17) Xiaomi Pocophone F2 Pro 6/128GB 5G Blanco Libre - (PC Componentes - ES)
455.809 EUR - (2020-08-05 07:43) Xiaomi Poco F2 Pro 5G Dual SIM 128GB 6GB RAM Grey - (Amazon.co.uk - UK)
460 EUR - (2020-08-05 07:17) Xiaomi Poco F2 Pro 5G Smartphone 6GB RAM 128GB ROM - (Amazon.de - DE)
479.122 EUR - (2020-08-04 14:40) Xiaomi Pocophone F2 Pro 5G 6GB RAM 128GB DS Cyber - (Amazon.co.uk - UK)
491.029 EUR - (2020-08-05 07:43) Xiaomi Poco F2 Pro 5G Dual SIM 128GB 6GB RAM Purpl - (Amazon.co.uk - UK)
495 EUR - (2020-08-05 07:32) Xiaomi Poco F2 Pro - 128GB - Grijs - (Bol.com - NL)
495 EUR - (2020-08-05 07:32) Xiaomi Poco F2 Pro - 128GB - Blauw - (Bol.com - NL)
500.279 EUR - (2020-08-05 04:33) Xiaomi Poco F2 Pro 5G Dual SIM 128GB 6GB RAM White - (Amazon.co.uk - UK)
519.99 EUR - (2020-08-05 07:45) Xiaomi POCO F2 Pro Smartphone,8GB RAM 256GB ROM Te - (Amazon.it - IT)
519.99 EUR - (2020-08-05 06:42) Xiaomi POCO F2 Pro 5G Smartphone,8GB RAM 256GB ROM - (Amazon France - FR)
528 EUR - (2020-08-05 06:42) Xiaomi Poco F2 Pro 8GB 256GB 5G Téléphone Intell - (Amazon France - FR)
529 EUR - (2020-08-04 09:48) Xiaomi POCO F2 Pro Smartphone (16,94 cm/6,67 Zoll, - (Otto - DE)
529 EUR - (2020-08-05 07:45) Xiaomi POCO F2 Pro Teléfono 8GB RAM+256GB ROM, 6. - (Amazon.it - IT)
539 EUR - (2020-08-04 11:25) Xiaomi Pocophone F2 Pro mobiele telefoon - (Alternate - BE)
539 EUR - (2020-08-04 11:25) Xiaomi Pocophone F2 Pro mobiele telefoon - (Alternate - BE)
539 EUR - (2020-08-04 11:25) Xiaomi Pocophone F2 Pro mobiele telefoon - (Alternate - BE)
539 EUR - (2020-08-05 07:17) Xiaomi Poco F2 Pro 5G Smartphone 8GB RAM 256GB ROM - (Amazon.de - DE)
539 EUR - (2020-08-04 11:25) Xiaomi Pocophone F2 Pro mobiele telefoon - (Alternate - BE)
567.77 EUR - (2020-08-05 07:17) Xiaomi Poco F2 Pro 5G - Smartphone 6.67" AMOLED 8G - (Amazon.de - DE)
Allarme prezzi: ho sviluppato uno strumento che mi permette di trovare i prezzi migliori e te lo propongo affinché anche tu possa godertelo.

Inviatemi un avviso a Indirizzo e-mail mancante IncorrectMail quando il prezzo scende al di sotto del prezzo EUR Si prega di fissare un limite di prezzo Il tuo limite di prezzo non è corretto

Il tuo indirizzo e-mail non sarà mai utilizzato per altro che per questo avviso.


Qualche dubbio su un negozio? Compro regolarmente in molti negozi, ecco la mia opinione su alcuni di essi.

Cronologia


21/05/20 Acquisto della Poco F2 Pro su Gearbest.com
15/06/20 Ho finalmente ricevuto la Poco F2 Pro, ora posso iniziare a provarla.

Perché questo telefono?


Xiaomi aveva lanciato il marchio Poco / Pocophone con il Poco F1 nel 2018, rivolgendosi prima al mercato indiano e poi al resto del mondo. Questo telefono è stato un enorme successo e purtroppo non l'ho testato.
Con il Poco F2 Pro, Xiaomi porta sul mercato un telefono di fascia alta paragonabile su carta al Samsung Galaxy S20+ per un prezzo inferiore ai 500€. Questo territorio era di solito riservato ai telefoni come lo Xiaomi Mi 10, ma il prezzo di questo dispositivo è aumentato notevolmente, quindi c'era un posto da prendere.

Il Poco F2 è uno dei telefoni più potenti sul mercato (al momento del lancio), utilizza un sensore Sony che ha già dato prova di sé nella Huawei P30 Pro, è compatibile con il 5G, non gli manca nulla per competere.

Struttura della mia recensione

Provo i telefoni secondo una struttura prestabilita (vedi sotto) per fornirvi quante più informazioni possibili. Purtroppo, questo richiede molto tempo. Alcuni test come i test sulle prestazioni della rete richiedono diversi giorni e per i test fotografici a volte devo aspettare che il tempo sia adatto per scattare foto in buone condizioni. Sono quindi obbligato a pubblicare i test passo dopo passo, quindi vi invito a tornare se il test non è completo al momento della vostra visita.

Disimballaggio

Poco F2 Pro
Lunghezza (mm)163.3159.2
Larghezza (mm)75.475.2
Spessore (mm)8.98.1
Peso (g)219186
Jackyesyes
Type CType C
Tipo USB3.12.0
Infrarossiyesyes


La scatola del Poco F2 Pro non lascia dubbi sul suo legame con Xiaomi, la scatola contiene il minimo indispensabile e l'imballaggio non ha ricevuto alcun trattamento speciale. La differenza con i telefoni Xiaomi sta nell'utilizzo di una scatola senza foto con colori Poco specifici (nero e giallo).

La scatola contiene il telefono, un caricabatterie, un cavo USB tipo C, un manuale, un ago per il cassetto della sim e un guscio trasparente.


Prima configurazione


La configurazione del Poco F2 Pro segue fedelmente quella dei telefoni di Xiaomi. Dopo aver accettato le condizioni generali, è necessario connettersi al wifi, quindi trasferire il proprio account dal vecchio dispositivo e finalizzare la configurazione con il sensore di impronte digitali.

Alla fine Xiaomi ti inviterà a registrarti al suo cloud e a convalidare le regole sulla privacy una seconda volta, lo stesso vale per i telefoni Xiaomi.

Ho riscontrato un errore durante l'importazione del mio profilo da un Xiaomi, ho dovuto usare un Samsung per farlo funzionare.

Finitura




El primer Poco fue lanzado en 2018 y fue un teléfono de alto rendimiento posicionado como un teléfono de bajo costo. Este nuevo Poco es un tipo de animal diferente. Sigue ofreciendo una relación calidad/precio muy interesante pero este nuevo Poco F2 Pro está lejos de ser un teléfono de bajo costo.

Xiaomi ha tomado prestado lo básico del Xiaomi Mi 9T Pro para convertirlo en un teléfono un poco más grande pero manteniendo la cámara emergente para los selectos y colocando un círculo en la parte trasera para sujetar los sensores de foto. El botón de encendido es rojo como en el Xiaomi Mi 9T Pro.

El teléfono realmente causó una muy buena impresión cuando abrí la caja.

Top



Il perimetro del telefono è realizzato con lo stesso materiale del retro, quindi non ci sono interruzioni e il telefono dà l'impressione di uno schermo sostenuto da un retro in vetro.

Sulla parte superiore del telefono c'è una fotocamera pop-up selfie, un connettore jack e una porta a infrarossi. Questo è lo stesso di Xiaomi Mi 9T Pro

in basso


La parte inferiore del telefono è composta da un cassetto SIM, una porta USB tipo C e un altoparlante esterno. Anche qui è uguale a Xiaomi Mi 9T Pro.

Laterali


Il lato sinistro del telefono è completamente liscio perché il cassetto della SIM si trova nella parte inferiore del telefono. Sulla destra si trova una configurazione classica con i due pulsanti del volume e il pulsante rosso di avvio come su Xiaomi Mi 9T Pro. Questi pulsanti sono posizionati correttamente e fuoriescono dall'apparecchio in modo da non confonderli.

Posteriore


Il Poco F2 Pro è molto simile per molti aspetti allo Xiaomi Mi 9T Pro ma è il retro del telefono che è diverso da quest'ultimo. Dove il Mi 9T Pro era andato in un festival di gradienti non necessariamente graziosi, il Poco F2 Pro offre una superficie di vetro totalmente uniforme con un effetto di alluminio spazzolato. È molto più sobrio del Mi 9T Pro, penso che il Poco F2 Pro sia molto più elegante, ma è una questione di gusto personale!

Un'altra novità è la posizione dei fotosensori posteriori. Xiaomi probabilmente ha già provato tutto, con la Poco F2 Pro hanno provato qualcos'altro. I sensori sono circondati da un cerchio nero che si stacca un po' dal dispositivo, quindi il dispositivo non sarà mai completamente piatto, ma questo è il caso della maggior parte dei telefoni al momento. Sono curioso di vedere se l'utilizzo dei sensori in questa posizione avrà un'influenza sulla parallasse delle immagini.

Schermo


Lo schermo del Poco F2 Pro è enorme (6,67 pollici contro i 6,39 pollici del Mi 9T Pro) e occupa l'87% dello spazio disponibile contro l'86% del Mi 9T Pro.
I bordi dello schermo sono sottili ma non al punto da offrire un'esperienza a tutto schermo come su un Samsung Galaxy S20.

Supporto 3G/4G


Il Poco F2 Pro supporta tutte le frequenze utilizzate in Europa per il 3G e il 4G. Questo è il primo telefono 5G che sto testando, ma non ho ancora accesso a una rete 5G in Belgio. Per chi vive in Francia, il Poco F2 Pro permetterà di utilizzare il 5G grazie alla frequenza n78.

Frequenze 3G:
B1 (2100), B2 (1900), B4 (1700/2100 AWS A-F), B5 (850), B8 (900)
Frequenze 4G:
B1 (2100), B2 (1900), B3 (1800), B4 (1700/2100 AWS 1), B5 (850), B7 (2600), B8 (900), B20 (800), B28 (700), B38 (TDD 2600), B40 (TDD 2300), B41 (TDD 2500)
n77 (3700), n78 (3500)
Quali frequenze sono utilizzate in Europa?

3G : B1 (2100), B2 (1900), B5 (850), B8 (900)
4G : B1 (2100), B20 (800), B3 (1800), B38 (TDD 2600), B4 (1700/2100 AWS 1), B40 (TDD 2300), B5 (850), B7 (2600), B8 (900), B28 (700)

Naturalmente è sempre necessario controllare le frequenze specifiche del vostro provider perché alcune emittenti europee utilizzano frequenze diverse (ma questi casi sono rari). Si prega di notare che le frequenze indicate di seguito erano valide al momento della stesura di questo articolo, non saranno aggiornate, quindi non posso garantire che siano corrette.

Ho aggiunto alcuni altri paesi europei in modo che possiate controllare i paesi in cui andate in vacanza, se l'operatore locale non supporta le stesse frequenze, potreste non avere più una rete.

BE
4G Proximus: 2100Mhz, 1800Mhz, 2600Mhz, 800Mhz
3G Proximus: 2100Mhz, 900Mhz

4G Orange: 2600Mhz, 1800Mhz, 800Mhz
3G Orange: 2100Mhz, 900Mhz

4G Base: 2600Mhz, 1800Mhz, 800Mhz
3G Base: 2100Mhz

FR
4G Orange: 2600Mhz, 1800Mhz, 800Mhz
3G Orange: 2100Mhz, 900Mhz

4G SFR: 2600Mhz, 2100Mhz, 1800Mhz, 800Mhz
3G SFR: 2100Mhz, 900Mhz

4G Bouygues: 2600Mhz, 2100Mhz, 1800Mhz, 800Mhz, 700Mhz
3G Bouygues: 2100Mhz, 900Mhz

4G Free: 2600Mhz, 1800Mhz, 700Mhz
3G Free: 2100Mhz, 900Mhz

ES
Movistar 4G: 2600, 1800, 800
Movistar 3G: 2100, 900

Orange 4G: 2600, 1800, 800
Orange 3G: 2100, 900

Vodafone 4G: 2600, 1800, 800
Vodafone 3G: 2100, 900

Yoigo
Yoigo 4G: 1800
Yoigo 3G: 2100

DE
E-Plus 4G: 2600, 800
E-Plus 3G: 2100

O2
O2 4G: 2600, 1800, 800
O2 3G: 2100

T-Mobile
T-Mobile 4G: 2600, 1800, 800
T-Mobile 3G: 2100

Vodafone
Vodafone 4G: 2600, 1800, 800
Vodafone 3G: 2100

IT
Tre 4G: 2600, 1800, 1500, 800
Tre 3G: 2100, 900

Telecom Italia 4G: 2600, 1800, 1500, 800
Telecom Italia 3G: 2100, 900

Vodafone 4G: 2600, 1800, 1500, 800
Vodafone 3G: 2100, 900

Wind 4G: 2600, 800
Wind 3G: 2100, 900

CH
Salt Mobile 4G: 2600, 1800, 800
Salt Mobile 3G: 2100, 900

Sunrise 4G: 2600, 1800, 800
Sunrise 3G: 2100, 900

Swisscom 4G: 2600, 1800, 800
Swisscom 3G: 2100, 900

NL
KPN 4G: 2600, 1800, 800
KPN 3G: 2100

Tele2 4G: 2600, 800

T-Mobile 4G: 2600, 2100, 1800, 900
T-Mobile 3G: 2100, 900

Vodafone 4G: 2600, 1800, 800
Vodafone 3G: 2100, 900

UK
Three 4G: 1800, 800
Three 3G: 2100

EE 4G: 2600, 1800, 800
EE 3G: 2100

O2 4G: 1800, 800
O2 3G: 2100, 900

Virgin Mobile 4G: 2600, 1800 B9, 800
Virgin Mobile 3G: 2100

Vodafone 4G: 2600, 2100, 1!00, 800
Vodafone 3G: 2100, 900

Prestazioni di rete/radio

Poco F2 Pro
Frequenze 3GB1 (2100), B2 (1900), B4 (1700/2100 AWS A-F), B5 (850), B8 (900)B1,B2,B4,B5,B6
Frequenze 4GB1 (2100), B2 (1900), B3 (1800), B4 (1700/2100 AWS 1), B5 (850), B7 (2600), B8 (900), B20 (800), B28 (700), B38 (TDD 2600), B40 (TDD 2300), B41 (TDD 2500)B1,B2,B3,B4,B5,B7,B8,B20,B38,B40
Frequenze 5Gn77 (3700), n78 (3500)/
//
GPSGPS, A-GPS, GLONASS, Beidou, QZSS, GPS (L1+L5), BeiDou (B1), Galileo (E1+E5a), BeiDou (B2)A-GPS, Beidou, Galileo, GLONASS, GPS
Wifi802.11a, 802.11b, 802.11g, 802.11n, 802.11n 5GHz, 802.11ac, WiFi 6 (802.11ax)802.11a, 802.11ac, 802.11b, 802.11g, 802.11n, 802.11n 5GHz
BluetoothBluetooth 5.1 LEBluetooth 5.0 LE
SAR (testa)/0.591
SAR (corpo)/1.274
VoLTEyesyes
Chiamate Wifi/yes
NFCyesno


Segnale 4G
La capacità di captare correttamente la rete è una caratteristica essenziale di un telefono, ma viene misurata solo molto raramente. Per misurare la capacità di un telefono di captare la rete, eseguo un gran numero di misurazioni sulle stesse celle per essere in grado di confrontare telefoni in condizioni simili. Il segnale viene misurato in dBm, un valore di -90dBm indica un segnale peggiore di -70dBm. Queste misure sono effettuate in condizioni reali e non in laboratorio, non sono scientifiche ma danno una buona indicazione delle prestazioni.

Per misurare le prestazioni della rete, raccolgo l'intensità del segnale in dBm di ogni cella durante i miei viaggi. Tutte le misurazioni vengono eseguite nelle stesse condizioni per poter confrontare i risultati su più telefoni. La potenza del segnale ottenuto da un telefono dà un'indicazione della sua capacità di ricevere bene la rete. Il risultato finale fornisce un'indicazione non scientifica della qualità di ricezione di ogni telefono. Questi risultati potrebbero essere diversi su un'altra rete o in condizioni diverse. Per comprendere appieno il valore del segnale, un segnale di -95 dBm indica una ricezione media, mentre un segnale di -60 dBm indica un segnale molto buono.



Confronto Poco F2 Pro con un altro dispositivo
Il grafico seguente mostra il confronto tra i due dispositivi. Il dispositivo migliore dovrebbe avere il maggior numero di misurazioni vicino al centro. Il confronto viene effettuato solo sulle celle comuni a entrambi i dispositivi. Le misurazioni sono state effettuate nelle stesse condizioni.

Telefono 1:
Poco F2 Pro
Telefono 2:
Redmi Note 9s
Valutazione delle prestazioni:
Ho avuto ottimi risultati con il Mi 9T Pro quando l'ho provato, il Poco F2 Pro invece si trova nella gamma media con segnali che oscillano tra -97 dBm e -100 dBm. La maggior parte dei telefoni che provo sono in questa gamma, con alcune rare eccezioni che si distinguono dalla massa. Xiaomi non è mai stato un campione a livello di rete, questo Poco F2 Pro non è un campione ma non è un cattivo telefono.
Velocità massima di download ottenuta:
Velocità massima di upload ottenuta:
53 Mbps
Velocità massima di download ottenuta:
206 Mbps
Valutazione delle prestazioni:
Il Poco F2 Pro ottiene un buon punteggio per i download wifi, ma questo vale anche per la velocità 4G. In download ho ottenuto 207 Mbps e in upload ho ottenuto poco meno di 60 Mbps. Con una tale velocità, il Poco F2 Pro è tra i telefoni più veloci che abbia mai provato.

Non ho accesso ad una rete 5G, quindi non ho potuto testare la velocità in 5G.


Segnale WiFi
Per testare la capacità di un telefono di ricevere correttamente la rete, prendo le misure vicino al mio router e poi a distanza (e sempre nello stesso posto). Questo mi dà una media in dBm dove un valore di -90 dBm indica prestazioni inferiori rispetto ad un valore di -30 dBm.

Misurazione del segnale vicino al router:
-11 dBm
Misurazione remota del segnale dal router:
-68 dBm

Valutazione delle prestazioni:
Ho misurato un segnale di -11 dBm vicino al router, è semplicemente il miglior livello di segnale che ho ottenuto finora, il Poco F2 Pro si posiziona davanti a tutti gli altri con anche un solido vantaggio.

Ho misurato un segnale di -68 dBm dal router, anche questo è il punteggio migliore, ma la differenza è meno marcata rispetto agli altri telefoni che ho testato.


Scarica / Wifi
Per testare la velocità in Wifi, mi collego al mio router in 2.4Ghz e 5Ghz (se disponibile) e uso l'applicazione Ookla per misurare la velocità.
Poco F2 Pro
Capacità radio/-97.01
341250
5340
-68-70


Velocità massima di upload ottenuta:
20 Mbps
Velocità massima di download ottenuta:
341 Mbps

Valutazione delle prestazioni:
Un buon punteggio sul segnale wifi spesso si traduce in una buona velocità di download, la teoria è pienamente verificata con il Poco F2 Pro. Ho ottenuto una velocità di download di 341 Mbps e sono sicuro che il telefono può andare più in alto, ma probabilmente non avevo la larghezza di banda al momento del test.


Segnale GPS
Per testare la qualità del segnale GPS utilizzo l'applicazione Offline Maps e faccio lo stesso viaggio in treno in modalità pedonale. Perché? Perché? Perché? In modalità pedonale, il GPS non corregge artificialmente il segnale per attaccare alla strada, non ha contrassegni, quindi è possibile vedere la posizione reale.
Prova di precisione GPS

Il Poco F2 Pro è compatibile con la maggior parte dei principali fornitori di GPS come Glonass, Beidou e Galileo.

Il Poco F2 Pro aggancia il segnale rapidamente e si stabilizza con una precisione di 3 metri. Si tratta di un punteggio medio senza essere eccezionale. La sua potenza di calcolo, tuttavia, vi permetterà di recuperare rapidamente il segnale dopo l'uscita di un tunnel.

GPS test su strada
Non ancora fatto

Autonomia della batteria

Poco F2 Pro
Capacità47004000
yesyes
Carica rapida3018


Da marzo 2020 ho sostituito il mio test soggettivo della batteria con un test tecnico per misurare meglio il comportamento reale della batteria. Ora testiamo l'autonomia e il tempo di ricarica in condizioni assolutamente identiche. Eseguo diverse misurazioni, quindi questo test da solo richiede diversi giorni durante i quali non posso usare il telefono per nient'altro.

Metodologia
Per testare il tempo di ricarica, utilizzo sempre lo stesso caricabatterie con lo stesso cavo. Misuro il tempo di ricarica minuto per minuto per vedere l'evoluzione della carica e la velocità di ricarica. La velocità di carica di una batteria non è lineare, spesso è più veloce all'inizio e più lenta alla fine. Il caricabatterie è compatibile con la ricarica veloce.

Tempo di carico
La batteria del Poco F2 Pro ha una capacità di 4700 mAh ed è stata caricata da 1% a 100% in 180 minuti. Questo mi dà una velocità di carica media di 0.55% al minuto e quindi un aumento di 26.11 mA al minuto. Per confrontare le prestazioni del Poco F2 Pro rispetto ad altri telefoni, si dovrebbe usare il punteggio 26.11 al minuto, questo punteggio dovrebbe essere il più alto possibile.

Nota importante: la velocità di carica non è sempre lineare, il grafico sottostante vi dà un'indicazione del comportamento della batteria.

La batteria del Poco F2 Pro ha una capacità di 4700 mAh e si è scaricata da 100% a 1 in 1 in 1150 con 100% di luminosità, si è scaricata da 100 a 1 in 1536 con 50% di luminosità. Ottengo in questo modo una velocità di scarico media di 0.08% al minuto con 00% di luminosità e 0.06 al minuto con 50% di luminosità, il consumo è quindi 4.08 mA al minuto con il 100% di luminosità e 3.05 con il 50% di luminosità. Per poter confrontare l'efficienza del telefono e la sua influenza sulla batteria, è necessario confrontare il punteggio 4.08 (o 50%) con quello degli altri smartphone, il dato dovrebbe essere il più basso possibile.

La seguente tabella elenca i telefoni testati con il test tecnico della batteria, sono classificati in ordine di efficienza. Una maggiore capacità della batteria dovrebbe logicamente risultare in una maggiore durata della batteria, ma non sempre è così e non dà alcuna indicazione dell'efficienza di un telefono.

SmartphoneCapacità (mAh)Durata (minuti)Durata (minuti) / 50%Punteggio di caricaPunteggio di efficienzaPunteggio di efficienza / 50%
Samsung Galaxy A21s5000729128330.126.853.89
Xiaomi Mi 10 Lite4100749154125.145.472.66
Xiaomi Mi Note 10 Lite5260827160925.286.363.26
Ulefone Armor 7E5500768114030.727.164.82
Poco F2 Pro47001150153626.114.083.05
Samsung Galaxy S204000565121729.417.073.2
Honor 9x4000770133326.465.193
Xiaomi Redmi Note 95020650180830.987.722.77
Motorola G8 Power5000912279216.085.481.79
Xiaomi Redmi Note 9s502066399922.327.575.01
Umidigi F2515092717.225.56
Realme 6430070426.547.32

Il Poco F2 Pro è dotato di una batteria da 4700 mAh, è superiore alla media del mercato, che attualmente si aggira intorno ai 4000 mAh.

Con 4700 mAh, il Poco F2 Pro è in grado di offrire una maggiore durata della batteria rispetto al Motorola G8 Power quando il display è acceso al massimo mentre il Motorola ha una batteria più grande. Ciò è dovuto all'attivazione di default della modalità di risparmio energetico del Poco che rimane in modalità economica, a meno che non gli si chieda di fare diversamente.

Quando lo schermo è acceso al 50%, il Poco funzionerà per più di 25 ore. L'autonomia è quindi molto buona, ma soprattutto grazie alla sua capacità, perché l'efficienza del Poco è nella media.

Test di qualità audio

Per testare la qualità dell'uscita audio del telefono, collego l'uscita audio del dispositivo ad uno strumento di misura, quindi riproduco i suoni su tutte le frequenze e misuro le differenze tra il suono originale e il suono prodotto dal telefono. In questo modo misuro la capacità del telefono di riprodurre correttamente tutti i.

Poco F2 Pro
Frequency Respons+0.02 / -0.04-0,3333333333
Noise Level-90.2-90,7
Dynamic Range90.490,6
THD (%)0.001430,00135
Intermodulation Distortion0.0110,01
Stereo Crosstalk-88.8-89,2


Lo Xiaomi Mi 9T Pro è uno dei migliori telefoni Xiaomi in termini di audio e siccome il Poco F2 Pro sembra essere fortemente ispirato a questo modello, mi aspettavo di sperimentare un suono molto buono e questo è il caso. In un ascolto soggettivo ho trovato la finezza del suono del Mi 9T Pro con probabilmente un po' meno potenza. Non solo confronterò il Poco F2 Pro con il Mi 9T Pro, ma aggiungerò il miglior telefono che ho testato in termini di audio (Galaxy S10+) per vedere se Xiaomi è riuscito ad attaccare Samsung sul suo territorio.

Frequency Response
Questo test ha lo scopo di verificare la capacità del dispositivo di riprodurre correttamente tutte le frequenze. La linea bianca al centro del grafico è la situazione ideale e gli altri colori provengono da test su diversi telefoni. Una deviazione dalla linea di riferimento indica una deviazione dalla situazione ideale. Per vedere un buon suono a tutte le frequenze, è quindi necessario avvicinarsi il più possibile alla linea di riferimento

Ho confrontato lo Xiaomi Mi 9T Pro e il Samsung Galaxy S10+ con il Poco F2 Pro e le curve sono così vicine che è difficile distinguerle. Ciò significa che tutti questi telefoni possono riprodurre molto bene tutte le frequenze.

Il Poco F2 Pro ha una leggera debolezza nei toni bassi, sembra grande sul grafico perché confronto i telefoni che sono molto vicini tra loro ma all'ascolto non ho notato alcuna differenza.

Il Poco F2 Pro sembra offrire una riproduzione sonora più stabile su tutte le frequenze.

Il Poco F2 Pro è migliore del Samsung Galaxy S10+? Non ancora, ma non è molto lontano e dubito che molti utenti possano davvero sentire la differenza.

Dynamic Range
Questo test è stato progettato per testare la capacità del telefono di riprodurre suoni a diversi livelli di volume. Anche in questo caso, i telefoni devono essere il più vicino possibile al riferimento.


Ho usato gli stessi telefoni per questo test e a parte una differenza di potenza, il Poco F2 Pro segue la curva di frequenza degli altri telefoni, trovo che la sua curva sia abbastanza regolare tranne che nelle frequenze più alte.

Il Poco F2 Pro non fa meglio del Samsung Galaxy S10+, ma non è lontano.

Noise Level
Questo test ha lo scopo di identificare se il dispositivo in prova è in grado di riprodurre suoni senza troppi rumori. Un punteggio alto indica un basso tasso di parassiti, un punteggio più basso indica una maggiore presenza di parassiti.


Il suono prodotto dal Poco F2 Pro è di buona qualità e questo è mostrato anche in questo grafico.
Se guardo i valori ottenuti per la distorsione vedo che il Poco F2 Pro produce meno distorsione del Samsung Galaxy S10+ ma produce anche un suono molto meno potente, quindi il confronto non è molto equo.
In conclusione, direi che il Poco F2 Pro offre un'ottima performance sonora ad un livello equivalente allo Xiaomi Mi 9T Pro e leggermente inferiore al Samsung Galaxy S10+. In questa fascia di prezzo, il Poco è senza dubbio uno dei migliori apparecchi.

Registrazione del concerto
Lo scopo di questo test è quello di misurare la qualità di registrazione del telefono quando c'è molto rumore ambientale. Poiché non ho la possibilità di andare a un concerto ogni volta che provo un telefono, simulo il rumore di un concerto in un ambiente chiuso.
Non ancora disponibile / testato

Prestazioni della CPU / GPU

Poco F2 Pro
CPUQualcomm Snapdragon 865Qualcomm Snapdragon 660
GPUQualcomm Adreno 650Adreno 512
6 - 8Gb3 - 6 Gb
Memoria RAM128 - 256 Gb32 - 128 Gb
Scheda di memoria massima/Max 256 Gb


Tipo CPU/GPU

Il Poco F2 Pro è dotato di un processore Snapdragon 865, è uno dei processori più potenti al momento della stesura di questo test, è probabilmente il telefono più economico tra quelli che utilizzano processori di questo livello di potenza. Alla Samsung si deve opporre all'Exynos 990 che è disponibile nel Samsung Galaxy S20.

il Poco utilizza una GPU Adreno 650 e anche in questo caso è uno dei chipset grafici più potenti sul mercato.

Xiaomi ha voluto colpire duro con questo Poco e, offrendo questa combinazione di Snapdragon e Adreno, ha progettato un telefono ad alte prestazioni che solleticherà i modelli di fascia alta di Samsung o OnePlus.

Informazioni sull'hardware
Le informazioni seguenti provengono dall'applicazione Device Info HW. L'applicazione fornisce informazioni tecniche dettagliate sul telefono testato.
Ci sono due versioni del Poco F2 PRo, una versione da 6Gb / 128 Gb (quella che ho testato) e una versione da 8 Gb / 256 Gb. Entrambe le versioni offrono il 5G.


Benchmark 3DMark

Ho segnato oltre 7000 punti con il 3D Mark, è semplicemente il miglior punteggio che ho ottenuto finora, anche il Samsung Galaxy S20 non fa meglio.

Benchmark Antutu
Poco F2 Pro
Antutu - global569559143242
Antutu - CPU18119566553
Antutu - GPU21660630755
Antutu - UX7885638930
Antutu - MEM929027004
3DMark - OpenGL72021354
3DMark - Vulkan66311299


La settimana scorsa ho iniziato a testare il Samsung Galaxy S20 e non a caso questo telefono offre prestazioni di altissimo livello. Xiaomi posiziona il Poco come diretto concorrente del Samsung, quindi ero curioso di vedere se il Poco avrebbe superato il Samsung nelle prestazioni? La risposta è sì!

Ho segnato 569.000 punti su Antutu con il Poco F2 Pro dove ho segnato 503.000 punti con il Samsung. Se guardo i risultati nel dettaglio, vedo che è soprattutto a livello di CPU che il Poco supera il Samsung con il 17% in più di prestazioni, mentre a livello di GPU il Poco supera il Samsung del 4%.

Il Poco vi permetterà quindi di giocare a qualsiasi gioco utilizzando il massimo livello di grafica e di spingere il chiodo ancora più forte, il Poco F2 Pro si riscalda meno del Samsung. Quando il Samsung si surriscalda, è spiacevole tenerlo in mano (soprattutto vicino ai tasti del volume) mentre il Poco non presenta questo tipo di problema. Anche il Poco si riscalda, ma non almeno per non provocare una sensazione sgradevole.


Gaming
Per testare le prestazioni del gioco, scarico il gioco mobile PUBG e ne valuto la fluidità, il livello grafico e la profondità di visione. Questo gioco è piuttosto impegnativo e permette di evidenziare le prestazioni di un telefono cellulare.
Il Poco F2 Pro è stato progettato per eseguire qualsiasi gioco. Può eseguire qualsiasi gioco con il massimo livello di grafica senza bruciare le mani grazie al suo efficiente sistema di raffreddamento.



PUBG Mobile funziona a meraviglia sul Poco F2 Pro, il livello di dettaglio e la profondità di visione sono al massimo.



Di solito sto testando le prestazioni del gioco solo con PUBG Mobile, ma dato che questo telefono è stato progettato per attrarre i giocatori, ho anche testato Fortnite. Anche qui sembra che niente possa battere il Poco F2 Pro.

Test della fotocamera

Poco F2 Pro
Sensori2012
Sensore - anterioreSamsung S5K3T2Omnivision OV13855
Risoluzione - posteriore6448
Sensore - posterioreSony IMX686 Exmor RSSamsung S5KGM1
Risoluzione video8k4k
//
//
//


Attrezzatura


Il Poco F2 Pro è dotato di un sensore Sony IMX 686 come sensore principale. Questo sensore ha già dato prova di sé sulla Huawei P30 Pro ed è uno dei migliori sensori disponibili.
Gli altri tre sensori lo sono:
- sensore ultra grandangolare
- sensore ritratto
- sensore macro

Con il Sony IMX 686, sono curioso di vedere se Xiaomi sarà in grado di eguagliare l'Huawei P30 Pro perché la qualità del sensore deve essere combinata con una buona elaborazione delle immagini.

Qualità della foto


Applicazione predefinita

L'applicazione fotografica predefinita di Poco F2 Pro è una copia perfetta di quella che si trova in altri telefoni Xiaomi.

L'applicazione è abbastanza completa e offre molte possibilità di impostazione. Quello che mi dispiace è l'uso di un pulsante di zoom semitrasparente sopra la foto, questo pulsante non è molto leggibile. L'altra cosa che mi infastidisce è l'abbandono della scelta della risoluzione nelle impostazioni. In precedenza era possibile scegliere la risoluzione della foto o del video nelle impostazioni e mantenere questa impostazione in memoria, ora non è più così. È necessario scegliere un formato immagine per modificare la risoluzione. Per il video è lo stesso, 8k non è attivato di default e l'opzione non è molto visibile.



Test fotografico / Studio

Primo esempio: ƒ/1,89 1/166 5,43 mm 50 ISO

Esposizione: ok
Nitidezza: Ok.
Colori: ok
Profondità di campo: ok
Distorsione: nessuna
Aberrazione cromatica: nessuna
Vignettatura: nessuna
Rumore digitale: nessuno

I sensori Sony stanno andando meglio dei sensori Samsung nel mio studio e questo è ancora una volta vero con questo Sony IMX 686. Le foto sono esposte correttamente, i colori sono corretti anche se potrebbero essere un po' meno saturi. La nitidezza è molto buona, si vede anche la polvere sul cofano della macchina. Il sensore Sony della Poco F2 Pro fa un buon lavoro.

Secondo esempio: ƒ/2,4 1/186 2,13 mm 50 ISO

Esposizione: leggermente sottoesposta
Nitidezza: media
Colori: un po' troppo scuri
Profondità di campo: ok
Distorsione: la curvatura è visibile sulla testa del personaggio sul lato destro.
Aberrazione cromatica: nessuna
Vignettatura: nessuna
Rumore digitale: nessuno

Il sensore ultra grandangolare non fornisce lo stesso livello di qualità del sensore principale. Ha i soliti difetti dei sensori ultra grandangolari, come la mancanza di luce, la minore nitidezza e la distorsione.
Terzo esempio: ƒ/1,89 1/129 5,43 mm 50 ISO

Esposizione: ok
Nitidezza: Ok.
Colori: ok
Profondità di campo: ok
Distorsione: nessuna
Aberrazione cromatica: nessuna
Vignettatura: nessuna
Rumore digitale: nessuno

Il Poco F2 Pro non ha uno zoom ottico, quindi il sensore principale funge da obiettivo zoom con zoom digitale. La foto ha quindi anche le stesse caratteristiche della prima foto.

Test fotografico / esterno e soleggiato

Primo esempio: ƒ/2,4 1/322 2,13 mm 50 ISO

Esposizione: ok
Nitidezza: ok.
Colori: ok
Profondità di campo: ok
Distorsione: nessuna
Aberrazione cromatica: nessuna
Vignettatura: nessuna
Rumore digitale: nessuno

Ho deciso di iniziare questo test con il sensore ultra grandangolare perché il paesaggio era molto adatto. I sensori ultra grandangolari di Xiaomi di solito non producono foto straordinarie, la qualità della foto è spesso molto inferiore a quella del sensore principale. Con il Poco F2 Pro, Xiaomi ha fissato l'asticella molto alta perché questo sensore grandangolare produce foto bellissime in buone condizioni. I colori sono ben saturi, l'esposizione è buona, non vedo alcuna distorsione e il livello di dettaglio è davvero buono per un sensore di questo tipo (solo gli alberi sullo sfondo della foto non sono così dettagliati). Anche le zone più scure sono riccamente dettagliate. Se ottengo un risultato così buono con il sensore ultra grandangolare, sono curioso di vedere cosa sarà in grado di produrre il sensore principale.

Ho scattato una foto nello stesso posto con altre due macchine fotografiche (un altro giorno ma le condizioni erano simili)

Redmi Note 9s

La Redmi Note 9s consegna una foto quasi ordinaria accanto a quella che può produrre la Poco F2 Pro, mentre produce buone foto nella sua categoria di prezzo.

Samsung Galaxy S20

Il Samsung produce anche immagini molto belle, ma credo che offra meno dettagli rispetto al Poco. Anche i colori dei Poco sono più saturi.

Secondo esempio: ƒ/1,89 1/741 5,43 mm 50 ISO

Esposizione: leggermente sovraesposta
Nitidezza: molto buona
Colori: ok
Profondità di campo: ok
Distorsione: nessuna
Aberrazione cromatica: nessuna
Vignettatura: nessuna
Rumore digitale: nessuno

Per questa seconda foto, il sole era passato dietro una nuvola eppure la foto è anche leggermente sovraesposta, questo è visibile soprattutto sulle boe in acqua. Il livello di dettaglio è molto buono, i colori sono saturi senza forzare troppo. Questa foto è stata scattata con il sensore Sony e fornisce un risultato molto buono.
Terzo esempio: ƒ/1,89 1/1072 5,43 mm 50 ISO

Esposizione: leggermente sovraesposta
Nitidezza: molto buona
Colori: ok
Profondità di campo: ok
Distorsione: nessuna
Aberrazione cromatica: nessuna
Vignettatura: nessuna
Rumore digitale: nessuno

Il Poco F2 Pro non ha uno zoom ottico, quindi anche questa foto è stata scattata dal sensore Sony con uno zoom digitale. La foto è anche un po' sovraesposta, ma con lo zoom digitale è più facile vedere il livello di dettaglio della foto. Questo sensore Sony fa un ottimo lavoro e fornisce ottime immagini senza alcuno sforzo. Naturalmente, possiamo sempre discutere dell'elaborazione dell'immagine, ma ogni produttore applica una certa elaborazione e questa ha un discreto successo.

Ho preso qualche altro esempio per evidenziare la qualità delle foto di Poco F2 Pro

La nitidezza dell'immagine è davvero eccellente.


Il sensore ultra grandangolare ha un livello di deformazione limitato e un livello di precisione superiore alla media per questo tipo di sensore.

Ed ecco una galleria di immagini scattate in buone condizioni

A volte ricevo foto un po' troppo esposte, a volte un po' troppo poco esposte ma lo scostamento dalla realtà non è molto importante, il resto dell'immagine compensa abbastanza ampiamente questa fluttuazione tra luce e ombra. Se la saturazione del colore vi disturba, è possibile adattarla con un filtro o in post-elaborazione.

Test fotografico / esterno e nuvoloso
Primo esempio: ƒ/1,89 1/1798 5,43 mm 50 ISO

Esposizione: buona
Nitidezza: buona
Colori: leggermente troppo saturi
Profondità di campo: poco profondo
Distorsione: nessuna
Aberrazione cromatica: nessuna
Vignettatura: nessuna
Rumore digitale: nessuno

Mi piace scattare foto prima di una tempesta, i colori del cielo sono spesso surreali, ma non è una situazione ideale per scattare foto con uno smartphone. Il Poco F2 Pro va molto bene, però. Gli smartphone tendono a sottoesporre le foto quando la luce è scarsa, non è il caso del Poco. La foto è un po' troppo satura, ma cattura bene l'atmosfera minacciosa del cielo. La profondità di campo è piuttosto scarsa, il telefono ha pensato che sarebbe stata una buona idea concentrarsi sulle prime spighe. La sfocatura dello sfondo è artificiale, ma la resa è abbastanza convincente.

Secondo esempio: ƒ/2,4 1/934 2,13 mm 50 ISO

Esposizione: buona
Nitidezza: buona
Colori: buoni
Profondità di campo: buona
Distorsione: nessuna
Aberrazione cromatica: nessuna
Vignettatura: nessuna
Rumore digitale: nessuno

Questo sensore ultra grandangolare fa davvero un buon lavoro, aveva già prodotto delle belle foto sotto il sole e qui da questo tempo tempestoso produce un risultato davvero interessante. I colori sono meno saturi del sensore principale, la profondità di campo è più importante che con il sensore principale e la nitidezza è davvero buona. Il Poco corregge automaticamente le deformazioni legate a questo tipo di sensore e lo fa molto bene perché non vedo alcuna curvatura tipica degli angoli ampi sui bordi della foto.

Terzo esempio: ƒ/1,89 1/2601 5,43 mm 50 ISO

Esposizione: leggermente sottoesposta
Nitidezza: buona
Colori: leggermente troppo saturi
Profondità di campo: buona
Distorsione: nessuna
Aberrazione cromatica: nessuna
Vignettatura: nessuna
Rumore digitale: nessuno

Possiamo vedere qui le caratteristiche della prima foto con una foto più scura del grandangolo e un'accentuazione della saturazione. L'effetto è probabilmente un po' esagerato ma trovo l'atmosfera del momento in cui ho scattato la foto. Ci sono qui differenze molto importanti tra la zona scura e quella chiara, ma solo una piccola porzione di cielo è bruciata, quindi la dinamica è piuttosto buona.

Ecco altre foto scattate nello stesso posto:


Anche se da un punto di vista puramente tecnico, il Poco tende a forzare un po' l'elaborazione, produce buone foto. Il Poco offre molte impostazioni per adattare questo tipo di effetto ai propri gusti, si possono creare foto surreali con la combinazione di HDR, AI e filtri ma si può anche produrre un effetto più neutro disabilitando queste opzioni e riducendo la saturazione con un filtro.
Test fotografico / luce bassa - notte

Primo esempio: ƒ/1,89 1/13 5,43 mm 2047 ISO


Esposizione: corretta
Nitidezza: corretta
Colori: corretti
Profondità di campo: corretta
Distorsione: nessuna
Aberrazione cromatica: nessuna
Vignettatura: nessuna
Rumore digitale: luce

Ho scattato questa prima foto con il sensore principale senza alcuna assistenza (niente hdr, niente modalità notturna). Il risultato è piuttosto buono se si guarda l'area centrale dell'immagine. I bordi stanno perdendo nitidezza (es: l'erba in basso a destra).
Secondo esempio: ƒ/2,4 1/15 2,13 mm 4411 ISO


Esposizione: sottoesposizione
Nitidezza: elevata scorrevolezza
Colori: troppo freddo, aspetto del viola nel cielo
Profondità di campo: corretta
Distorsione: nessuna
Aberrazione cromatica: malva nel cielo
Vignettatura: nessuna
Rumore digitale: visibile

I sensori ultra grandangolari non producono buone foto notturne e questo vale anche per il Poco. La foto è sottoesposta, i dettagli sono scomparsi a causa di una pesante levigatura e i colori sono troppo freddi. Il cielo sta diventando viola. Questo sensore non è quindi consigliato per le foto notturne.

Terzo esempio: ƒ/1,89 1/13 5,43 mm ISO 4041


Esposizione: buona
Nitidezza: buona
Colori: corretti
Profondità di campo: corretta
Distorsione: nessuna
Aberrazione cromatica: nessuna
Vignettatura: nessuna
Rumore digitale: luce

La modalità notturna del Poco F2 Pro può essere utilizzata solo con il sensore principale ed è una buona cosa perché il risultato è davvero buono. Trovo i colori riccamente saturi e vicini alla realtà, la nitidezza è molto migliore di quella che ho avuto sulla prima foto, solo l'erba o il fogliame degli alberi, la nitidezza è davvero molto buona.
Ho scattato le foto nello stesso posto con Gcam per vedere se la modalità notturna di questa applicazione avrebbe dato un risultato migliore.



La foto è leggermente sovraesposta, la nitidezza è meno buona e i colori sono troppo freddi. Ho usato la versione Gcam destinata alla Redmi Note 8 Pro perché al momento della scrittura non esisteva una versione per la Poco F2 Pro. Gcam è generalmente abbastanza instabile su Xiaomi ma non ho avuto un crash con il Poco, l'applicazione funziona abbastanza bene ma preferisco l'elaborazione in modalità notturna dell'applicazione Xiaomi.

In modalità notturna, il Poco è in grado di fornire delle belle immagini notturne, bisogna essere in grado di tenere la fotocamera senza muoversi troppo per qualche secondo, ma è lo stesso per tutte le fotocamere.



Non sono abituato a testare la modalità pro perché non ne vedevo il senso, la modalità automatica spesso fa un buon lavoro ma c'è un tipo di esercizio per il quale la modalità pro è assolutamente necessaria. Infatti, per fotografare un cielo stellato di notte, la modalità automatica non produce buoni risultati perché è necessario poter aumentare il tempo di esposizione. Sono rimasto molto sorpreso da quello che ho ottenuto perché dove vivo, l'inquinamento luminoso è molto visibile e il cielo è leggermente velato.


Il risultato è semplicemente incredibile. Posso ottenere immagini migliori con una DSLR, ma ci vuole molto più lavoro. Ho semplicemente messo il Poco F2 Pro sul mio tavolo da giardino con alcune impostazioni in modalità pro. Giove e Saturno si vedono molto chiaramente all'orizzonte, anche la Via Lattea è visibile, è passato molto tempo dall'ultima volta che l'ho vista. Ho riconosciuto anche altre stelle luminose come Vega o Deneb.

Qualità video


Stabilizzazione
Come per ognuno dei miei test, inizio con un video realizzato nelle stesse condizioni per poter confrontare la qualità e la stabilizzazione con gli altri dispositivi.

La stabilizzazione video non è mai stata un punto di forza di Xiaomi, la maggior parte dei modelli che ho testato non offriva una stabilizzazione efficiente. Il Poco F2 Pro è il primo telefono Xiaomi che ho testato che offre una stabilizzazione reale e funziona abbastanza bene. Le scosse dei miei passi sono ben assorbite e il video è molto fluido anche se mi muovo velocemente.



Ho una seconda prova che complica il lavoro del Poco perché deve ricomporre un'immagine ricca di dettagli. La stabilizzazione è efficace come nel primo video ma vediamo una pixelatura dei dettagli che viene corretta con un piccolo ritardo.



Video in condizioni normali

Non ancora disponibile / testato

Video in penombra

Il video di notte è un esercizio difficile per un telefono perché deve cercare costantemente il luogo ideale per concentrarsi. Il Poco fa abbastanza bene, la messa a fuoco è veloce, il video non ha troppo rumore digitale e il Poco può fare tutto questo in 8k. Avrete bisogno di una buona connessione per goderne.



Qualità dello schermo

Per testare lo schermo utilizzo una sonda colorimetrica che misura la precisione dei colori su uno schermo e altri parametri per vedere se uno schermo è in grado di riprodurre accuratamente un'immagine. Testerò anche il livello di luminosità per determinare se lo schermo sarà in grado di visualizzare un'immagine in piena luce solare.
Poco F2 Pro
Dimensione (pollici)6.676.3
Risoluzione1080 x 24001080x2340
Ratio20:919:9
ProtezioneCorning Gorilla Glass 5Corning Gorilla Glass 5
TipoAmoledIPS LCD
Superficie (%)8781.4
dE Bianco1.46,9
de Rosso2.23,5
dE Verde1.81,1
de Blu1.92,3
dE Giallo1.72
dE Ciano1.54,7
dE Magenta1.61,6
Contrasto5000000:1/
Luminanza massima500433,473


Colorimetria



Dato che il Poco F2 Pro ha molte analogie con lo Xiaomi Mi 9T Pro, mi chiedevo se potesse fare di meglio in termini di qualità dello schermo. Dopo essere passato sotto la sonda colorimetrica, il Poco F2 Pro a dE di 1,72. Con un tale punteggio, il Poco supera lo Xiaomi e si permette persino di avvicinarsi molto al Galaxy S20.

La qualità dello schermo è di solito il territorio di Samsung. Anche se questo Poco F2 Pro non riesce a sconfiggere Samsung, ci va comunque molto vicino.

L'impostazione di default del Poco non è buona dal punto di vista colorimetrico, bisogna prendere la modalità "standard" per ottenere dei buoni colori.

Luminosità

Lo schermo del Poco è molto luminoso in modo naturale, ottengo 460 cd/m² impostando manualmente la luminosità al massimo. Non sono riuscito ad ottenere altro è il sensore frontale che di solito viene utilizzato per controllare se la luminosità deve essere spinta più in alto, ma questo sensore è all'interno dell'unità. Questo significa che il Poco ti dà subito dove un Samsung Galaxy S20 può andare più in alto, ma solo se è sotto una forte luce.
Contrasto
Il Poco F2 Pro utilizza uno schermo Amoled di buona qualità, i neri sono veramente neri e il contrasto è quindi infinito.

Assorbimento/riflessione della luce
Lo schermo dello smartphone riflette la luce e a volte li trasforma in un vero e proprio specchio. Questo effetto specchio rende più difficile la lettura.
L'indice di assorbimento sottostante indica la percentuale di luce assorbita dallo schermo. La leggibilità di uno schermo è migliore quando l'indice di assorbimento è elevato.

[absorb]

Lo schermo del Poco F2 Pro riflette quasi la metà della luce che riceve con un livello di riflessione del 48,87%. Quindi ha un effetto specchio, ma è nella media di quanto ho misurato finora.

Biometria


Il Poco F2 Pro è dotato di un sensore di impronte digitali sotto il display. Questa modalità di sblocco del telefono è di moda, la maggior parte dei telefoni ne è dotata al giorno d'oggi. Dove il Poco si distingue un po' è la posizione di questo sensore di impronte digitali, che di solito si trova nella parte inferiore del display. Sul Poco il sensore delle impronte digitali si trova un po' più in alto sullo schermo e questo rende lo sblocco molto più intuitivo. Anche il tasso di successo è più alto di quello che ottenevo con la Mi 9T Pro, ma questo tipo di sensore di impronte digitali è ancora meno efficace di un sensore sul retro del telefono.

Dato che il Poco non ha una fotocamera frontale sullo schermo, lo sblocco basato sul volto non viene offerto nemmeno all'accensione del telefono, perché ciò significherebbe dover far saltare ogni volta la fotocamera a scomparsa.

Sistema operativo




Il Poco F2 Pro è venduto con MIUI 11 ma l'interfaccia non è proprio la stessa della gamma Redmi. Il Poco F2 Pro ha un lanciatore di applicazioni con una classificazione delle applicazioni per tema e un motore di ricerca dedicato. Questo tipo di lanciatore è molto più conveniente del lanciatore di default di Android. Le schermate a destra sono utilizzate per posizionare le scorciatoie, quindi non tutte le applicazioni possono essere trovate come sugli altri telefoni Xiaomi.
A parte questo lanciatore, l'esperienza è abbastanza simile a quella che ho testato in precedenza, questo lanciatore di applicazioni sul Poco apporta un vero valore aggiunto al telefono.

Bug incontrati


Non ancora disponibile / testato

Accessori Poco F2 Pro

Per godere al meglio della vostra esperienza con il vostro smartphone, vi propongo link a tutti i tipi di accessori che potrebbero esservi utili.

Guscio di protezione poco-f2-pro
Pellicola protettiva / Vetro temperato poco-f2-pro
Scheda di memoria poco-f2-pro
Cavo USB poco-f2-pro
Cuffie audio poco-f2-pro
Accessori per biciclette poco-f2-pro

Confronta Poco F2 Pro con altri dispositivi

Ecco una classifica dei diversi risultati ottenuti attraverso i miei test. Un punteggio di 1 indica una performance molto scadente mentre un punteggio di 6 indica un risultato eccezionale. Il punteggio è una misura soggettiva, la classifica, d'altra parte, è la maggior parte del tempo che deriva da una misura.

Durata della batteria
Motorola G8 Power : 6
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 5.6
Poco F2 Pro : 5.5
Umidigi F1 : 5
Umidigi F2 : 5
Umidigi S3 Pro : 5
Xiaomi Redmi Note 9 : 5
Samsung Galaxy A21s : 4.8
Ulefone Armor 7 : 4.7
Xiaomi Redmi Note 9s : 4.7
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 4.5
Honor 9x : 4.5
Realme 6 : 4
Xiaomi Mi A3 : 4
Xiaomi Redmi Note 5 : 4
Xiaomi Redmi Note 7 : 4
Xiaomi Mi 9T Pro : 4
Samsung Galaxy S20 : 4
Xiaomi Redmi Note 8 : 4
Meizu Note 9 : 4
Honor 8x : 4
Samsung Galaxy S10+ : 4
Samsung Galaxy A70 : 4
Xiaomi Mi 9 Lite : 4
Huawei Y6 2019 : 3.5
Xiaomi Mi 8 Lite : 3

Potenza del processore (CPU)
Poco F2 Pro : 6.7
Samsung Galaxy S20 : 6.5
Xiaomi Mi 9T Pro : 6
Samsung Galaxy S10+ : 5.8
Xiaomi Mi 10 Lite 5g : 4.6
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 4.3
Realme 6 : 4.3
Xiaomi Redmi Note 9s : 4.3
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 4.3
Meizu Note 9 : 4
Ulefone Armor 7 : 3.5
Xiaomi Redmi Note 9 : 3.5
Xiaomi Mi 9 Lite : 3.5
Xiaomi Mi 8 Lite : 3.5
Samsung Galaxy A70 : 3.5
Motorola G8 Power : 3.5
Xiaomi Redmi Note 8 : 3.5
Xiaomi Redmi Note 7 : 3.5
Umidigi F2 : 3.5
Honor 9x : 3.5
Umidigi S3 Pro : 3.5
Xiaomi Mi A3 : 3.4
Honor 8x : 3
Umidigi F1 : 3
Samsung Galaxy A21s : 2.5
Xiaomi Redmi Note 5 : 2.5
Huawei Y6 2019 : 1

Potenza del chipset grafico (GPU)
Poco F2 Pro : 7
Samsung Galaxy S20 : 7
Xiaomi Mi 9T Pro : 6.5
Samsung Galaxy S10+ : 6
Xiaomi Mi 10 Lite 5g : 5.6
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 5.2
Realme 6 : 5.2
Xiaomi Redmi Note 9s : 5.2
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 5.2
Meizu Note 9 : 5
Xiaomi Redmi Note 9 : 4.6
Ulefone Armor 7 : 4.5
Umidigi F1 : 4.5
Xiaomi Mi 9 Lite : 4.5
Umidigi S3 Pro : 4.5
Samsung Galaxy A70 : 4.5
Xiaomi Redmi Note 8 : 4.3
Motorola G8 Power : 4.3
Umidigi F2 : 4.3
Xiaomi Mi A3 : 4.1
Honor 9x : 4
Xiaomi Mi 8 Lite : 4
Xiaomi Redmi Note 7 : 4
Honor 8x : 4
Samsung Galaxy A21s : 3.5
Xiaomi Redmi Note 5 : 3.5
Huawei Y6 2019 : 2

Qualità del display
Samsung Galaxy S20 : 6.3
Samsung Galaxy S10+ : 6
Poco F2 Pro : 6
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 6
Xiaomi Mi 10 Lite 5g : 6
Xiaomi Mi 9T Pro : 5.5
Samsung Galaxy A70 : 5.5
Xiaomi Redmi Note 9s : 5
Xiaomi Mi 9 Lite : 5
Xiaomi Redmi Note 8 : 4.5
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 4.5
Honor 9x : 4.5
Realme 6 : 4.5
Xiaomi Mi 8 Lite : 4
Motorola G8 Power : 4
Xiaomi Redmi Note 5 : 4
Xiaomi Redmi Note 7 : 4
Meizu Note 9 : 4
Xiaomi Redmi Note 9 : 4
Xiaomi Mi A3 : 3.8
Ulefone Armor 7 : 3.5
Honor 8x : 3.5
Umidigi F2 : 3.5
Umidigi S3 Pro : 3.5
Umidigi F1 : 3.5
Huawei Y6 2019 : 3

Qualità della foto
Samsung Galaxy S10+ : 6
Poco F2 Pro : 5.8
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 5.8
Xiaomi Mi 9T Pro : 5.5
Xiaomi Redmi Note 9s : 5.2
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 5.1
Xiaomi Mi 9 Lite : 5
Samsung Galaxy A21s : 5
Xiaomi Redmi Note 8 : 5
Xiaomi Redmi Note 7 : 5
Meizu Note 9 : 5
Realme 6 : 4.5
Xiaomi Redmi Note 5 : 4.5
Samsung Galaxy A70 : 4.5
Motorola G8 Power : 4.3
Xiaomi Mi A3 : 4.3
Xiaomi Mi 8 Lite : 4
Xiaomi Redmi Note 9 : 4
Umidigi F2 : 3.8
Honor 9x : 3.5
Honor 8x : 3.5
Ulefone Armor 7 : 3.5
Umidigi S3 Pro : 3.5
Umidigi F1 : 2
Huawei Y6 2019 : 2

Qualità video
Samsung Galaxy S20 : 6
Poco F2 Pro : 5.3
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 5.3
Samsung Galaxy S10+ : 5.3
Xiaomi Redmi Note 9s : 4.8
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 4.8
Samsung Galaxy A70 : 4.5
Xiaomi Mi 9T Pro : 4.5
Xiaomi Mi 9 Lite : 4.5
Xiaomi Redmi Note 8 : 4.5
Xiaomi Redmi Note 7 : 4.5
Xiaomi Mi A3 : 4.5
Meizu Note 9 : 4
Xiaomi Redmi Note 9 : 4
Realme 6 : 4
Motorola G8 Power : 4
Xiaomi Redmi Note 5 : 4
Honor 9x : 4
Umidigi F2 : 4
Xiaomi Mi 8 Lite : 3.5
Honor 8x : 3
Ulefone Armor 7 : 3
Umidigi S3 Pro : 3
Umidigi F1 : 2
Huawei Y6 2019 : 2

Qualità di finitura
Samsung Galaxy S20 : 5.6
Samsung Galaxy S10+ : 5.5
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 5.5
Poco F2 Pro : 5.3
Xiaomi Mi 9T Pro : 5.3
Xiaomi Mi 10 Lite 5g : 5.3
Realme 6 : 5
Xiaomi Mi 8 Lite : 5
Umidigi S3 Pro : 5
Xiaomi Mi 9 Lite : 5
Xiaomi Redmi Note 9s : 5
Xiaomi Redmi Note 8 : 4.8
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 4.5
Motorola G8 Power : 4.5
Samsung Galaxy A70 : 4.5
Xiaomi Redmi Note 9 : 4.5
Samsung Galaxy A21s : 4.5
Xiaomi Mi A3 : 4.5
Umidigi F2 : 4.5
Honor 9x : 4.5
Honor 8x : 4.5
Xiaomi Redmi Note 7 : 4.5
Meizu Note 9 : 4.5
Xiaomi Redmi Note 5 : 3.5
Ulefone Armor 7 : 3.5
Umidigi F1 : 3.5
Huawei Y6 2019 : 3.5

Prestazioni Wifi
Poco F2 Pro : 6
Samsung Galaxy S20 : 5.8
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 5.5
Xiaomi Redmi Note 9s : 5.3
Xiaomi Mi 10 Lite 5g : 5.3
Xiaomi Mi 9T Pro : 5
Xiaomi Redmi Note 5 : 5
Xiaomi Mi 8 Lite : 5
Xiaomi Mi 9 Lite : 5
Samsung Galaxy A21s : 5
Xiaomi Redmi Note 9 : 4.8
Realme 6 : 4.8
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 4.5
Honor 9x : 4.5
Xiaomi Mi A3 : 4.5
Xiaomi Redmi Note 8 : 4.5
Samsung Galaxy A70 : 4.5
Samsung Galaxy S10+ : 4
Umidigi F2 : 4
Motorola G8 Power : 4
Xiaomi Redmi Note 7 : 4
Meizu Note 9 : 4
Ulefone Armor 7 : 4
Umidigi F1 : 3.5
Umidigi S3 Pro : 3.5
Huawei Y6 2019 : 3.5
Honor 8x : 3

Velocità di download 4G
Poco F2 Pro : 5.5
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 5.5
Xiaomi Mi 8 Lite : 5
Xiaomi Redmi Note 5 : 5
Xiaomi Mi A3 : 5
Xiaomi Redmi Note 9s : 5
Xiaomi Mi 9T Pro : 4.5
Samsung Galaxy A70 : 4.5
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 4.5
Xiaomi Mi 9 Lite : 4.5
Realme 6 : 4
Honor 8x : 4
Honor 9x : 4
Samsung Galaxy S10+ : 4
Meizu Note 9 : 4
Xiaomi Redmi Note 8 : 4
Xiaomi Redmi Note 7 : 4
Huawei Y6 2019 : 3
Umidigi S3 Pro : 3
Umidigi F1 : 2.5

Cattura di rete
Xiaomi Mi 9T Pro : 5
Xiaomi Mi 9 Lite : 4.5
Samsung Galaxy A70 : 4.5
Xiaomi Mi 8 Lite : 4
Xiaomi Redmi Note 5 : 4
Realme 6 : 4
Samsung Galaxy A21s : 3.8
Xiaomi Mi A3 : 3.8
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 3.8
Huawei Y6 2019 : 3.8
Meizu Note 9 : 3.5
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 3.5
Poco F2 Pro : 3.5
Xiaomi Redmi Note 9s : 3.5
Xiaomi Redmi Note 8 : 3.5
Xiaomi Redmi Note 7 : 3.5
Xiaomi Redmi Note 9 : 3.3
Honor 9x : 3.5
Honor 8x : 3.5
Samsung Galaxy S10+ : 3
Umidigi S3 Pro : 3
Umidigi F1 : 3

Frequenze supportate
Samsung Galaxy S20 : 5
Samsung Galaxy S10+ : 5
Umidigi F1 : 5
Umidigi F2 : 5
Umidigi S3 Pro : 5
Ulefone Armor 7 : 5
Samsung Galaxy A21s : 5
Samsung Galaxy A70 : 5
Xiaomi Mi 10 Lite 5g : 5
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 4.5
Xiaomi Redmi Note 9s : 4.5
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 4.5
Poco F2 Pro : 4.5
Realme 6 : 4.5
Xiaomi Mi 9T Pro : 4.5
Xiaomi Redmi Note 9 : 4.5
Xiaomi Mi 9 Lite : 4
Motorola G8 Power : 4
Xiaomi Mi 8 Lite : 3.5
Xiaomi Mi A3 : 3.5
Xiaomi Redmi Note 8 : 3.5
Xiaomi Redmi Note 7 : 3.5
Meizu Note 9 : 3.5
Xiaomi Redmi Note 5 : 3.5
Honor 9x : 3.5
Honor 8x : 3.5
Huawei Y6 2019 : 3

Qualità audio
Samsung Galaxy S10+ : 5
Samsung Galaxy A70 : 5
Poco F2 Pro : 4.5
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 4.5
Xiaomi Mi 9T Pro : 4.5
Motorola G8 Power : 4.5
Realme 6 : 4.2
Xiaomi Mi 9 Lite : 4
Xiaomi Mi 8 Lite : 4
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 4
Xiaomi Redmi Note 5 : 4
Xiaomi Redmi Note 9s : 4
Xiaomi Redmi Note 8 : 4
Xiaomi Redmi Note 7 : 4
Samsung Galaxy A21s : 4
Xiaomi Mi A3 : 4
Umidigi S3 Pro : 3.5
Meizu Note 9 : 3.5
Ulefone Armor 7 : 3.5
Umidigi F2 : 3.5
Honor 8x : 3
Honor 9x : 3
Umidigi F1 : 3
Huawei Y6 2019 : 3

Qualità GPS
Umidigi F2 : 4.8
Xiaomi Redmi Note 7 : 4.5
Xiaomi Redmi Note 8 : 4.5
Realme 6 : 4.5
Xiaomi Mi 9T Pro : 4.5
Poco F2 Pro : 4
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 4
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 4
Xiaomi Redmi Note 9s : 4
Xiaomi Redmi Note 5 : 4
Motorola G8 Power : 4
Xiaomi Mi 8 Lite : 4
Honor 8x : 4
Honor 9x : 4
Xiaomi Mi A3 : 4
Samsung Galaxy S10+ : 4
Umidigi S3 Pro : 4
Xiaomi Mi 9 Lite : 4
Samsung Galaxy A70 : 3.5
Meizu Note 9 : 3.5
Umidigi F1 : 3.5
Huawei Y6 2019 : 3.5

Facilità d'uso del sistema operativo
Samsung Galaxy S10+ : 5.5
Samsung Galaxy A70 : 5.5
Samsung Galaxy A21s : 5.5
Poco F2 Pro : 5.1
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 5
Xiaomi Redmi Note 9s : 5
Xiaomi Mi 8 Lite : 5
Xiaomi Mi 9 Lite : 5
Xiaomi Mi 9T Pro : 5
Xiaomi Mi 10 Lite 5g : 5
Xiaomi Redmi Note 5 : 5
Xiaomi Redmi Note 7 : 5
Xiaomi Redmi Note 8 : 5
Xiaomi Redmi Note 9 : 5
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 5
Realme 6 : 4.8
Motorola G8 Power : 4.5
Umidigi S3 Pro : 4.5
Meizu Note 9 : 4.5
Umidigi F2 : 4.5
Honor 9x : 4.5
Ulefone Armor 7 : 4.5
Xiaomi Mi A3 : 4
Honor 8x : 4
Umidigi F1 : 4
Huawei Y6 2019 : 3.5

Punteggio finale
Poco F2 Pro : 74.7 / 84
Xiaomi Mi 9T Pro : 70.3 / 84
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 69.2 / 84
Samsung Galaxy S10+ : 69.1 / 84
Xiaomi Redmi Note 9s : 65.5 / 84
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 64.2 / 84
Samsung Galaxy A70 : 63.5 / 84
Xiaomi Mi 9 Lite : 62.5 / 84
Realme 6 : 62.3 / 84
Xiaomi Redmi Note 8 : 59.6 / 84
Xiaomi Redmi Note 7 : 58 / 84
Xiaomi Mi 8 Lite : 57.5 / 84
Xiaomi Mi A3 : 57.4 / 84
Meizu Note 9 : 57 / 84
Xiaomi Redmi Note 5 : 56.5 / 84
Honor 9x : 55.5 / 84
Umidigi S3 Pro : 54.5 / 84
Motorola G8 Power : 51.6 / 72
Honor 8x : 50.5 / 84
Umidigi F2 : 50.4 / 72
Umidigi F1 : 48 / 84
Xiaomi Redmi Note 9 : 47.2 / 66
Samsung Galaxy S20 : 46.2 / 48
Samsung Galaxy A21s : 43.6 / 60
Ulefone Armor 7 : 43.2 / 66
Huawei Y6 2019 : 40.3 / 84
Xiaomi Mi 10 Lite 5g : 36.8 / 42

Revisione finale / conclusione


Questo nuovo Poco non è un Poco, è chiaramente un Xiaomi muscoloso con un altro nome. Il Poco eredita lo stesso posizionamento dello Xiaomi Mi 9T Pro al momento del suo lancio, avrebbe potuto benissimo chiamarsi Xiaomi Mi 10T Pro, non avrebbe fatto alcuna differenza.

Sulla carta il Poco F2 Pro è semplicemente il miglior telefono del segmento intorno ai 400€, Xiaomi lo ha addirittura posizionato in concorrenza con il Samsung Galaxy S20 che costa molto di più. Quindi è solo un bluff? No, chiaramente no. Questo Poco F2 Pro non sarà perfetto sotto tutti i punti di vista, ma pone l'asticella molto, molto alta e, allo stesso tempo, non vedo direttamente un modello in grado di competere in questa fascia di prezzo.

Il Poco F2 Pro è un telefono cellulare massiccio come spesso accade con Xiaomi, ma bisogna conservare questa potenza e la batteria da qualche parte. Questo telefono non ha in realtà alcun difetto e si permette di attaccare frontalmente e senza complessi i telefoni molto più costosi. Il Poco F2 è molto potente, ha una buona autonomia, fa belle foto e offre il 5G ad un prezzo più conveniente rispetto alla concorrenza.

È meglio del Galaxy S20? Direi di sì per una serie di motivi, ma il Galaxy S20 si inserisce in un formato più leggero ed elegante e offre una qualità fotografica più costante in tutte le condizioni. A meno che non vi piacciano i telefoni di massa, la differenza di prezzo non è giustificata.

Punti di forza:

Potenza CPU/GPU
Qualità dello schermo
Qualità foto/video
Stabilizzazione video
Durata della batteria
Finitura
Wifi e velocità 4G

Punti di debolezza:

GPS quasi nella media
Qualità di cattura 4G nella media

Alternative a questo prodotto

[alternatives]

In questa fascia di prezzo, il Poco F2 Pro non ha molta concorrenza se si tiene conto di tutte le caratteristiche del F2 Pro. Se si eliminano alcune caratteristiche come il 5G o la durata della batteria, alcuni altri modelli potrebbero essere un'alternativa. Penso al Realme X2 Pro, all'Huawei P40, o ad alcuni modelli di Vivo.