Fino ad ora avevo testato solo smartphone cinesi venduti per circa 200 euro, questo segmento è molto interessante ma volevo farmi un’opinione su un vero telefono di fascia alta e vedere quanto è grande il divario (o meno). Per iniziare questa nuova esperienza ho acquistato un Samsung Galaxy S10+. Sulla carta questo telefono ha tutto quello che ci si aspetterebbe da un telefono di fascia alta nel 2019 e probabilmente non troverete molte persone a dire il contrario. Lo scopo del mio test non è quello di prendere a calci in una porta aperta, volevo fare un’analogia con il settore automobilistico confrontando una Volkswagen Golf GTI con una Porsche 911. Il confronto potrebbe diventare ridicolo, ma quanto dista il segmento medio dal top di gamma?

Sito ufficiale: Samsung.com

Il mio test, le vostre domande

In che modo i miei test sono diversi dagli altri sul web?
- Compro i dispositivi con i miei soldi la maggior parte del tempo, il prezzo è altrettanto importante quanto lo è per te!
- Tengo i dispositivi almeno un paio di settimane (a volte di più) per vedere cosa valgono in condizioni reali.
- Rispondo (quando possibile) domande per aiutarti a decidere prima di acquistare
- Il mio blog è disponibile in 6 lingue: Francese, olandese, inglese, tedesco, spagnolo e italiano.
- Non vivo del mio blog, nessuno mi paga per fare questi test, sono completamente indipendente.
- Le mie pagine non sono piene di annunci
.
Altri test:
Samsung Galaxy A21s recensione / opinioni
Xiaomi Mi 10 Lite 5G recensione / opinioni
Xiaomi Mi Note 10 Lite recensione / opinioni
Samsung Galaxy S20 recensione / opinioni
Ulefone Armor 7 e 7E recensione / opinioni
Xiaomi Redmi Note 9 recensione / opinioni
Poco F2 Pro recensione / opinioni
Xiaomi Redmi Note 9s recensione / opinioni - 4 Commento(i)
Realme 6 recensione / opinioni
Motorola G8 Power recensione / opinioni

Prezzo Samsung Galaxy S10+ Italia

Il Samsung Galaxy S10+ è uno dei telefoni più costosi (quando è stato rilasciato) ma a volte è possibile ottenerlo ad un prezzo promozionale, quindi vi consiglio di iscrivervi agli avvisi di prezzo qui sotto per essere avvisati non appena il prezzo raggiunge il vostro limite.


I link sottostanti sono link pubblicitari che mi permettono di acquistare il materiale testato in completa neutralità. Se ti piace il lavoro fatto su questo blog, puoi supportarmi acquistando attraverso questi link. Non vi costerà assolutamente nulla, beneficerete sempre dei prezzi migliori.
395.643 EUR - (2020-08-03 08:33) Unlock Samsung Galaxy S10+ S10 Plus G975U 4G Mobil - (Aliexpress - CN)
396.077 EUR - (2020-08-04 15:06) Unlock Samsung Galaxy S10+ S10 Plus G975U 4G Mobil - (Aliexpress - CN)
396.077 EUR - (2020-08-05 05:45) Unlock Samsung Galaxy S10+ S10 Plus G975U 4G Mobil - (Aliexpress - CN)
396.077 EUR - (2020-08-05 02:31) Unlock Samsung Galaxy S10+ S10 Plus G975U 4G Mobil - (Aliexpress - CN)
396.077 EUR - (2020-08-05 03:50) Unlock Samsung Galaxy S10+ S10 Plus G975U 4G Mobil - (Aliexpress - CN)
398.755 EUR - (2020-08-04 11:55) Samsung Galaxy S10+, 128GB, Prism Black - Fully Un - (Amazon.com - USA)
402.99 EUR - (2020-08-05 06:25) Samsung Galaxy S10+ Smartphone (16.3cm (6.4 Zoll) - (Amazon.de - DE)
425.069 EUR - (2020-08-04 11:55) Samsung Galaxy S10+, 128GB, Prism Black - For Veri - (Amazon.com - USA)
454.85 EUR - (2020-08-05 06:25) Samsung Galaxy S10+ Smartphone (16.3cm (6.4 Zoll) - (Amazon.de - DE)
455.809 EUR - (2020-08-05 06:30) Samsung Galaxy S10+ Mobile Phone; Sim Free Smartph - (Amazon.co.uk - UK)
467.334 EUR - (2020-08-05 03:14) Samsung Galaxy S10+ Plus Verizon + GSM Unlocked 12 - (Amazon.com - USA)
478 EUR - (2020-08-05 02:06) Samsung Galaxy S10+ 128 go Noir - Reconditionné - - (Cdiscount - FR)
479 EUR - (2020-08-04 18:35) Samsung Galaxy S10+ 128 go Noir - Reconditionné - - (Cdiscount - FR)
480.564 EUR - (2020-08-04 05:14) Samsung Galaxy S10+ Plus G975F GSM Unlocked Smartp - (Amazon.com - USA)
484.619 EUR - (2020-08-05 06:03) NEW Samsung Galaxy S10+ Plus 128/512GB 1TB (SM-G97 - (eBay US - USA)
489.117 EUR - (2020-08-05 06:30) Samsung Smartphone Galaxy S10+ (Hybrid Sim) 128GB - (Amazon.co.uk - UK)
494 EUR - (2020-08-05 02:06) Samsung Galaxy S10+ 128 go Noir - Double sim - Rec - (Cdiscount - FR)
496.388 EUR - (2020-08-05 06:25) Samsung Galaxy S10+ G975F, GSM Unlocked, Single Si - (Amazon.co.uk - UK)
499 EUR - (2020-08-05 02:06) Samsung Galaxy S10+ 512 go Noir - Double sim - Rec - (Cdiscount - FR)
530 EUR - (2020-08-03 23:56) Samsung Galaxy S10+ 128 go Noir - Double sim - Rec - (Cdiscount - FR)
543.11 EUR - (2020-08-05 06:35) Samsung Galaxy S10+ Smartphone, Display 6.4" Dynam - (Amazon.it - IT)
548.394 EUR - (2020-08-04 11:55) Samsung Galaxy S10+ Plus 128GB+8GB RAM SM-G975F/DS - (Amazon.com - USA)
589 EUR - (2020-08-05 06:31) Samsung Galaxy S10+ SM-G975F - 128GB - Negro (Desb - (eBay ES - ES)
589.9 EUR - (2020-08-04 20:14) Samsung Galaxy S10+ PLUS 6.4' 128GB+8GB RAM ITALIA - (eBay ES - ES)
589.9 EUR - (2020-08-05 06:13) Samsung Galaxy S10+ PLUS 6.4' 128GB+8GB RAM ITALIA - (eBay FR - FR)
589.99 EUR - (2020-08-04 15:13) Samsung Smartphone Galaxy S10+ (Hybrid SIM) 128GB - (Amazon France - FR)
603.99 EUR - (2020-08-05 06:25) Samsung Galaxy S10+ Smartphone (16.3cm (6.4 Zoll) - (Amazon.de - DE)
607 EUR - (2020-08-03 20:11) SAMSUNG Galaxy S10+ Plus 128GB Prim Black Smartpho - (eBay DE - DE)
620.215 EUR - (2020-08-05 06:30) Samsung Galaxy S10+ 128GB - Prism Black - Unlocked - (Amazon.co.uk - UK)
629 EUR - (2020-08-05 06:25) Samsung Galaxy S10+ Smartphone (16.3cm (6.4 Zoll) - (Amazon.de - DE)
639 EUR - (2020-08-04 23:31) Samsung Galaxy S10+ mobiele telefoon - (Alternate - BE)
639 EUR - (2020-08-04 23:31) Samsung Galaxy S10+ mobiele telefoon - (Alternate - BE)
657.971 EUR - (2020-08-05 06:25) Samsung Galaxy S10+ Mobile Phone; Sim Free Smartph - (Amazon.co.uk - UK)
679.9 EUR - (2020-08-05 06:25) Samsung Galaxy S10+ Dual SIM, 128 GB interner Spei - (Amazon.de - DE)
699.99 EUR - (2020-08-04 14:10) Samsung Galaxy S10+ Plus SM-G975F Smartphone *Neu* - (eBay DE - DE)
799 EUR - (2020-08-05 06:35) Samsung Galaxy S10+ Smartphone, 512GB, Display 6.4 - (Amazon.it - IT)
799 EUR - (2020-08-05 06:33) Samsung Galaxy S10 + - (eBay ES - ES)
859.94 EUR - (2020-08-05 02:55) Samsung Galaxy S10+ SM-G975F Noir Prisme (8 Go / 1 - (LDLC - FR)
859.94 EUR - (2020-08-05 02:55) Samsung Galaxy S10+ SM-G975F Blanc Prisme (8 Go / - (LDLC - FR)
859.94 EUR - (2020-08-04 16:14) Samsung Galaxy S10+ (rouge) - 128 Go - 8 Go - (Materiel.net - FR)
859.94 EUR - (2020-08-04 16:14) Samsung Galaxy S10+ (blanc) - 128 Go - 8 Go - (Materiel.net - FR)
859.94 EUR - (2020-08-05 02:55) Samsung Galaxy S10+ SM-G975F Vert Prisme (8 Go / 1 - (LDLC - FR)
859.94 EUR - (2020-08-05 02:55) Samsung Galaxy S10+ SM-G975F Rouge (8 Go / 128 Go) - (LDLC - FR)
859.94 EUR - (2020-08-04 16:14) Samsung Galaxy S10+ (noir) - 128 Go - 8 Go - (Materiel.net - FR)
859.94 EUR - (2020-08-04 16:14) Samsung Galaxy S10+ (vert) - 128 Go - 8 Go - (Materiel.net - FR)
Allarme prezzi: ho sviluppato uno strumento che mi permette di trovare i prezzi migliori e te lo propongo affinché anche tu possa godertelo.

Inviatemi un avviso a Indirizzo e-mail mancante IncorrectMail quando il prezzo scende al di sotto del prezzo EUR Si prega di fissare un limite di prezzo Il tuo limite di prezzo non è corretto

Il tuo indirizzo e-mail non sarà mai utilizzato per altro che per questo avviso.

Qualche dubbio su un negozio? Compro regolarmente in molti negozi, ecco la mia opinione su alcuni di essi.

Linea orario

24/05/19: Ricezione del telefono
25/05/19: test dello schermo
26/05/19: test gps, prestazioni
27/05/19: test audio

Perché questo telefono?
Questo telefono esce chiaramente dal segmento medio che sono abituato a testare, è stata la prima volta per me. Non ho avuto un Samsung da quasi 10 anni e in aggiunta ho ora l’opportunità di testare il miglior dispositivo della loro gamma.

Contenuto di prova
Provo i telefoni secondo una struttura prestabilita (vedi sotto) per fornirvi quante più informazioni possibili. Purtroppo, questo richiede molto tempo. Alcuni test come i test delle prestazioni di rete richiedono diversi giorni e per i test della fotocamera a volte devo aspettare fino a quando il tempo è favorevole per scattare foto in buone condizioni.
Sono quindi obbligato a pubblicare i risultati dei test passo dopo passo, quindi vi invito a tornare se il test non è completo al momento della vostra visita.

Disimballaggio

Il Samsung Galaxy S10+ è confezionato in una scatola nera che non si distingue dal resto, incluso un caricabatterie, cavo USB, adattatore USB tipo C a USB, cuffie e cavo. E ‘ovviamente non è sulla scatola che tale dispositivo è valutato.

La maggior parte dei telefoni che ho provato sono così simili che quando lo schermo è spento, non sempre riesco a distinguerli. Il Samsung Galaxy S10 è diverso e se ti piace il suo design o meno, non assomiglia agli altri. Sul retro, il suo packaging bianco perlaceo riflette la luce con riflessi rossi e nella parte anteriore il suo enorme schermo forato vi stupirà rapidamente con la sua colorimetria quasi perfetta.

Nonostante le dimensioni del suo display, l’S10+ riesce a mantenere dimensioni e peso ragionevoli, è più piccolo del Redmi Note 7 con un display più grande, ma è anche più leggero. I bordi dello schermo sono molto sottili e Samsung ha scelto di utilizzare uno schermo forato piuttosto che una tacca, è abbastanza bello e offre uno spazio enorme per lo schermo, l’86% della superficie del dispositivo viene utilizzato per lo schermo! Tutto è stato progettato in modo da non sprecare spazio.

 
Samsung Galaxy S10plus
Lunghezza (mm)157.6159.2
Larghezza (mm)74.175.2
Spessore (mm)7.88.1
Peso (g)175186
Jackyesyes
Type CType C
Tipo USB2.02.0
Infrarossinoyes

Prima configurazione

Quando si avvia il dispositivo, è inevitabilmente necessario passare attraverso la configurazione del dispositivo. Come per Xiaomi, Samsung ha ridisegnato l’intera interfaccia per fornire un’esperienza specifica del marchio. Samsung vi offrirà una serie di opzioni specifiche di Samsung per cercare di spingere i suoi servizi, queste opzioni non sono obbligatorie, ma vi troverete regolarmente di fronte a questo desiderio di non lasciare il controllo a Google. Samsung ha sviluppato una serie di applicazioni embedded di default, è anche possibile abbonarsi ad un cloud gratuito. Nel complesso Xiaomi fa la stessa cosa, ma Samsung va oltre offrendo un assistente vocale come a Google, tranne che qui si chiama Bixby. Questo assistente vocale ha anche la propria chiave di accesso sul lato del telefono, che dà un’indicazione dell’importanza attribuita all’assistente di Samsung.

La procedura di avvio è quindi un po’ più lunga che su un Xiaomi ma non presenta alcuna difficoltà. Mi sono registrato a Samsung per poter testare le diverse applicazioni e funzionalità offerte dal produttore coreano. Cercherò di integrare queste diverse caratteristiche nel mio test.

Finiture

Cosa ci si può aspettare da un telefono a questo prezzo se non la perfezione? Ci sono alcuni telefoni molto bello nella fascia di prezzo tra 200 e 300 €, ma il Samsung è chiaramente un livello superiore. Ho un S10+ bianco e sul retro c’è una superficie bianca perfettamente liscia che è interrotta solo dalla fotocamera che è disposta orizzontalmente. La superficie bianca diventa blu o rossa a seconda della luce ambientale, questo non ha un uso particolare ma dà un’identità specifica al telefono. La posizione della fotocamera è a mio avviso molto migliore rispetto alle fotocamere che incorporano un sensore verticale sul lato della fotocamera, un sensore orizzontale permette un’inquadratura più naturale per le foto.

Nella parte anteriore, si vede solo una cosa: lo schermo. Lo schermo è enorme e il tasso di occupazione dello schermo sale all’86%, è enorme. Lo schermo è forato con un doppio fotosensore per i selfie, i bordi sono ultra sottili. Il sensore di impronte digitali si trova direttamente sullo schermo piuttosto che sul retro dello schermo come nella maggior parte dei telefoni.

Il contorno del telefono è metallico, dandogli un aspetto più premium e dando un’impressione di solidità. La disposizione dei pulsanti, d’altra parte, è confusa. Non ho avuto un Samsung da molto tempo, quindi non so se questa scelta è specifica per questo modello, ma le manopole del volume sono a sinistra e sotto le manopole del volume Samsung ha messo un pulsante per accedere a Bixby il suo assistente. Se non avete attivato Bixby, lo attraverserete regolarmente perché il pulsante si trova in un posto dove di solito si mettono le dita. Sul lato destro troviamo il pulsante di accensione, il pulsante è abbastanza alto sul telefono, probabilmente è una scelta estetica ma in uso è un po ‘inquietante quando hai avuto l’abitudine di avere un pulsante di accensione al centro.

Il cassetto SIM si trova in alto e in basso c’è una presa Jack, una porta USB tipo C e un’uscita per gli altoparlanti. Si tratta di una scelta piuttosto classica ma che permette di rendersi conto della sottigliezza del dispositivo, solo pochi millimetri separano la porta Jack dal bordo dello schermo.

La finitura è quindi assolutamente impeccabile, nulla sembra essere stato lasciato al caso. Quindi il telefono è molto buono ma il posizionamento dei pulsanti sarà probabilmente la cosa più fastidiosa fino a quando non mi abituerò.

supporto 3G/4G

Il Galaxy S10+ copre la maggior parte delle frequenze in Europa e nel resto del mondo. Quindi probabilmente è possibile utilizzare questo dispositivo ovunque.

3G frequenze: B1,B2,B2,B4,B5,B8,B34,B39
4G frequenze: B1,B2,B2,B3,B4,B5,B7,B8,B12,B13,B17,B18,B19,B20,B25,B26,B28,B32,B38,B39,B40,B41,B66

Quali frequenze sono utilizzate in Europa?

3G : B1 (2100), B2 (1900), B5 (850), B8 (900)
4G : B1 (2100), B20 (800), B3 (1800), B38 (TDD 2600), B4 (1700/2100 AWS 1), B40 (TDD 2300), B5 (850), B7 (2600), B8 (900), B28 (700)

Naturalmente è sempre necessario controllare le frequenze specifiche del vostro provider perché alcune emittenti europee utilizzano frequenze diverse (ma questi casi sono rari). Si prega di notare che le frequenze indicate di seguito erano valide al momento della stesura di questo articolo, non saranno aggiornate, quindi non posso garantire che siano corrette.

Ho aggiunto alcuni altri paesi europei in modo che possiate controllare i paesi in cui andate in vacanza, se l'operatore locale non supporta le stesse frequenze, potreste non avere più una rete.

BE
4G Proximus: 2100Mhz, 1800Mhz, 2600Mhz, 800Mhz
3G Proximus: 2100Mhz, 900Mhz

4G Orange: 2600Mhz, 1800Mhz, 800Mhz
3G Orange: 2100Mhz, 900Mhz

4G Base: 2600Mhz, 1800Mhz, 800Mhz
3G Base: 2100Mhz

FR
4G Orange: 2600Mhz, 1800Mhz, 800Mhz
3G Orange: 2100Mhz, 900Mhz

4G SFR: 2600Mhz, 2100Mhz, 1800Mhz, 800Mhz
3G SFR: 2100Mhz, 900Mhz

4G Bouygues: 2600Mhz, 2100Mhz, 1800Mhz, 800Mhz, 700Mhz
3G Bouygues: 2100Mhz, 900Mhz

4G Free: 2600Mhz, 1800Mhz, 700Mhz
3G Free: 2100Mhz, 900Mhz

ES
Movistar 4G: 2600, 1800, 800
Movistar 3G: 2100, 900

Orange 4G: 2600, 1800, 800
Orange 3G: 2100, 900

Vodafone 4G: 2600, 1800, 800
Vodafone 3G: 2100, 900

Yoigo
Yoigo 4G: 1800
Yoigo 3G: 2100

DE
E-Plus 4G: 2600, 800
E-Plus 3G: 2100

O2
O2 4G: 2600, 1800, 800
O2 3G: 2100

T-Mobile
T-Mobile 4G: 2600, 1800, 800
T-Mobile 3G: 2100

Vodafone
Vodafone 4G: 2600, 1800, 800
Vodafone 3G: 2100

IT
Tre 4G: 2600, 1800, 1500, 800
Tre 3G: 2100, 900

Telecom Italia 4G: 2600, 1800, 1500, 800
Telecom Italia 3G: 2100, 900

Vodafone 4G: 2600, 1800, 1500, 800
Vodafone 3G: 2100, 900

Wind 4G: 2600, 800
Wind 3G: 2100, 900

CH
Salt Mobile 4G: 2600, 1800, 800
Salt Mobile 3G: 2100, 900

Sunrise 4G: 2600, 1800, 800
Sunrise 3G: 2100, 900

Swisscom 4G: 2600, 1800, 800
Swisscom 3G: 2100, 900

NL
KPN 4G: 2600, 1800, 800
KPN 3G: 2100

Tele2 4G: 2600, 800

T-Mobile 4G: 2600, 2100, 1800, 900
T-Mobile 3G: 2100, 900

Vodafone 4G: 2600, 1800, 800
Vodafone 3G: 2100, 900

UK
Three 4G: 1800, 800
Three 3G: 2100

EE 4G: 2600, 1800, 800
EE 3G: 2100

O2 4G: 1800, 800
O2 3G: 2100, 900

Virgin Mobile 4G: 2600, 1800 B9, 800
Virgin Mobile 3G: 2100

Vodafone 4G: 2600, 2100, 1!00, 800
Vodafone 3G: 2100, 900

Prestazioni di rete

 
Samsung Galaxy S10plus
Frequenze 3GB1,B2,B4,B5,B8,B34,B39B1,B2,B4,B5,B6
Frequenze 4GB1,B2,B3,B4,B5,B7,B8,B12,B13,B17,B18,B19,B20,B25,B26,B28,B32,B38,B39,B40,B41,B66B1,B2,B3,B4,B5,B7,B8,B20,B38,B40
Frequenze 5G//
//
GPSA-GPS, Beidou, Galileo, GLONASS, GPSA-GPS, Beidou, Galileo, GLONASS, GPS
Wifi802.11a, 802.11ac, WiFi 6 (802.11ax), 802.11b, 802.11g, 802.11n, 802.11n 5GHz802.11a, 802.11ac, 802.11b, 802.11g, 802.11n, 802.11n 5GHz
BluetoothBluetooth 5.0 LEBluetooth 5.0 LE
SAR (testa)0,5160.591
SAR (corpo)1,5821.274
VoLTEyesyes
Chiamate Wifi/yes
NFCyesno

Segnale 4G
La capacità di captare correttamente la rete è essenziale per un telefono, ma viene misurata solo molto raramente. Per misurare la capacità di un telefono di captare la rete, effettuo un gran numero di misurazioni sulle stesse celle per essere in grado di confrontare telefoni in condizioni simili. Il segnale viene misurato in dBm, un valore di -90dBm indica un segnale peggiore di -70dBm. I segnali possono variare da -40dBm (segnale eccellente) a -140 dBm (segnale scadente). Queste misure sono effettuate in condizioni reali e non in laboratorio.

Nel grafico sottostante, confronto 2 telefoni sulle stesse celle per vedere quale prende meglio la rete. Il telefono che riceve la migliore ricezione di rete è quello che occupa più spazio.

Per misurare le prestazioni della rete, raccolgo l'intensità del segnale in dBm di ogni cella durante i miei viaggi. Tutte le misurazioni vengono eseguite nelle stesse condizioni per poter confrontare i risultati su più telefoni. La potenza del segnale ottenuto da un telefono dà un'indicazione della sua capacità di ricevere bene la rete. Il risultato finale fornisce un'indicazione non scientifica della qualità di ricezione di ogni telefono. Questi risultati potrebbero essere diversi su un'altra rete o in condizioni diverse. Per comprendere appieno il valore del segnale, un segnale di -95 dBm indica una ricezione media, mentre un segnale di -60 dBm indica un segnale molto buono.

Sono rimasto un po ‘deluso dai risultati, perché mi sarei aspettato Samsung di essere sopra il pacchetto, ma è giusto nella media. Non importa per la maggior parte degli utenti, è solo se ci si trova in un luogo dove la copertura di rete è debole, il Samsung non farà la differenza con gli altri telefoni.

Scarica / mobile
Con tutti i test che ho eseguito finora, sono riuscito ad isolare un paio di cellule 4G in grado di fornire prestazioni davvero buone. Quando ho iniziato a testare il Galaxy S10+ su queste cellule, sono rimasto molto deluso dai risultati. Le prestazioni di download sono state davvero scarse. Ho provato diverse celle in diverse posizioni in diversi momenti della giornata, ho anche fatto in modo che la qualità del segnale fosse abbastanza buona ma non ha cambiato nulla.

Sono rimasto davvero perplesso dalle cattive prestazioni e ho avuto difficoltà a credere che questo telefono non potesse funzionare meglio. Ho iniziato a cercare nelle impostazioni e alla fine ho trovato un’opzione boost nelle impostazioni di rete, l’ho acceso e ha cambiato tutto. Con questa opzione abilitata, il Samsung si è comportato molto meglio.

Per la velocità di download ho ottenuto una velocità di circa 110 Mbps e per l’upload sono salito a circa 40 Mbps. In download, il Galaxy S10+ si posiziona piuttosto in alto, ho ottenuto punteggi migliori con un telefono Xiaomi ma la differenza non è molto grande. In upload, ho ottenuto fino a 60 Mbps con altri dispositivi, sono rimasto un po ‘sorpreso di non trovare il Samsung al top per tutto, ma non posso escludere fattori di rete che potrebbero spiegare la differenza. In ogni caso, il Galaxy S10+ offre una velocità di download molto confortevole, non dovrebbe mai fallire.

Segnale Wi-Fi
Posizionando il Galaxy S10+ vicino al router, ottengo un segnale di -31 dB, è semplicemente il miglior segnale che ho finora. Poi ho fatto lo stesso test di nuovo alla stessa distanza degli altri telefoni e ottengo un segnale di -73 dB. A distanza la potenza del segnale è paragonabile a quella che ho osservato finora con altri dispositivi.

Scarica / Wifi
L’ottimo risultato in termini di segnale wifi si riflette anche in un’ottima velocità di download. Ottengo poco più di 250 Mbps in download e 20 Mbps in upload, il mio provider di accesso limita l’upload a 22Mbps, quindi il telefono non è da biasimare. Il Samsung Galaxy S10+ si colloca tra i migliori dispositivi per quanto riguarda il segnale e la velocità di download.

Segnale GPS
Per testare la qualità del segnale GPS utilizzo l’applicazione Offline Maps e faccio lo stesso viaggio in treno in modalità pedonale. Perché? In modalità pedonale, il GPS non corregge artificialmente il segnale per renderlo attenersi alla strada, non ha alcun riferimento, in modo da poter vedere la posizione reale.

Ho preso il mio solito viaggio in treno tra l’aeroporto e il centro di Bruxelles, purtroppo ho dimenticato di spegnere il suono, così si sente il rumore circostante.

Il segnale GPS del Galaxy S10+ non è il più preciso che ho potuto testare finora. Il telefono rimane vicino ai binari ferroviari, ma a volte si allontana da essi in modo un po’ casuale. Anche l’orientamento si muove senza che io muova il telefono, è un problema abbastanza comune e il Galaxy S10+ non si distingue dagli altri qui.

Il Samsung Galaxy S10+ è nella media in termini di segnale GPS.

Autonomia della batteria

Il Galaxy S10 Plus ha una batteria più generosa rispetto agli altri modelli della generazione S10. Con i suoi 4100 mAh, l’S10 Plus vi permetterà di durare almeno un giorno o forse anche due a seconda del vostro uso. Se sono più cauto del solito per dare una valutazione della portata è perché il telefono è avido e per la stessa capacità della batteria, un Redmi Note 7 durerà un po ‘più a lungo. Posso durare fino a 3 giorni con una Redmi Note 7 (4000 mAh) ma con l’S10+ posso durare quasi due giorni. Questo è un punteggio molto buono per un dispositivo di queste dimensioni, ma con un tale schermo e tale potenza sotto il cofano, si vorrà usarlo più spesso e il risultato si farà sentire sull’autonomia.

 
Samsung Galaxy S10plus
Capacità41004000
yesyes
Carica rapida1518

Qualità audio

Per testare la qualità dell’uscita audio del telefono, collego l’uscita audio del dispositivo ad uno strumento di misura, quindi riproduco i suoni su tutte le frequenze e misuro le differenze tra il suono originale. e il suono prodotto dal telefono.

 
Samsung Galaxy S10plus
Frequency Respons-0,5-0,3333333333
Noise Level-94,5-90,7
Dynamic Range94,690,6
THD (%)0,003290,00135
Intermodulation Distortion0,009030,01
Stereo Crosstalk-94-89,2

Frequency Response
Questo test ha lo scopo di verificare la capacità del dispositivo di riprodurre correttamente tutte le frequenze. La linea bianca al centro del grafico è la situazione ideale e gli altri colori provengono da test su diversi telefoni. Una deviazione dalla linea di riferimento indica una deviazione dalla situazione ideale. Per vedere un buon suono a tutte le frequenze, è quindi necessario avvicinarsi il più possibile alla linea di riferimento.

Il Galaxy S10+ si distingue dalle prime frequenze dove si attacca alla linea di riferimento mentre gli altri telefoni sono un po’ indietro. Nelle alte frequenze, il Galaxy S10+ segue quasi esattamente la stessa curva della Redmi Note 7, si stacca più o meno contemporaneamente dal riferimento. La copertura in frequenza è quindi molto buona, il che significa che il Galaxy S10+ può riprodurre accuratamente una vasta gamma di suoni.

Dynamic Range
Questo test è stato progettato per testare la capacità del telefono di riprodurre suoni a diversi livelli di volume. Anche in questo caso, la curva bianca viene utilizzata come riferimento e quindi i telefoni devono essere il più possibile vicini ad essa.

The Galaxy S10+ does not stand out from many others for this test, it is only towards 1khz that it comes closest to the reference. If we take the measurement on all frequencies, the S10+ gets the best score among the phones tested.

Noise Level
Questo test ha lo scopo di identificare se il dispositivo in prova è in grado di riprodurre suoni senza troppi rumori. Un punteggio alto indica un basso tasso di parassiti, un punteggio più basso indica una maggiore presenza di parassiti.

Here too, the Samsung follows the herd for the lowest frequencies and ends up detaching around 500hz where it comes closer to the reference than the other devices.

Prestazioni CPU / GPU

L’S10+ è al top della gamma Samsung e questo dovrebbe ovviamente tradursi in grandi prestazioni in termini di CPU e GPU. Con Antutu, il video utilizzato per il benchmark funziona senza problemi, mentre il video balbetta sugli altri telefoni che ho testato. Alla fine, ho ottenuto un punteggio di oltre 330.000 punti con Antutu, che è più del doppio di quello di Redmi Note 7. Tuttavia, devo dire che il telefono era diventato molto caldo durante il test di Antutu.

 
Samsung Galaxy S10plus
CPUSamsung Exynos 9 9820Qualcomm Snapdragon 660
GPUARM Mali-G76 MP1Adreno 512
8 Gb3 - 6 Gb
Memoria RAM128 Gb – 1 Tb32 - 128 Gb
Scheda di memoria massima/Max 256 Gb

Benchmarks
Il test Antutu rivela che è principalmente il processore grafico Mali G76 che domina la maggior parte dei dispositivi sul mercato, supera il 91% dei dispositivi misurati. Con 3D Mark, si ottiene lo stesso tipo di risultato. Il s10+ è una bestia in termini di prestazioni!

 
Samsung Galaxy S10plus
Antutu - global335723143242
Antutu - CPU10304566553
Antutu - GPU15035030755
Antutu - UX6924038930
Antutu - MEM130887004
3DMark - OpenGL44071354
3DMark - Vulkan43201299

Gioco
Con un punteggio di oltre 330.000 punti su Antutu, il Samsung Galaxy S10+ può essere un ottimo telefono per i giochi. Provo tutti i miei telefoni con PUBG mobile per rendere più facile il confronto.

Con così tanta potenza, il Galaxy S10+ può facilmente far girare PUBG Mobile al massimo livello grafico. L’esperienza di gioco è perfettamente liscia anche quando altri giocatori sono presenti contemporaneamente sullo schermo. Il caricamento degli elementi di gioco è anche liscio, la distanza di visualizzazione è molto impressionante. Ci stiamo avvicinando a un’esperienza a livello di computer (ma su uno schermo più piccolo).

Qualità della foto

Il Samsung Galaxy S10+ è naturalmente dotato di un sensore fotografico Samsung, questo è il SAK2L3, non ho ancora visto questo sensore in un altro telefono. La SAK2L3 scatta foto in 12 milioni di pixel e 4k in video.

 
Samsung Galaxy S10plus
Sensori1012
Sensore - anteriore/Omnivision OV13855
Risoluzione - posteriore1248
Sensore - posterioreSamsung SAK2L3Samsung S5KGM1
Risoluzione video4k4k
1.8 mm/
4.32 mm/
6 mm/

Applicazione predefinita
L’applicazione fotografica predefinita è fornita da Samsung, non sembra quello che ho visto finora e non è sempre una buona cosa, purtroppo. L’applicazione offre una moltitudine di scelte, da un lato è buona ma dall’altro lato aggiunge inutili complessità all’interfaccia. La maggior parte delle persone utilizzerà comunque la modalità automatica, tutte le opzioni aggiuntive dovrebbero essere collocate altrove.

Nella parte superiore dello schermo, troverete l’accesso alle impostazioni, attivazione flash, autoscatto, formato immagine e uno strumento di ritocco.

L’applicazione fotografica offre le seguenti modalità:
– immagine
– video
– effigie
– alimento
– notturno
– vista panoramica
– professionista
– super slow motion
– rallentamento
– iperlasso

L’applicazione è ultracompleta ed è possibile configurare molte cose.

La modalità Pro permette di regolare l’otturatore, l’iride (molto raro!), il livello ISO, la temperatura del colore, il contrasto, la saturazione, la nitidezza, le ombre e la messa a fuoco. E’ di gran lunga la modalità professionale più elaborata che ho potuto testare finora. Questa modalità pro è in grado di produrre file RAW. L’unico difetto principale nella modalità professionale è che le icone sono visualizzate nell’area di visualizzazione della foto. Questo è un problema quando la scena è luminosa perché le icone sono bianche e il bianco su un colore brillante è illeggibile.

Triplo sensore.
Il Galaxy S10+ è dotato di un triplo fotosensore sul retro, non avevo ancora un telefono con questo tipo di configurazione. Per cosa può essere utilizzato? Tutti i sensori hanno lunghezze focali diverse, è possibile scattare foto con diversi livelli di zoom senza compromettere la qualità. Gli zoom sullo smartphone sono in circolazione da molto tempo, ma la maggior parte delle volte erano solo zoom digitali e lo zoom digitale ha un impatto negativo sulla qualità. Con questo Samsung, c’è un obiettivo ultra grandangolare di 1,8 mm, un grandangolo di 4,32 mm e un terzo obiettivo zoom di 6 mm che vi farà risparmiare circa il 50% della distanza rispetto al grandangolo. Avete tre obiettivi reali per far fronte a molte situazioni diverse.

Per impostazione predefinita la fotocamera è posizionata sull’obiettivo da 4,32 mm, ecco un esempio:

Se si passa all’ultra grandangolo (1,8 mm), si ottiene la seguente immagine:

E infine, con lo zoom 6mm, ottengo la prossima foto:

L’ultra grandangolare è molto impressionante, non avevo mai visto un angolo così ampio prima d’ora. Il guadagno di luce è molto importante perché per la stessa foto, l’otturatore è aumentato a 1/1464 contro 1/758 in 6mm. Proverei a provare questo obiettivo in città dove le distanze sono più brevi per valutare realmente la qualità. Se si scattano foto in condizioni di scarsa illuminazione, utilizzare il grandangolo o l’ultra grandangolare per aumentare la luminosità. Anche l’ottica ultra grandangolare sembra avere una risoluzione più alta (16 milioni di pixel rispetto ai 12 degli altri).

Indoor (studio)
Per questo nuovo test in studio ho utilizzato una tela tessile invece di una pellicola plastica, non sono molto soddisfatto del risultato ma ho conservato le foto perché la texture mi ha permesso di testare la nitidezza dell’immagine.

Prima immagine in modalità automatica

La modalità automatica è davvero molto buona. A differenza della maggior parte dei telefoni che provo in studio, il Galaxy S10+ non ha problemi di esposizione, sovraesposto un po’ l’immagine ma non manca la luce. La nitidezza è eccellente, è probabilmente la migliore che ho visto finora eppure non ho fatto alcun aggiustamento per migliorarla. I colori sono quasi perfetti, forse un po’ più saturazione sarebbe stato meglio.

Seconda immagine in modalità manuale

Ho volutamente sottoesposto l’immagine per evidenziare le aree più colorate, i contrasti sono molto più forti e i neri sono più profondi. In F2.4 la profondità di campo è sufficiente per questo tipo di scena e, a differenza di molti altri telefoni, è possibile cambiarla.

Terza immagine in modalità notturna

Il risultato è simile a quello che la modalità automatica ha prodotto, ma l’immagine è più nitida, i contorni sono più pronunciati e l’immagine è generalmente più bella se si presta attenzione ai dettagli. Sulla Redmi Note 7, la modalità notturna ha permesso di scattare buone foto anche in pieno giorno, lo stesso vale per il Galaxy S10+. Suppongo che la fotocamera combini diverse foto per sfruttare in modo ottimale le aree scure e chiare. Sono curioso di vedere cosa farà la modalità notte per una scena notturna.

L’obiettivo di default ha una lunghezza focale di 4.32mm, è nella media, la Redmi Note 7 era a 4.64mm mentre la Umidigi S3 Pro è a 2.37mm. La maggior parte dei telefoni sono circa 4mm.

Per questo primo test in studio, il Samsung Galaxy S10+ si dimostra essere la migliore fotocamera tra quelle che ho testato. Offre una buona qualità d’immagine senza regolazioni dove con altri è possibile raggiungere questo livello solo cambiando le impostazioni predefinite.

foto esterna (nuvoloso)
Il tempo nuvoloso è spesso difficile per le fotocamere perché deve combinare le aree scure con quelle più chiare. Ho approfittato di un temporale per scattare alcune foto con il Samsung e il risultato è davvero eccellente.

Ho scattato questa foto durante il maltempo in modalità automatica, pioveva, il cielo era molto grigio e la luminosità chiaramente non era buona. Il risultato è davvero ottimo, l’immagine è scura ma mantiene un’ottima dinamica tra le aree chiare e quelle scure, perdiamo pochissimi dettagli. Come per le foto in studio, la nitidezza è impressionante. Il contorno degli edifici vicino al cielo mostra una netta differenza tra le zone.

EXIF: ƒ/2,4 1/520 1/520 4,32 mm 50 ISO
Con 50 ISO non c’è rumore digitale e con una velocità di 1/520, il movimento dei passanti è congelato. Sono persino sorpreso nel vedere che la foto è stata scattata a 1/520 perché le condizioni di luce non erano buone.

In questa serie di foto ho avuto la possibilità di fotografare un doppio arcobaleno durante una tempesta. Il cielo era molto scuro e i colori dell’arcobaleno spiccavano perfettamente. L’immagine è scura come nella realtà, ma anche in questo caso la dinamica delle aree chiare e scure è eccellente. Se si presta attenzione ai dettagli si vedrà che Samsung enfatizza fortemente i piccoli dettagli e anche a una certa distanza è comunque possibile leggere segni o distinguere piccoli elementi.

fotografia esterna (sole)
Ho scattato diversi tipi di foto all’aperto per mostrare ciò che la macchina fotografica era in grado di fare e inizierò con foto scattate in campagna dove si può vedere abbastanza lontano senza alcuna interruzione.

Il sole era molto presente, alcune aree erano sotto l’ombra proiettata dalle nuvole. Questa prima immagine è stata scattata con l’obiettivo 4,32 mm. La foto è globalmente buona, i colori sono accurati e la luminosità è ok. Ho aggiunto un’anteprima dettagliata per mostrare che il dispositivo cattura un livello di dettaglio davvero molto alto. La nitidezza è impressionante.


Stesso posto, stessa ora, ma con l’obiettivo da 1,8 mm. Il sole era parzialmente ostruito da una grande nuvola. L’angolo di visione è davvero impressionante, cattura un enorme campo visivo. L’immagine è un po’ più satura che con il 4.32mm e il livello di dettaglio è ancora buono anche più lontano nell’immagine.


Sempre lo stesso posto, ma questa volta con l’obiettivo da 6 mm. I colori sono diversi qui e la foto è generalmente meno brillante, il livello di dettaglio rimane buono.

Tornando a casa, mi sono fermato brevemente davanti a un campo con un trattore perché ho trovato l’immagine interessante per valutare il livello di dettaglio su distanze maggiori. La prima foto è stata scattata con l’obiettivo 4.32mm.

L’immagine manca un po’ di luminosità, ma il sole è stato parzialmente bloccato dalle nuvole. Il livello di dettaglio è ancora una volta molto impressionante, anche il trattore è ancora nitido sullo sfondo.


Ecco la stessa foto scattata in 1.8mm e di nuovo vedo che i colori sono più saturi. L’angolo è così ampio che non ho visto che parte del mio specchio era anche nella foto.


Infine, ecco la foto 6mm che ha gli stessi difetti dell’esempio precedente. Ha una mancanza di luminosità e i colori sono meno saturi.

Per questa seconda serie, sono rimasto sul 4.32mm e ho fotografato insetti.

La sfocatura dello sfondo (bokeh) è davvero bella nell’immagine con il fiore. Il livello di dettaglio degli insetti è davvero impressionante, si può vedere chiaramente il minimo dettaglio sulle ali. La distanza minima di messa a fuoco è molto breve, quindi si può fare come se si facesse una fotografia macro. L’unico problema è che la fotocamera ha bisogno di un po’ di tempo per mettere a fuoco e se si vuole fotografare un insetto, può andarsene prima che la fotocamera possa mettere a fuoco nel posto giusto.

In questa fase del test, sono rimasto un po’ deluso dall’obiettivo da 6 mm ma ho dato un’ultima possibilità con la fotografia macro.

Il risultato è davvero eccellente per un telefono. Il livello non è quello di una fotocamera con obiettivo macro ma il Galaxy S10+ fa un buon lavoro, il livello di dettaglio della farfalla è impressionante, i colori sono brillanti e l’effetto bokeh è abbastanza bello.

fotografia esterna (notturna)
Per testare le foto in modalità notturna sono andato in centro città e più in particolare lungo il fiume perché ci sono un sacco di elementi interessanti per testare la fotografia notturna. Dato che il Samsung ha un triplo sensore e una modalità notturna, ho testato i sensori in modalità automatica e in modalità notturna.

Foto notturna – 4.32mm – automatico

EXIF: ƒ/1,5 1/10 1/10 4,32 mm 800 ISO

La modalità automatica è veloce, non applica l’elaborazione dopo aver scattato l’immagine. Con 1/10 è impossibile catturare i movimenti e il rischio di sfocatura è importante, l’immagine è comunque ben dettagliata. Il rumore è chiaramente visibile a ISO 800 mentre la maggior parte dei dispositivi applica un trattamento per farlo scomparire, ma spesso a costo di una riduzione dei dettagli. Samsung non ha fatto questa scelta e questo è molto buono.

Foto notturna – 1,8 mm – automatico

EXIF: f/2,2 1/8 1/8 1,8 mm 1250 ISO

Il sensore ultra grandangolare fornisce un enorme angolo di visione, ma di notte i difetti sono più visibili. Al centro l’immagine è nitida, ma questa nitidezza svanisce abbastanza velocemente da cadere in un’area sfocata intorno ai bordi. Possiamo anche vedere la deformazione di oggetti come l’illuminazione stradale a destra dell’immagine, le lampade sono artificialmente allungate.

Foto notturna – 6 mm – automatico

EXIF: ƒ/1,5 1/10 1/10 6 mm 6 mm 6 mm 500 ISO

Come per le foto diurne, consideravo questo sensore il peggiore dei tre. Riesce a portare più luce, il che si traduce in una sensibilità a ISO 500 eppure trovo che l’immagine non è buona come le altre. Il livello di dettaglio è più basso e nonostante una sensibilità più bassa, il rumore sembra essere più presente.

Foto notturna – 4,32 mm – modalità notturna

EXIF: ƒ/1,5 1/4 4,32 mm 320 ISO

Scattare una foto in modalità notturna richiede un po’ di pazienza perché quando si scatta una foto, non si può muovere troppo e la fotocamera ha bisogno di qualche secondo per l’elaborazione. Come con altre fotocamere, il Samsung scatta diverse foto per ottenere una foto più nitida. Il risultato finale è molto buono. Il rumore è completamente scomparso, il gradiente del cielo è più profondo. Il livello di dettaglio è abbastanza buono e gli aloni della luce sono gestiti meglio che in modalità automatica.

Foto notturna – 1,8 mm – modalità notturna

EXIF: ƒ/2,2 1/3 1,8 mm 500 ISO

Lo zoom non è disponibile in modalità notturna, è possibile utilizzare solo angoli grandangolari. Con questa modalità ultra grandangolare, il Samsung corregge alcuni dei problemi osservati in modalità automatica. La sfocatura sui bordi esiste ancora, ma è meno pronunciata. Anche le deformazioni sono meno presenti.

Altri scatti notturni:


Le osservazioni sono le stesse delle altre foto, aggiungo solo che le foto scattate in città sono un po’ troppo giallastre, avrebbero dovuto essere un po’ più arancioni.

Il Samsung produce buoni scatti notturni, anche in modalità automatica. Se avete la pazienza, potete scegliere la modalità notte che produce immagini migliori. In pieno giorno le foto sono molto nitide e ricche di dettagli ed è la stessa cosa di notte, Samsung è riuscita a costruire sensori fotografici che offrono una qualità simile in quasi tutte le condizioni.

Qualità del video

>

Video normale
Per testare la stabilizzazione video, ho percorso lo stesso percorso degli altri telefoni per poter confrontare i risultati. Le pellicole Galaxy S10+ in nativo 4k, non è necessario installare o sbloccare nulla per girare in 4k. Ci sono tre cose da ricordare da questo video:
1. La stabilizzazione è eccellente, è la migliore che abbia mai visto finora.
2. La qualità del video è davvero molto buona
3. Il suono catturato è eccellente, mi trovavo alla fine di una pista aeroportuale e sopra un’autostrada, il rumore è molto forte, si possono distinguere molto chiaramente i diversi suoni tra aerei e automobili.

Camminare non è un’attività molto brutale e ho sentito come se questo smartphone avesse bisogno di una sfida più difficile. Per vedere fino a che punto può arrivare il Galaxy S10+, l’ho messo sulla mia bici e ho filmato un breve viaggio. Avevo già fatto questo test con altri telefoni, nessuno di loro era in grado di resistere alle vibrazioni trasmesse dalla moto. Il Samsung Galaxy S10+ non è in grado di compensare tutte le vibrazioni, ma fa davvero un buon lavoro. YouTube comprime i video, quindi può influenzare la qualità del video a seconda della vostra connessione internet, ma posso assicurarvi che la qualità del video originale è molto buona.

Video in condizioni di scarsa illuminazione
Ho fatto questo test video nello stesso posto degli scatti notturni. Le riprese notturne sono abbastanza buone ma il video in condizioni di scarsa illuminazione non è proprio buono. Il video è molto scuro e il rumore è molto pronunciato. Sono deluso da questo risultato perché il sensore fotografico aveva fatto bene in modalità notturna, non è il caso della parte video.

Qualità dello schermo

 
Samsung Galaxy S10plus
Dimensione (pollici)6.46.3
Risoluzione1440 x 30401080x2340
Ratio19:919:9
ProtezioneCorning Gorilla Glass 6Corning Gorilla Glass 5
TipoAmoledIPS LCD
Superficie (%)8681.4
dE Bianco0,56,9
de Rosso3,63,5
dE Verde2,91,1
de Blu2,72,3
dE Giallo1,72
dE Ciano1,24,7
dE Magenta1,51,6
Contrasto//
Luminanza massima480,99433,473

Per testare lo schermo utilizzo una sonda colorimetrica che misura la precisione dei colori su uno schermo e altri parametri per vedere se uno schermo è in grado di riprodurre accuratamente un’immagine. Perché è così importante? Una cattiva colorimetria deteriora la qualità delle immagini, a volte sono troppo bluastre o troppo rossastre.

Quando ho acceso per la prima volta lo schermo del Samsung, ho capito subito che lo schermo avrebbe dato buoni risultati con la sonda. Lo schermo è assolutamente bello, ha la migliore colorimetria che sono stato in grado di misurare finora. I neri sono così profondi che la sonda pensava che lo schermo fosse spento, il bianco è anche il migliore con un dE di 0,5. Senza alcuna regolazione, lo schermo ha un dE medio di 2, non ottengo un buon punteggio con il mio schermo del PC, che è uno schermo buono. Samsung dimostra qui tutta la sua esperienza in schermi, è uno dei grandi punti di forza di questo dispositivo.

Sì, il Samsung è un dispositivo molto potente ma è difficile da sfruttare appieno la sua potenza, d’altra parte il suo schermo lo utilizzerete ogni giorno e questa qualità dello schermo vi incoraggerà ad usarlo ancora di più.

La luminosità è anche molto buona. Con la sonda ho misurato 480 cd/m², questo punteggio è abbastanza buono ma il dispositivo è in grado di salire più in alto quando il sole colpisce la sua superficie. Quando vado in bicicletta, attacco sempre un telefono al manubrio e se il tempo è bello, porto gli occhiali da sole. Cosa ha a che fare con lo schermo? È molto semplice. Il Galasy S10+ è attualmente l’unico dispositivo che offre una buona leggibilità alla luce diretta del sole e con gli occhiali da sole.

Biometria

Il telefono è dotato di un sensore di impronte digitali sullo schermo e di riconoscimento del volto. È possibile utilizzare uno o entrambi.

Questa è la prima volta che ho un telefono con un sensore di impronte digitali direttamente sullo schermo e anche se l’idea è interessante, non l’ho trovato molto pratico. Il sensore di impronte digitali sullo schermo non è visibile quando lo schermo è spento e la maggior parte delle volte quando metto il pollice in basso, non lo metto esattamente nel posto giusto. Quando lo metto nel posto giusto, il tempo di reazione è ancora piuttosto lungo rispetto ai sensori di impronte digitali sul retro di un telefono. Trovo anche che la posizione del sensore non è ideale, una posizione più centrale sarebbe stata probabilmente più pratica piuttosto che dover andare a prendere il sensore nella parte inferiore dello schermo.

Il riconoscimento facciale funziona abbastanza bene, è abbastanza veloce, basta sollevare il telefono fino al tuo viso e nel secondo che segue, lo schermo si accende per dirti che ha riconosciuto il volto. Tuttavia, è ancora necessario trascinare lo schermo verso l’alto per accedere al telefono, avrei preferito un riconoscimento che mi porta direttamente alla schermata iniziale piuttosto che uno sfondo.

Android

Samsung ha sviluppato una propria versione di Android, altri hanno fatto lo stesso come Xiaomi, ma Samsung è andato oltre. Samsung non solo offre un’esperienza Android migliorata come il MIUI di Xiaomi, ma ha anche sviluppato la sua versione del Google Assistant chiamato Bixby, ma ha anche il proprio “store” oltre al Play Store di Google. Penso che nessun altro marchio sotto Android si spinge così lontano.

Interfaccia principale.
La schermata iniziale assomiglia alle altre schermate iniziali di Android. Include collegamenti alle applicazioni, un motore di ricerca e widget. Sulla sinistra si trova la schermata Bixby personalizzata che sarà personalizzata in base a ciò che si fa con il telefono. Xiaomi ha qualcosa di simile, ma ci sono solo novità, mentre Samsung va oltre offrendo widget e applicazioni specifiche.

Sulla destra c’è uno schermo contenente le applicazioni Samsung e in basso c’è un equivalente del cassetto delle applicazioni dove si possono trovare tutte le applicazioni installate sul telefono. Purtroppo, questo cassetto non è molto ben organizzato perché l’ordine delle applicazioni non segue alcuna logica. Toccando lo schermo sulla destra e senza spostarlo, è anche possibile visualizzare una finestra di overlay che permette di aggiungere collegamenti rapidi.

In alto, troviamo la schermata di notifica e le scorciatoie che si evolveranno in base al vostro uso. Le notifiche sono molto ben organizzate, puoi trovare la tua strada abbastanza velocemente, assomiglia molto a quello che sta facendo Xiaomi.

Il menu delle impostazioni consente di accedere a un gran numero di parametri, ma l’interfaccia rimane chiara e facile da usare. I menu sono accompagnati da una piccola spiegazione e non ho mai dovuto guardare molto lontano per trovare quello che volevo. I menu non sono necessariamente nello stesso posto come per Xiaomi o una versione stock Android ma la classificazione dei parametri è abbastanza logica.

Samsung ha sviluppato alcune caratteristiche specifiche per lo schermo, la batteria e quello che chiamano benessere digitale.

Bixby
Samsung ha sviluppato una propria versione di “Ok Google” chiamata Bixby. Qual è la differenza? Immagino che l’assistente di Google sia più efficiente ma per me questi assistenti (Google, Bixby, Alexa, ….) hanno un’utilità davvero limitata. Ho una Google Home a casa, mio figlio di 6 anni l’ha trovata molto divertente ma nessun altro la usa. E ‘un po ‘lo stesso con Bixby. Ho fatto alcuni test di riconoscimento vocale e funziona abbastanza bene, ho anche usato la cosiddetta intelligenza artificiale per riconoscere oggetti o luoghi dalla fotocamera….il risultato è a volte buono, a volte ridicolo.

Test 1: foto di una forchetta
Bixby ha riconosciuto che si trattava di una forchetta, ha offerto in cambio di altre immagini a forchetta (qual è il punto?) e di idee regalo a forchetta.

Test 2: foto del mio bracciale Mi Band 3
Questo bracciale è difficile da riconoscere perché è completamente nero, non ha né logo né scritta. Bixby ha riconosciuto una Mi Band 4, ok non è corretto ma i dispositivi sembrano gli stessi. Il primo link proposto è un link in lingua asiatica, ancora una volta….qual è il punto? Il secondo link è per un rasoio, non rilevante.

Test 3: foto di una bottiglia di Aperol (è una bevanda alcolica per chi non lo sa)
Bixby non ha riconosciuto di cosa si trattava e i suggerimenti vi faranno ridere: eczema, dieta delle vene varicose
Il primo risultato proposto è per un digestivo, il secondo per il fegato essiccato. Non pertinente.

Test 4: Etichetta della bottiglia Aperol
Ho usato il riconoscimento del testo per vedere se Bixby avrebbe riconosciuto il testo sull’etichetta ma il risultato è francamente non molto buono, non è stata riconosciuta correttamente una sola parola.

Non sono un fan degli assistenti in generale e Bixby non cambierà nulla di tutto ciò che avete indovinato. L’idea è interessante, ma i risultati semplicemente non sono abbastanza buoni.

Bugs incontrati

Non ho incontrato alcun bug con questo dispositivo, quello che probabilmente mi ha infastidito di più è stata la lentezza del sensore di impronte digitali e l’obbligo di far scorrere lo schermo dopo aver riconosciuto il volto.

Accessori

Per godere al meglio della vostra esperienza con il vostro smartphone, vi propongo link a tutti i tipi di accessori che potrebbero esservi utili.

Guscio di protezione samsung-galaxy-s10plus
Pellicola protettiva / Vetro temperato samsung-galaxy-s10plus
Scheda di memoria samsung-galaxy-s10plus
Cavo USB samsung-galaxy-s10plus
Cuffie audio samsung-galaxy-s10plus
Accessori per biciclette samsung-galaxy-s10plus

Samsung Galaxy S10+ rispetto ad altri

Ecco una classifica dei diversi risultati ottenuti attraverso i miei test. Un punteggio di 1 indica una performance molto scadente mentre un punteggio di 6 indica un risultato eccezionale. Il punteggio è una misura soggettiva, la classifica, d'altra parte, è la maggior parte del tempo che deriva da una misura.

Durata della batteria
Motorola G8 Power : 6
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 5.6
Poco F2 Pro : 5.5
Umidigi F1 : 5
Umidigi F2 : 5
Umidigi S3 Pro : 5
Xiaomi Redmi Note 9 : 5
Samsung Galaxy A21s : 4.8
Ulefone Armor 7 : 4.7
Xiaomi Redmi Note 9s : 4.7
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 4.5
Honor 9x : 4.5
Realme 6 : 4
Xiaomi Mi A3 : 4
Xiaomi Redmi Note 5 : 4
Xiaomi Redmi Note 7 : 4
Xiaomi Mi 9T Pro : 4
Samsung Galaxy S20 : 4
Xiaomi Redmi Note 8 : 4
Meizu Note 9 : 4
Honor 8x : 4
Samsung Galaxy S10+ : 4
Samsung Galaxy A70 : 4
Xiaomi Mi 9 Lite : 4
Huawei Y6 2019 : 3.5
Xiaomi Mi 8 Lite : 3

Potenza del processore (CPU)
Poco F2 Pro : 6.7
Samsung Galaxy S20 : 6.5
Xiaomi Mi 9T Pro : 6
Samsung Galaxy S10+ : 5.8
Xiaomi Mi 10 Lite 5g : 4.6
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 4.3
Realme 6 : 4.3
Xiaomi Redmi Note 9s : 4.3
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 4.3
Meizu Note 9 : 4
Ulefone Armor 7 : 3.5
Xiaomi Redmi Note 9 : 3.5
Xiaomi Mi 9 Lite : 3.5
Xiaomi Mi 8 Lite : 3.5
Samsung Galaxy A70 : 3.5
Motorola G8 Power : 3.5
Xiaomi Redmi Note 8 : 3.5
Xiaomi Redmi Note 7 : 3.5
Umidigi F2 : 3.5
Honor 9x : 3.5
Umidigi S3 Pro : 3.5
Xiaomi Mi A3 : 3.4
Honor 8x : 3
Umidigi F1 : 3
Samsung Galaxy A21s : 2.5
Xiaomi Redmi Note 5 : 2.5
Huawei Y6 2019 : 1

Potenza del chipset grafico (GPU)
Poco F2 Pro : 7
Samsung Galaxy S20 : 7
Xiaomi Mi 9T Pro : 6.5
Samsung Galaxy S10+ : 6
Xiaomi Mi 10 Lite 5g : 5.6
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 5.2
Realme 6 : 5.2
Xiaomi Redmi Note 9s : 5.2
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 5.2
Meizu Note 9 : 5
Xiaomi Redmi Note 9 : 4.6
Ulefone Armor 7 : 4.5
Umidigi F1 : 4.5
Xiaomi Mi 9 Lite : 4.5
Umidigi S3 Pro : 4.5
Samsung Galaxy A70 : 4.5
Xiaomi Redmi Note 8 : 4.3
Motorola G8 Power : 4.3
Umidigi F2 : 4.3
Xiaomi Mi A3 : 4.1
Honor 9x : 4
Xiaomi Mi 8 Lite : 4
Xiaomi Redmi Note 7 : 4
Honor 8x : 4
Samsung Galaxy A21s : 3.5
Xiaomi Redmi Note 5 : 3.5
Huawei Y6 2019 : 2

Qualità del display
Samsung Galaxy S20 : 6.3
Samsung Galaxy S10+ : 6
Poco F2 Pro : 6
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 6
Xiaomi Mi 10 Lite 5g : 6
Xiaomi Mi 9T Pro : 5.5
Samsung Galaxy A70 : 5.5
Xiaomi Redmi Note 9s : 5
Xiaomi Mi 9 Lite : 5
Xiaomi Redmi Note 8 : 4.5
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 4.5
Honor 9x : 4.5
Realme 6 : 4.5
Xiaomi Mi 8 Lite : 4
Motorola G8 Power : 4
Xiaomi Redmi Note 5 : 4
Xiaomi Redmi Note 7 : 4
Meizu Note 9 : 4
Xiaomi Redmi Note 9 : 4
Xiaomi Mi A3 : 3.8
Ulefone Armor 7 : 3.5
Honor 8x : 3.5
Umidigi F2 : 3.5
Umidigi S3 Pro : 3.5
Umidigi F1 : 3.5
Huawei Y6 2019 : 3

Qualità della foto
Samsung Galaxy S10+ : 6
Poco F2 Pro : 5.8
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 5.8
Xiaomi Mi 9T Pro : 5.5
Xiaomi Redmi Note 9s : 5.2
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 5.1
Xiaomi Mi 9 Lite : 5
Samsung Galaxy A21s : 5
Xiaomi Redmi Note 8 : 5
Xiaomi Redmi Note 7 : 5
Meizu Note 9 : 5
Realme 6 : 4.5
Xiaomi Redmi Note 5 : 4.5
Samsung Galaxy A70 : 4.5
Motorola G8 Power : 4.3
Xiaomi Mi A3 : 4.3
Xiaomi Mi 8 Lite : 4
Xiaomi Redmi Note 9 : 4
Umidigi F2 : 3.8
Honor 9x : 3.5
Honor 8x : 3.5
Ulefone Armor 7 : 3.5
Umidigi S3 Pro : 3.5
Umidigi F1 : 2
Huawei Y6 2019 : 2

Qualità video
Samsung Galaxy S20 : 6
Poco F2 Pro : 5.3
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 5.3
Samsung Galaxy S10+ : 5.3
Xiaomi Redmi Note 9s : 4.8
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 4.8
Samsung Galaxy A70 : 4.5
Xiaomi Mi 9T Pro : 4.5
Xiaomi Mi 9 Lite : 4.5
Xiaomi Redmi Note 8 : 4.5
Xiaomi Redmi Note 7 : 4.5
Xiaomi Mi A3 : 4.5
Meizu Note 9 : 4
Xiaomi Redmi Note 9 : 4
Realme 6 : 4
Motorola G8 Power : 4
Xiaomi Redmi Note 5 : 4
Honor 9x : 4
Umidigi F2 : 4
Xiaomi Mi 8 Lite : 3.5
Honor 8x : 3
Ulefone Armor 7 : 3
Umidigi S3 Pro : 3
Umidigi F1 : 2
Huawei Y6 2019 : 2

Qualità di finitura
Samsung Galaxy S20 : 5.6
Samsung Galaxy S10+ : 5.5
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 5.5
Poco F2 Pro : 5.3
Xiaomi Mi 9T Pro : 5.3
Xiaomi Mi 10 Lite 5g : 5.3
Realme 6 : 5
Xiaomi Mi 8 Lite : 5
Umidigi S3 Pro : 5
Xiaomi Mi 9 Lite : 5
Xiaomi Redmi Note 9s : 5
Xiaomi Redmi Note 8 : 4.8
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 4.5
Motorola G8 Power : 4.5
Samsung Galaxy A70 : 4.5
Xiaomi Redmi Note 9 : 4.5
Samsung Galaxy A21s : 4.5
Xiaomi Mi A3 : 4.5
Umidigi F2 : 4.5
Honor 9x : 4.5
Honor 8x : 4.5
Xiaomi Redmi Note 7 : 4.5
Meizu Note 9 : 4.5
Xiaomi Redmi Note 5 : 3.5
Ulefone Armor 7 : 3.5
Umidigi F1 : 3.5
Huawei Y6 2019 : 3.5

Prestazioni Wifi
Poco F2 Pro : 6
Samsung Galaxy S20 : 5.8
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 5.5
Xiaomi Redmi Note 9s : 5.3
Xiaomi Mi 10 Lite 5g : 5.3
Xiaomi Mi 9T Pro : 5
Xiaomi Redmi Note 5 : 5
Xiaomi Mi 8 Lite : 5
Xiaomi Mi 9 Lite : 5
Samsung Galaxy A21s : 5
Xiaomi Redmi Note 9 : 4.8
Realme 6 : 4.8
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 4.5
Honor 9x : 4.5
Xiaomi Mi A3 : 4.5
Xiaomi Redmi Note 8 : 4.5
Samsung Galaxy A70 : 4.5
Samsung Galaxy S10+ : 4
Umidigi F2 : 4
Motorola G8 Power : 4
Xiaomi Redmi Note 7 : 4
Meizu Note 9 : 4
Ulefone Armor 7 : 4
Umidigi F1 : 3.5
Umidigi S3 Pro : 3.5
Huawei Y6 2019 : 3.5
Honor 8x : 3

Velocità di download 4G
Poco F2 Pro : 5.5
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 5.5
Xiaomi Mi 8 Lite : 5
Xiaomi Redmi Note 5 : 5
Xiaomi Mi A3 : 5
Xiaomi Redmi Note 9s : 5
Xiaomi Mi 9T Pro : 4.5
Samsung Galaxy A70 : 4.5
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 4.5
Xiaomi Mi 9 Lite : 4.5
Realme 6 : 4
Honor 8x : 4
Honor 9x : 4
Samsung Galaxy S10+ : 4
Meizu Note 9 : 4
Xiaomi Redmi Note 8 : 4
Xiaomi Redmi Note 7 : 4
Huawei Y6 2019 : 3
Umidigi S3 Pro : 3
Umidigi F1 : 2.5

Cattura di rete
Xiaomi Mi 9T Pro : 5
Xiaomi Mi 9 Lite : 4.5
Samsung Galaxy A70 : 4.5
Xiaomi Mi 8 Lite : 4
Xiaomi Redmi Note 5 : 4
Realme 6 : 4
Samsung Galaxy A21s : 3.8
Xiaomi Mi A3 : 3.8
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 3.8
Huawei Y6 2019 : 3.8
Meizu Note 9 : 3.5
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 3.5
Poco F2 Pro : 3.5
Xiaomi Redmi Note 9s : 3.5
Xiaomi Redmi Note 8 : 3.5
Xiaomi Redmi Note 7 : 3.5
Xiaomi Redmi Note 9 : 3.3
Honor 9x : 3.5
Honor 8x : 3.5
Samsung Galaxy S10+ : 3
Umidigi S3 Pro : 3
Umidigi F1 : 3

Frequenze supportate
Samsung Galaxy S20 : 5
Samsung Galaxy S10+ : 5
Umidigi F1 : 5
Umidigi F2 : 5
Umidigi S3 Pro : 5
Ulefone Armor 7 : 5
Samsung Galaxy A21s : 5
Samsung Galaxy A70 : 5
Xiaomi Mi 10 Lite 5g : 5
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 4.5
Xiaomi Redmi Note 9s : 4.5
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 4.5
Poco F2 Pro : 4.5
Realme 6 : 4.5
Xiaomi Mi 9T Pro : 4.5
Xiaomi Redmi Note 9 : 4.5
Xiaomi Mi 9 Lite : 4
Motorola G8 Power : 4
Xiaomi Mi 8 Lite : 3.5
Xiaomi Mi A3 : 3.5
Xiaomi Redmi Note 8 : 3.5
Xiaomi Redmi Note 7 : 3.5
Meizu Note 9 : 3.5
Xiaomi Redmi Note 5 : 3.5
Honor 9x : 3.5
Honor 8x : 3.5
Huawei Y6 2019 : 3

Qualità audio
Samsung Galaxy S10+ : 5
Samsung Galaxy A70 : 5
Poco F2 Pro : 4.5
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 4.5
Xiaomi Mi 9T Pro : 4.5
Motorola G8 Power : 4.5
Realme 6 : 4.2
Xiaomi Mi 9 Lite : 4
Xiaomi Mi 8 Lite : 4
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 4
Xiaomi Redmi Note 5 : 4
Xiaomi Redmi Note 9s : 4
Xiaomi Redmi Note 8 : 4
Xiaomi Redmi Note 7 : 4
Samsung Galaxy A21s : 4
Xiaomi Mi A3 : 4
Umidigi S3 Pro : 3.5
Meizu Note 9 : 3.5
Ulefone Armor 7 : 3.5
Umidigi F2 : 3.5
Honor 8x : 3
Honor 9x : 3
Umidigi F1 : 3
Huawei Y6 2019 : 3

Qualità GPS
Umidigi F2 : 4.8
Xiaomi Redmi Note 7 : 4.5
Xiaomi Redmi Note 8 : 4.5
Realme 6 : 4.5
Xiaomi Mi 9T Pro : 4.5
Poco F2 Pro : 4
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 4
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 4
Xiaomi Redmi Note 9s : 4
Xiaomi Redmi Note 5 : 4
Motorola G8 Power : 4
Xiaomi Mi 8 Lite : 4
Honor 8x : 4
Honor 9x : 4
Xiaomi Mi A3 : 4
Samsung Galaxy S10+ : 4
Umidigi S3 Pro : 4
Xiaomi Mi 9 Lite : 4
Samsung Galaxy A70 : 3.5
Meizu Note 9 : 3.5
Umidigi F1 : 3.5
Huawei Y6 2019 : 3.5

Facilità d'uso del sistema operativo
Samsung Galaxy S10+ : 5.5
Samsung Galaxy A70 : 5.5
Samsung Galaxy A21s : 5.5
Poco F2 Pro : 5.1
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 5
Xiaomi Redmi Note 9s : 5
Xiaomi Mi 8 Lite : 5
Xiaomi Mi 9 Lite : 5
Xiaomi Mi 9T Pro : 5
Xiaomi Mi 10 Lite 5g : 5
Xiaomi Redmi Note 5 : 5
Xiaomi Redmi Note 7 : 5
Xiaomi Redmi Note 8 : 5
Xiaomi Redmi Note 9 : 5
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 5
Realme 6 : 4.8
Motorola G8 Power : 4.5
Umidigi S3 Pro : 4.5
Meizu Note 9 : 4.5
Umidigi F2 : 4.5
Honor 9x : 4.5
Ulefone Armor 7 : 4.5
Xiaomi Mi A3 : 4
Honor 8x : 4
Umidigi F1 : 4
Huawei Y6 2019 : 3.5

Punteggio finale
Poco F2 Pro : 74.7 / 84
Xiaomi Mi 9T Pro : 70.3 / 84
Xiaomi Mi Note 10 Lite : 69.2 / 84
Samsung Galaxy S10+ : 69.1 / 84
Xiaomi Redmi Note 9s : 65.5 / 84
Xiaomi Redmi Note 8 Pro : 64.2 / 84
Samsung Galaxy A70 : 63.5 / 84
Xiaomi Mi 9 Lite : 62.5 / 84
Realme 6 : 62.3 / 84
Xiaomi Redmi Note 8 : 59.6 / 84
Xiaomi Redmi Note 7 : 58 / 84
Xiaomi Mi 8 Lite : 57.5 / 84
Xiaomi Mi A3 : 57.4 / 84
Meizu Note 9 : 57 / 84
Xiaomi Redmi Note 5 : 56.5 / 84
Honor 9x : 55.5 / 84
Umidigi S3 Pro : 54.5 / 84
Motorola G8 Power : 51.6 / 72
Honor 8x : 50.5 / 84
Umidigi F2 : 50.4 / 72
Umidigi F1 : 48 / 84
Xiaomi Redmi Note 9 : 47.2 / 66
Samsung Galaxy S20 : 46.2 / 48
Samsung Galaxy A21s : 43.6 / 60
Ulefone Armor 7 : 43.2 / 66
Huawei Y6 2019 : 40.3 / 84
Xiaomi Mi 10 Lite 5g : 36.8 / 42

Conclusione

Il Samsung Galaxy S10+ è il miglior dispositivo che ho testato (finora), mi aspettavo pienamente questo risultato e si riflette correttamente nel punteggio che do a ciascuno dei miei test. È di gran lunga superiore a tutti gli altri su un certo numero di punti, mentre su altri punti si colloca nella media. A parte l’aspetto del prezzo, è quello che fate con il vostro telefono che determinerà se questo dispositivo è adatto a voi.

I punti di forza del telefono sono il display, le prestazioni, il livello di finitura, il sistema operativo e la fotocamera. La qualità dello schermo è straordinaria, genererete chiaramente un effetto wow mostrandolo ai vostri amici e familiari. Ho sempre trovato che lo schermo è stato uno dei fattori più importanti su un telefono perché è la parte del dispositivo che viene utilizzato di più, avrò difficoltà a tornare alla gamma media per i miei prossimi test.

Il Galaxy s10+ ha un po ‘di concorrenza in termini di prestazioni, ma a questo livello, non importa più perché nulla può resistere a questo telefono. Mi chiedo anche perché i produttori stanno cercando di offrire così tante prestazioni quando nessuna applicazione può davvero sfruttare quella potenza. I giochi possono essere giocati senza problemi ma anche nell’uso quotidiano dove il telefono non rallenta. Questa potenza gioca un ruolo importante anche nello scattare foto perché l’elaborazione fotografica è più veloce, la fotocamera reagisce molto rapidamente e offre prestazioni costanti in tutte le condizioni.

La fotocamera Galaxy s10+ è eccellente. Ho letto su altri siti che dispositivi come l’Huawei P30 Pro o il Google Pixel 3 fanno meglio, può essere vero, ma